Diretta Ternana Fano / Risultato finale 0-1, streaming video e tv: la decide Ferrante allo scadere! (Serie C)

- Claudio Franceschini

Diretta Ternana Fano, streaming video e tv: i rossoverdi continuano la loro rincorsa verso la vetta del girone B, la squadra di Gigi De Canio deve ancora recuperare due partite.

Marilungo gol Ternana lapresse 2018
Video Rieti Ternana, Coppa Italia Serie C girone H (Foto LaPresse)

DIRETTA TERNANA FANO (0-1) LA DECIDE FERRANTE

E’ terminata la sfida del Liberati tra Ternana Fano. A decidere l’incontro la giocata di Ferrante su rigore al novantatreesimo, dopo che Scardina si era procurato il penalty con la complicità di Iannarilli. I padroni di casa hanno fatto la partita, creando diverse opportunità sul fronte offensivo, ma un ottimo Sarr ha sempre tenuto a galla i suoi. Grazie ai tre punti odierni il Fano sale a quota ventitrè punti in classifica, mentre i rossoverdi restano inchiodati a 30 punti, con due partite ancora da recuperare. La prossima settimana il Fano giocherà in casa con il Sudtirol, mentre gli umbri se la vedranno sul campo della Feralpi Salò. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

BIFULCO PERICOLOSO

Il primo di Ternana Fano si è concluso con una grande occasione per i padroni di casa, che attorno al 35esimo squillano con Bifulco. Ottimo dribbling su Sosa e conclusione in diagonale che Sarr riesce in qualche modo a mettere in calcio d’angolo. Dopo un minuto di recupero l’arbitro manda le due squadre negli spogliato per l’intervallo. Termina zero a zero la prima frazione di gioco, caratterizzata da un predominio della Ternana, nonostante non ci siano state troppo occasioni. Iniziativa in mano alla compagine rossoverde, il Fano per ora limita a difendersi e lo sta facendo con ordine. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SI GIOCA

Tra pochi minuti avrà inizio Ternana Fano, partita valida per la ventunesima giornata di campionato di Serie C girone B, andiamo allora adesso a leggere alcuni dati statistici sulle due formazioni, per avvicinarci al fischio d’inizio. Davanti ai propri tifosi la Ternana ha subito soltanto una sconfitta in nove partite, vincendone cinque e pareggiandone tre. Al momento, gli umbri hanno il secondo miglior attacco della lega (16 gol fatti), mentre sono 8 le reti subite, meno di una in media a partita. La squadra marchigiana è consapevole di avere davanti a sé una corazzata ma cercherà di preparare la gara al meglio dal punto di vista difensivo, forte della terza miglior difesa del girone (9 gol subiti), con cui il Fano spera di migliorare il proprio rendimento esterno di due vittorie, tre pareggi e cinque sconfitte, con soli 6 gol segnati (quarto peggio attacco). Adesso però non è più tempo per i numeri: la partita sta per cominciare, parola al campo per tutte le emozioni di Ternana Fano!

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Ternana Fano, che non viene trasmessa nel nostro Paese: per la quinta stagione consecutiva l’appuntamento con il campionato di Serie C è sul portale elevensports.it, dunque con PC, tablet e smartphone potrete seguire questa partita in diretta streaming video. Per accedere alle immagini è possibile abbonarsi al servizio pagando una quota stagionale, oppure acquistare di volta in volta il singolo evento ad un prezzo fisso.

TESTA A TESTA

La diretta di Ternana Fano ci induce a fare un breve tuffo nel passato con i precedenti confronti tra queste due formazioni del girone B di Serie C. Breve perché i precedenti sono appena tre, dunque la base statistica è decisamente ridotta: in totale contiamo due vittorie per la Ternana, un pareggio e nessuna vittoria per il Fano, che addirittura non ha ancora mai segnato contro la compagine umbra. In generale, non ci sono mai state particolari emozioni nelle partite tra la Ternana e il Fano, perché anche le due vittorie dei rossoverdi sono sempre arrivate per 1-0, dunque in tutto abbiamo avuto appena due reti in tre partite disputate. I primi due precedenti sono ormai piuttosto lontani, dal momento che risalgono al campionato di Serie C1 della stagione 1991-1992, mentre il terzo è naturalmente relativo alla partita d’andata di questo campionato, giocata in recupero il 7 novembre 2018 presso lo stadio Raffaele Mancini di Fano. Il fattore campo tuttavia non bastò ai marchigiani, che furono sconfitti davanti al pubblico amico a causa del gol segnato da Aniello Salzano al minuto numero 87, quando lo 0-0 sembrava scritto. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Ternana Fano sarà diretta allo stadio Liberati dal signor Luigi Carella: siamo nel girone B della Serie C 2018-2019 e si gioca alle ore 15:30 di sabato 19 gennaio. I rossoverdi non si sono ancora messi in pari con le gare da recuperare: manca ancora la sfida interna alla Sambenedettese e il recupero della sfida al Rimini sospesa per nebbia, partite che, qualora vinte, permetterebbero virtualmente di salire al secondo posto in classifica diventando la principale antagonista del Pordenone. Prima della sosta la Ternana ha battuto 2-1 il Teramo, rilanciandosi dopo un periodo complicato; Gigi De Canio deve sicuramente lavorare sulla difesa che ultimamente ha incassato tanto, ma l’obiettivo è quello di impedire alla capolista di prendere il largo e, di conseguenza, giocarsi fino all’ultimo la promozione diretta. Situazione delicata quella del Fano, che a fine dicembre ha avuto risultati contrastanti: prima la splendida vittoria di Trieste, poi il beffardo ko interno contro il Pordenone. Per i marchigiani gran parte dei problemi è data dall’attacco: un solo gol nelle ultime cinque partite – decisivo al Nereo Rocco – e appena tre nelle ultime otto. Adesso vedremo se nella diretta di Ternana Fano arriverà il risultato che ci aspettiamo (cioè una vittoria dei padroni di casa) o se invece gli ospiti saranno in grado di sovvertire il pronostico.

PROBABILI FORMAZIONI TERNANA FANO

Studiando le probabili formazioni di Ternana Fano, scopriamo che i rossoverdi hanno messo sotto contratto lo svincolato Paghera: soluzione utile per il centrocampo al posto di Altobelli, al momento comunque favorito per orchestrare la manovra con il supporto di Pobega – in costante crescita e reduce dal primo gol in campionato – e capitan Marino Defendi. Alle loro spalle la difesa sarà comandata da Gasparetto e Hristov, con Walter Lopez che dovrebbe tornare a sinistra e Pasquale Fazio confermato a destra; in porta andrà Iannarilli, nel reparto avanzato Frediani e Bifulco saranno i due esterni (con Furlan in ballottaggio) a dare palloni utili a Marilungo, che però deve vincere la concorrenza di Vantaggiato e Butic. Nel Fano è squalificato Magli: torna utile Cristian Sosa che, al fianco di Celli e Dramane Konaté, potrebbe completare il reparto arretrato a protezione di Voltolini, le cui condizioni restano da valutare (è pronto Mouhamadou Sarr). Vitturini e Setola saranno i due laterali che partiranno dal centrocampo, con Tascone e Lulli che invece presidieranno gli interni avendo in Selasi il regista basso. Tandem offensivo composto da Ferrante e Scimia; Morselli e Scardina potrebbero eventualmente giocarsela.

QUOTE E PRONOSTICO

Naturalmente le quote per Ternana Fano ci presentano un quadro nel quale la squadra di casa è ampiamente favorita: l’agenzia di scommesse Snai per esempio assegna un valore di 1,50 volte la giocata alla vittoria interna dei rossoverdi, per la quale dovrete giocare il segno 1, e invece piazza un già distante 6,25 come eventualità sul segno 2, quello utile per scommettere sul successo degli ospiti. Con il pareggio, come sempre regolato dal segno X, il vostro guadagno con questo bookmaker sarebbe pari a 3,55 volte quanto messo sul piatto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA