Diretta Frosinone Atalanta/ Risultato finale 0-5, Zapata-show: con 4 gol raggiunge Cr7 in vetta

Diretta Frosinone Atalanta, streaming video Dazn: la Dea ha una bella occasione da cogliere contro i ciociari, l’incrocio è quello tra la miglior difesa e il peggior attacco di Serie A.

20.01.2019, agg. alle 15:26 - Claudio Franceschini
Diretta Frosinone Atalanta, Serie A 20^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA FROSINONE ATALANTA (RISULTATO FINALE 0-5): ZAPATA COME CR7

La diretta Frosinone Atalanta è stata certamente il palcoscenico di eccezione per Duvan Zapata: il bomber di Gasperini infatti ha deliziato il pubblico nerazzurro con ben 4 gol questo pomeriggio al Benito Stirpe, portando quindi la Dea al terzo risultato utile di fila oltre che alla provvisoria sesta posizione in classifica. Questo  è senza dubbio un momento magico per Zapata, che pure è nome caldissimo del mercato ( e di certo lo sarà ancor di più dopo questa partita). Dando un occhio ai numeri infatti vediamo che la punta centrale ex Sampdoria, in questa prima parte della stagione ha messo a segno in 26 presenze complessive ben 5 assist vincenti e 17 gol. Nel dettaglio poi vediamo che sono stati 13 i gol firmati di fila dal 3 dicembre scorso: dal match contro il Napoli quindi Zapata non si è fermato firmando almeno un gol a incontro. Con questo palmares inoltre il bomber dell’Atalanta sale a quota 14 gol in campionato e pareggia quindi il conto con Cristiano Ronaldo attuale capocannoniere della Serie A (ma che dovrà ancora scendere in campo). (agg Michela Colombo)

LA DEA ASFALTA I CIOCIARI

La diretta Frosinone Atalanta termina col risultato di 0-5 grazie a uno straordinario Duvan Zapata. Se la gara viene sbloccata nel primo tempo da un colpo di testa di Mancini, poi è il colombiano a fare la differenza con ben quattro reti. Con questa vittoria permette momentaneamente alla squadra di Gian Piero Gasperini l’aggancio sul Milan e a soli 2 punti dalla Champions League. Inoltre con questi cinque gol viene superata la Juventus e ora è della Dea il miglior attacco del campionato. Per il Frosinone invece è notte fonda con la seconda sconfitta di fila che la fa sprofondare al penultimo posto con Bologna ed Empoli che hanno l’occasione di staccarsi in maniera importante. La partita è stata piena di emozioni anche se c’è da dire che dall’inizio alla fine si è giocata a senso unico. (agg. di Matteo Fantozzi)

POKER DI ZAPATA

Zapata è letteralmente scatenato, la diretta di Frosinone Atalanta ci parla di una gara sul risultato di 0-5 con quattro gol dell’attaccante colombiano. Questi è riuscito con le sue magie ad agganciare in classifica capocannonieri Cristiano Ronaldo, dimostrando di essere calciatore vero e autore di una prestazione al di sopra delle righe. Nelle tre reti della ripresa ha mostrato tutto il suo repertorio, dalla finta sul marcatore al colpo di testa. I ciociari sono al tappeto e già da diversi minuti non stavano più giocando con attenzione, perdendo le marcature sui calci da fermo e lenti nell’uscire in difesa. Sicuramente questo è un ko pesantissimo per i ragazzi di Baroni che sentiranno questa sconfitta anche nelle prossime partite. Per la Dea invece è un successo che regala fiducia e convinzione nei propri mezzi. (agg. di Matteo Fantozzi)

DOPPIETTA ZAPATA

Nel secondo tempo la diretta di Frosinone Atalanta si apre come si era chiusa nella prima frazione, con un gol di Duvan Zapata che porta il risultato sullo 0-3. L’attaccante è stato bravissimo a muoversi sulla linea del fuorigioco, controllando palla e mandando a terra un avversario. Ha poi calciato senza problemi, superando un incolpevole Sportiello e mettendo praticamente la parola fine alla partita. Marco Baroni ha deciso di effettuare immediatamente un cambio, togliendo un opaco Cristian Molinaro e inserendo in campo Beghetto. Ora è il momento di capire cosa accadrà nella ripresa ancora tutta da giocare e con il rischio che si trasformi in un incubo per i ciociari che sperano almeno di alzare la testa di fronte ai proprio tifosi, per uscire da questa gara con una sconfitta dignitosa. Mai dire mai nel calcio però perché c’è molto da giocare e non si può escludere niente. (agg. di Matteo Fantozzi)

ZAPATA NON SI FERMA PIÙ

La diretta di Frosinone Atalanta volge al termine del primo tempo col risultato di 0-2. Al gol di Mancini ha fatto seguito quello di Duvan Zapata che non ha più intenzione di fermarsi. Il lungo attaccante della Dea è stato bravissimo a buttare alle spalle del portiere avversario un pallone teso che arrivava dalla sinistra, girando in torsione di testa. La squadra di Gian Piero Gasperini va negli spogliatoi con la consapevolezza che la gara ormai è in discesa. Non si vuole arrendere il Frosinone, anche se Marco Baroni per le assenze di troppo non ha molte alternative in panchina. Sarà dunque interessante vedere chi entrerà in campo per provare a cambiare la partita. Di certo la gara delle 12.30 di oggi ci offrirà ancora grandi emozioni con l’Atalanta che continua a incantare grazie al suo gioco palla a terra e alla voglia di non fermarsi mai neanche a risultato raggiunto. (agg. di Matteo Fantozzi)

FISCHI PER CAMPBELL

Siamo arrivati alla mezzora con la diretta di Frosinone Atalanta e il risultato è ancora di 0-1. Il pubblico del Benito Stirpe ha riservato i fischi a Joel Campbell, tornato titolare dopo molto tempo e calciatore criticatissimo per un girone d’andata molto al di sotto delle aspettative. I ciociari non sono riusciti ancora a reagire al gol di Mancini, proponendosi davanti solo con un colpo di testa di Pinamonti parato senza problemi da Berisha. La Dea sta giocando di rimessa, forte del vantaggio, e rapidamente in contropiede sappiamo può fare molto male. La rapidità di Duvan Zapata e Alejandro Gomez possono essere devastante se trovato spazio. Brilla Mancini che oltre al gol si è fatto vedere anche per un paio di chiusure degne di note. Staremo a vedere se il Frosinone di Baroni riuscirà a rialzare la testa e magari a trovare il gol del pareggio. (agg. di Matteo Fantozzi)

LA SBLOCCA MANCINI

La diretta di Frosinone Atalanta ci parla di una gara sbloccata al minuto 11, col risultato ora di 0-1. A segnare è ancora il difensore Mancini, bravissimo ad approfittare di un errore della difesa di casa. La sua rete porta avanti la Dea che era partita veramente molto forte in questa partita. Poco prima aveva sfiorato la rete del vantaggio Duvan Zapata, giocatore in grande stato di forma e sempre pronto a mettere in apprensione la difesa avversaria. Il Frosinone deve cambiare in fretta la sua partita se non vuole finire travolta dalla squadra di Gasperini che sembra nettamente messa meglio in campo. La gara comunque è ancora lunga e può accadere davvero di tutto, con due squadre che lotteranno per arrivare al risultato fino al minuto numero 90. (agg. di Matteo Fantozzi)

FORMAZIONI UFFICIALI!

Nuovo banco di prova per Marco Baroni: la diretta Frosinone Atalanta che inizia fra pochi minuti, lunch match della 20^ giornata di Serie A sarà il quarto appuntamento per il nuovo allenatore dei canarini. Baroni, arrivato alla squadra gialloazzurra solo il 19 dicembre scorso, ha fatto in tempo a mettere solo tre presenze in statistica per una media punti di 0.67: di certo il tecnico ex Benevento ha approfittato della sosta per conoscere meglio i suoi giocatori. Di fronte ecco un veterano come Gian Piero Gasperini, che invece segue le sorti dell’Atalanta da giugno del 2016. Ecco quindi che le panchine nerazzurri per l’allenatore nativo di Grugliasco sono a oggi ben 117 e in queste la media punti è stata fissata a 1.72, ancor migliorabile in questa seconda parte della stagione di Serie A. Fare un confronto  tra i due pare quindi difficile nei numeri: vedremo però che ci dirà il campo. Adesso dunque leggiamo le formazioni ufficiali di Frosinone Atalanta, poi si gioca! FROSINONE (3-4-2-1): Sportiello; Goldaniga, Krajnc, N. Brighenti; Ghiglione, Chibsah, Valzania, Molinaro; Maiello, Campbell; Pinamonti. Allenatore: Marco Baroni ATALANTA (3-4-2-1): E. Berisha; Toloi, Djimsiti, G. Mancini; Hateboer, De Roon, Pasalic, Castagne; Ilicic, A. Gomez; D. Zapata. Allenatore: Gian Piero Gasperini (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Fiorentina Atalanta sarà disponibile esclusivamente sulla nuova piattaforma DAZN: per assistere alla partita di Serie A dovrete dunque sottoscrivere un abbonamento al portale per poi attivare il servizio su PC, tablet e smartphone, accedendo alle immagini in diretta streaming video. Potrete eventualmente collegare uno dei vostri apparecchi mobili al televisore sfruttando il Chromecast, o anche installare direttamente l’applicazione su una smart tv che abbia connessione a internet.

I TESTA A TESTA

Dati alla mano ci accorgiamo che per la diretta di Frosinone Atalanta di questo pomeriggio disponiamo davvero di pochi dati storici. Dando un occhio prima del fischio d’inizio ci accorgiamo infatti che alla vigilia della 20^ giornata troviamo appena 5 testa a testa tra i due club in campo. Tali dati però non risultano datati visto che sono stati raccolti dal 2010 in avanti e tra campionato cadetto e Serie A. In tutti quindi possiamo contare tre successi per la Dea e due pareggi: mai i canarini quindi hanno trovato il successo nello scontro diretto. Va poi detto che l’ultimo testa a testa registrato tra Frosinone e Atalanta risale al turno di andata del campionato ancora in corso. Eco quindi che nella prima giornata i nerazzurri trionfarono a Bergamo vincendo con il risultato di 4-0: in rete andarono il Papu Gomez, Hateboer e Pasalic. (agg Michela Colombo)

ARBITRA DANIELE CHIFFI

Frosinone Atalanta sarà diretta oggi all’ora di pranzo da Daniele Chiffi, arbitro che fa parte della sezione Aia di Padova. I guardalinee designati per la partita presso lo stadio Benito Stirpe saranno il signor Elenito Giovanni Di Liberatore della sezione di Teramo e Mauro Tonolini della sezione di Milano. Il quarto uomo sarà invece Aleandro Di Paolo della sezione di Avezzano, mentre al Var presenzieranno Maurizio Mariani e l’assistente Avar Ciro Carbone. Per Chiffi nel corso di questa stagione finora ci sono state sei partite dirette in Serie A e una in Coppa Italia. La gestione dei cartellini di Chiffi in Serie A vede un bilancio di 35 ammonizioni e tre espulsioni. Zero sono invece i calci di rigore comminati dal fischietto padovano. Possiamo infine osservare che questa sarà per l’Atalanta la prima partita stagionale arbitrata dal signor Chiffi, con il quale invece il Frosinone ha il fantastico ricordo della vittoria per 0-3 ottenuta sul campo della Spal. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL MIGLIOR ATTACCO CONTRO LA PEGGIOR DIFESA

Frosinone Atalanta, partita diretta dal signor Chiffi, è il lunch match nella ventesima giornata del campionato di Serie A 2018-2019: si gioca infatti alle ore 12:30 di domenica 20 gennaio. Sfida tra il miglior attacco e la peggior difesa del torneo, e tra due squadre che sono separate da 18 punti in classifica: l’Atalanta in più ha anche anticipato il rientro dalla sosta giocando gli ottavi di Coppa Italia, e spezzando finalmente il tabù Cagliari con una vittoria maturata negli ultimissimi minuti. La Dea giocherà contro la Juventus nei quarti, ma intanto vuole continuare ad avvicinare la zona Europa League in campionato: forte dei sei gol realizzati a Reggio Emilia appena prima della pausa di tre settimane, la squadra di Gian Piero Gasperini sa di avere una bella occasione contro un Frosinone che anche cambiando allenatore non ha ritrovato la vittoria, anzi è andato in vacanza diventando la prima squadra a subire una sconfitta dal Chievo. La situazione di classifica è sempre più complessa per i ciociari, che ora non possono più sbagliare; a prescindere dall’avversario dovranno provare sempre a vincere, e dunque vedremo se nella diretta di Frosinone Atalanta succederà questo.

PROBABILI FORMAZIONI FROSINONE ATALANTA

Frosinone Atalanta inizia già in salita per Marco Baroni: squalificati Marco Capuano e Ciano, i ciociari perdono due tasselli importanti. Il tecnico dovrebbe destinare Krajnc ad una linea difensiva che sarà completata da Goldaniga e uno tra Salamon e Ariaudo, con il secondo che deve recuperare da un problema fisico; in porta l’ex Sportiello, mentre sulle corsie laterali dovrebbero agire come di consueto Zampano a destra e Andrea Beghetto a sinistra. Zona centrale del campo presidiata dal regista Maiello, che sarà aiutato da Chibsah e Cassata in qualità di mezzali; nel reparto offensivo il posto di Ciano lo prenderà Joel Campbell, che farà coppia con Daniel Ciofani. Gasperini potrebbe invece confermare Castagne a sinistra, al posto di Gosens; scontata la presenza di Hateboer sull’altra fascia, così come di Freuler in mezzo al campo. Torna anche De Roon che affianca lo svizzero, alle loro spalle graviteranno Toloi, Palomino e Gianluca Mancini che proteggeranno il portiere Berisha. Ilicic e Alejandro Gomez verso la conferma sulla trequarti, in appoggio a Duvan Zapata che sta attraversando un grande periodo.

QUOTE E PRONOSTICO

Andiamo a valutare le quote che l’agenzia di scommesse Snai ha fornito per Frosinone Atalanta: è netto il favore del pronostico per la Dea, gratificata di un valore pari a 1,43 volte la somma giocata sulla sua vittoria che è identificata dal segno 2. Il successo interno del Frosinone è regolato dal segno 1 e vi farebbe vincere 7,25 volte quello che avrete deciso di mettere sul piatto con questo bookmaker, l’eventualità del pareggio è regolata dal segno X e porta in dote un guadagno corrispondente a 4,50 volte la cifra investita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA