DIRETTA PESCARA CREMONESE/ Streaming video DAZN (finale 0-0): si chiude senza reti

Diretta Pescara-Cremonese, info diretta streaming video DAZN: le due squadre si affrontano nella prima giornata di ritorno del campionato di Serie B.

20.01.2019, agg. alle 22:58 - Fabio Belli
Mancuso_gol_Pescara_lapresse_2018
Diretta Pescara Cremonese (Foto LaPresse)

DIRETTA PESCARA CREMONESE (FINALE 0-0): SI CHIUDE SENZA RETI

Si è chiusa senza reti la sfida tra Pescara e Cremonese: davvero poche emozioni anche nel finale di partita in un match molto trattenuto, in cui le due compagini hanno di fatto visto prevalere la paura di perdere. Sul piano offensivo ha qualche rimpianto in più sicuramente la Cremonese con la traversa di Piccolo su punizione che poteva valere il colpaccio, il Pescara invece non approfitta del passo falso per Palermo in vetta, vedendosi staccato di due punti dal Brescia al secondo posto. Ammonizioni per Marras e Scognamiglio nei minuti finali, ma non arrivano emozioni particolari e le due squadre si accontentano di un punto ciascuno. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Pescara-Cremonese non sarà trasmessa in diretta tv sul satellite o sul digitale terrestre, ma esclusivamente per tutti gli abbonati che si collegheranno sulla piattaforma DAZN tramite smartphone, tablet, pc o dispositivi come smart tv o console, che potranno seguire la partita in diretta streaming video via internet.

TRAVERSA DI PICCOLO!

Ad inizio ripresa il Pescara prova ad intensificare la sua azione, con Claiton che deve spazzare su un paio di cross insidiosi, ma la Cremonese non si trova a fronteggiare grossi pericoli. Il primo vero sussulto arriva al 12′ con Del Grosso che sbaglia un disimpegno, consentendo a Strefezza di arrivare alla conclusione da buona posizione, col tiro che finisce però alto. Al 14′ prima sostituzione nel Pescara con Capone che prende il posto di Melegoni, al 18′ però è la Cremonese a sfiorare il gol. Calcio di punizione di Piccolo che coglie la parte bassa della traversa e sbatte al di qua della linea. Viene ammonito Brugman nel Pescara per un fallo su Castrovilli, sotto una fitta pioggia allo stadio Adriatico il risultato resta a reti bianche tra Pescara e Cremonese. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA PESCARA CREMONESE (0-0): GRIGIOROSSI PIU’ INTRAPRENDENTI

Con molti spazi chiusi le due squadre ci provano principalmente dalla distanza: ribattuta una punizione di Del Grosso per il Pescara, alla mezz’ora Soddimo vede fuori dai pali Fiorillo ma conclude dalla lunghissima distanza abbondantemente alto. Al 32′ insiste Soddimo sul lato mancino del campo, il suo cross non trova d’un soffio Mogos pronto alla deviazione a centro area. Proprio Mogos ci prova su punizione, respinta dalla barriera. Al 38′ il Pescara si scuote con Brugman che trova la profondità per Marras, che non riesce però ad arrivare su un pallone servito con forza eccessiva. Al 41′ ancora grigiorossi in avanti, con uno  stacco di testa di Mogos che trova pronto Fiorillo ad alzare sulla traversa. Il primo tempo si chiude a reti bianche, ma la Cremonese è stata più intraprendente. (agg. di Fabio Belli)

PARTENZA COL FRENO A MANO

Si parte con un’occasione per parte: prima la Cremonese si affaccia in avanti con una girata di Soddimo che trova la risposta di Fiorillo. Risponde il Pescara con un bello stacco di testa di Arini che non trova lo specchio della porta. Piccolo e Soddimo sono molto attivi in avanti e creano più di qualche grattacapo alla difesa abruzzese, il Pescara prova a fluidificare il gioco con le discese di Del Grosso. Al 14′ una conclusione deviata di Strefezza non crea grossi grattacapi al portiere di casa Fiorillo. Si collezionano calci d’angolo da una parte e dall’altra, con Soddimo e Brugman che provano a disegnare traiettorie che non impensieriscono le retroguardie avversarie. Al 22′ Memushaj scarica un mancino velenoso per i padroni di casa, al 24′ i grigiorossi rispondono con una conclusione velleitaria di Soddimo: lo 0-0 rispecchia comunque perfettamente quanto visto finora in campo. (agg. di Fabio Belli)

FORMAZIONI UFFICIALI!

Eccoci giunti al calcio d’inizio di Pescara Cremonese, eccoci pertanto alla lettura delle principali statistiche che queste due squadre hanno raccolto nel corso del campionato cadetto, arrivato alla prima giornata del ritorno. Il Pescara ha accumulato 29 gol, mentre la Cremonese ha accumulato ben 20 gol. Le occasioni create sono 22 del Pescara e solo 16 della Cremonese. I tiri totali sono invece 240 per il Pescara e ben 208 per la Cremonese. Per quanto riguarda la percentuale passaggi, il Pescara ha il 78% mentre la Cremonese il 76%. Il Pescara fino ad ora ha accumulato 9 vittorie, 5 pareggi e 4 sconfitte, mentre la Cremonese ha accumulato 5 vittorie, 7 pareggi e 6 sconfitte. Finalmente adesso è arrivato il momento di leggere le formazioni ufficiali, poi ci dovremo mettere comodi e lasciare che a parlare sia il campo perchè la diretta di Pescara Cremonese prende il via! PESCARA (4-3-3): Fiorillo, Ciofani, Gravillon, Scognamiglio, Del Grosso, Machin,. Brugman, Memushaj, Marras, Mancuso, Melegoni All. Pillon. A disposizione: Kastrati, Farelli, Balzano, Bettella, Campagnaro, Perrotta, Crecco, Kanoutè, Antonucci, Capone, Del Sole, Monachello. CREMONESE (4-4-2): Ravaglia; Mogos, Claiton, Terranova, Migliore; Castrovilli, Arini, Emmers, Soddimo; Strefezza, Piccolo. All. Rastelli A disposizione: Volpe, Redaelli, Rondanini, Caracciolo, Del Fabro, Carretta, Montalto, Renzetti, Boultam, Poledri (agg. di Claudio Franceschini)

ARBITRA GUCCINI

Pescara e Cremonese si daranno battaglia in una partita che sarà diretta dal signor Francesco Guccini, un arbitro che fa parte della sezione Aia di Albano Laziale. Gli assistenti di linea allo stadio Adriatico-Giovanni Cornacchia risponderanno ai nomi di Marco Scatragli della sezione di Arezzo e Fabio Schirru della sezione di Nichelino, il ruolo di quarto uomo verrà interpretato invece da Niccolò Baroni della sezione di Firenze. Per il signor Guccini, alla prima stagione in Serie B, sono sei le presenze, fino a questo momento, nel campionato cadetto in corso. il numero di cartellini gialli, 28, è inferiore alle cinque sanzioni in media a partita. Per lui anche due cartellini rossi estratti, mentre la casella dei rigori assegnati è ancora ferma a zero. Notiamo infine che Pescara e Cromense hanno un precedente stagionale a testa con Francesco Guccini: per i pescaresi il pareggio per 1-1 a Cosenza, per i lombardi lo 0-0 casalingo contro la Salernitana. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Pescara-Cremonese, diretta dall’arbitro Francesco Guccini domenica 20 gennaio 2019 alle ore 21.00, sarà uno dei match nel programma della prima giornata di ritorno del campionato di Serie B. Riparte il campionato degli abruzzesi secondi in classifica che avevano chiuso nel migliore dei modi il 2018, con due vittorie contro Venezia in casa e Salernitana in trasferta che ne hanno rilanciato le ambizioni di classifica, permettendo loro di restare agganciati a braccetto col Brescia in zona promozione. La Cremonese aveva invece salutato il vecchio anno interrompendo una serie di tre sconfitte consecutive: il 30 dicembre scorso grande prestazione dei grigiorossi in casa contro il Perugia, perentorio 4-0 agli umbri che ha permesso alla formazione di Rastelli di mantenere cinque punti di vantaggio sulla zona play out.

PROBABILI FORMAZIONI PESCARA CREMONESE

Le probabili formazioni che si affronteranno presso lo stadio Adriatico-Cornacchia di Pescara. I padroni di casa abruzzesi schiereranno Fiorillo in porta, Ciofani esterno destro di difesa e Del Grosso impiegato come laterale mancino, mentre Gravillon e Scognamiglio saranno i centrali di difesa. A centrocampo spazio all’albanese Memushaj, all’uruguaiano Brugman e a Melegoni, mentre nel tridente offensivo saranno titolari Mancuso, Antonucci e Marras. Risponderà la Cremonese con Ravaglia tra i pali e una difesa a quattro schierata dall’out difensivo di destra all’out difensivo di sinistra con il romeno Mogos, il brasiliano Claiton, Terranova e migliore. A quattro anche la linea di centrocampo dei grigiorossi, con l’olandese Boultam sulla destra, Castrovilli sulla sinistra e Castagnetti e Arini chiamati a muoversi per vie centrali. In attacco, Piccolo farà coppia con Carretta.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

Si scontreranno tatticamente due squadre schierate con il 4-3-3 di Bepi Pillon, tecnico del Pescara, ed il 4-4-2 di Massimo Rastelli, allenatore della Cremonese. E’ terminato 1-1 il match d’andata di questo campionato tra le due formazioni, grigiorossi in vantaggio con Castrovilli ma poi raggiunti nel recupero da Mancuso. A Pescara, il 24 febbraio scorso, pari a reti bianche nell’ultimo precedente in abruzzo: i biancazzurri non battono la Cremonese in casa dal 3-1 datato 17 settembre 2005, sempre nel campionato di Serie B.

PRONOSTICO E QUOTE

Le quote delle principali agenzie di scommesse relative al match vedono il Pescara favorito per la conquista dei tre punti in casa contro la Cremonese. Il successo interno viene proposto a una quota di 1.90 da Snai, mentre William Hill quota 3.25 il pareggio e l’eventuale vittoria esterna viene quotata 4.75 da Bet365. Sisal Matchpoint offre a una quota di 2.15 l’over 2.5 e a una quota di 1.65 l’under 2.5 per quanto riguarda il numero di gol realizzati nel corso della partita.



© RIPRODUZIONE RISERVATA