Diretta/ Monza Vicenza (risultato finale 2-0) streaming video Rai: Lora e D’Errico regalano la vittoria

Diretta Monza Vicenza, streaming video Rai: al Brianteo si gioca una partita tra due squadre che stanno cercando di blindare la loro posizione nei playoff di Serie C, per il girone B.

12.02.2019, agg. alle 22:26 - Claudio Franceschini
Monza Vicenza (Foto LaPresse)

DIRETTA MONZA-VICENZA (2-0): LORA E D’ERRICO REGALANO LA VITTORIA AI BRIANZOLI

E’ appena terminato l’incontro tra Monza e Vicenza sul punteggio di 2 a 0. I padroni di casa riescono così a ritrovare il successo grazie a due reti messe a segno nel corso della ripresa con Lora al 59′ e D’Errico al 73′. Il vantaggio brianzolo è arrivato sugli sviluppi di un corner che deviato è arrivato neri pressi di Lora, il cui tiro al volo da posizione defilata non ha perdonato Grandi. La reazione del Vicenza non arriva e così i padroni di casa ne approfittano raddoppiando già al 73′ quando D’Errico ha chiuso un’azione personale con un potente tiro sul primo palo che il portiere ospite non è riuscito a respingere. (agg. Guido Marco)

SOLO UN CAMBIO PER SERENA NELL’INTERVALLO

Il secondo tempo dell’incontro tra Monza e Vicenza è iniziato da circa 10 minuti ed il punteggio è ancora di 0 a 0. La ripresa si è aperta con una sostituzione decisa da mister Serena che ha lasciato negli spogliatoi Davide Bianchi, inserendo al suo posto Bizzotto. Il match è ripartito con i padroni di casa che provano ad attaccare senza sosta anche se gli ospiti finora stanno riuscendo a difendersi con ordine. (agg. Guido Marco)

ANNULLATO UN GOL A ARMELLINO

Quando siamo giunti al 40′ della sfida tra Monza e Vicenza il risultato è ancora di 0 a 0. La partita è piuttosto bloccata anche se al 22′ i padroni di casa hanno avuto una ghiottissima occasione per sbloccare il punteggio al 22′: Reginaldo riesce a strappare palla al poco attento Bianchi, l’attaccante si è involtato verso l’area dove ha appoggiato per l’accorrente D’Errico il cui potente diagonale a colpo sicuro è uscito dopo aver sfiorato la traversa. Al 27′ il direttore di gara ha poi annullato un gol di Armellino per un fallo commesso dal numero 13 ai danni dell’estremo difensore Grandi che si era opposto al tiro al volo ravvicinato di Negro. (agg. Guido Marco)

GUARNA NEGA IL GOL A GUERRA

Allo Stadio Brianteo di Monza i padroni di casa biancorossi stanno affrontando il Vicenza nella sfida valida per la 26^ giornata del Gruppo B di Serie C e, quando sono trascorsi circa 10 minuti di gioco, il punteggio è di 0 a 0. I brianzoli cercheranno di far ripartire una serie positiva che si è conclusa Sabato scorso quando ha perso in trasferta contro la Triestina attestandosi così al settimo posto; gli ospiti invece cercheranno di bissare il successo conquistato nell’ultima trasferta di Pesaro che è stata seguita poi da un pareggio interno contro il Pordenone. Partono subito forte gli ospiti che vanno vicini al vantaggio già durante il primo giro di lancette con Guerra, il cui rasoterra angolato tentato dal limite dell’area, è stato bloccato in tuffo dall’attento Guarna. (agg. Guido Marco)

SI PARTE!

Tra pochi minuti comincerà Monza Vicenza: partita interessantissima, nella quale i brianzoli dovranno provare a riprendere la marcia interrotta a Trieste. Un ko che non ha avuto effetti devastanti sulla classifica, ma che ha interrotto una serie di otto partite senza sconfitte (16 punti) con la quale la squadra di Cristian Brocchi è riuscita a tornare in zona playoff. Al Brianteo il Monza ha raccolto 22 punti in 13 gare e segna il doppio rispetto alle gare in trasferta, pur incassando qualcosa in più; l’ultima sconfitta interna è dal 18 novembre, contro il Pordenone. Segnali di risveglio da parte di un Vicenzache ambisce con decisione ai playoff: una sola vittoria nelle ultime cinque partite ma anche 6 punti raccolti, e un solo ko nelle ultime otto. Il pareggio interno contro il Pordenone è stato un buon risultato; in più il LaneRossi ha vinto due delle ultime tre trasferte giocate, e non perde fuori casa da metà dicembre. Ci sono dunque i presupposti per assistere ad una bella partita; mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare sia il campo, finalmente Monza Vicenza prende il via e noi non vediamo l’ora di scoprire cosa succederà al Brianteo! (agg. di Claudio Franceschini)

OLTRE 30 PRECEDENTI TRA QUESTE SQUADRE

Parlando della diretta di Monza Vicenza, possiamo sottolineare che questa è una classica, soprattutto nel panorama della Serie C dove invece spesso si vivono partite inedite o quasi. Evidentemente Monza Vicenza fa eccezione, perché contiamo ben 34 partite già vissute fra i lombardi e i veneti, con un bilancio complessivo che ci parla di tredici vittorie per il Vicenza, dodici pareggi e nove vittorie per il Monza, che dunque è in ritardo anche se non clamoroso. Stessa situazione nel bilancio delle reti segnate, che vede il Vicenza in vantaggio per 45-37. Il discorso cambia naturalmente se prendiamo in considerazione solamente le partite in casa del Monza, con otto successi brianzoli, sette pareggi e tre vittorie esterne del Vicenza. All’andata al Romeo Menti fu un trionfo dei padroni di casa del Vicenza, che il 17 ottobre scorso si impose per 3-0 sul Monza grazie alla doppietta di Stefano Giacomelli al 19’ e al 64’ minuto, intervallata dalla rete messa a segno al 28’ da Rachid Arma proprio su assist dello scatenato Giacomelli. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Monza Vicenza è garantita dalla televisione di stato, precisamente sui canali Rai Sport o Rai Sport + ma anche in mobilità attraverso il sito www.raiplay.it; in alternativa potrete come sempre avvalervi del portale elevensports.it, che per la quinta stagione consecutiva fornisce, in abbonamento o acquistando il singolo evento, tutte le gare della terza divisione (anche la Coppa Italia) in diretta streaming video. Per avere accesso alle immagini dunque dovrete avere a disposizione apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone, ricordiamo che l’abbonamento è gratuito per chi lo abbia rinnovato dalla scorsa stagione.

MONZA VICENZA, STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Monza Vicenza, che sarà diretta dal signor Paolo Bitonti, si gioca nel contesto del girone B per il campionato di Serie C 2018-2019: siamo alla ventiseiesima giornata e martedì 12 febbraio, alle ore 20:30, al Brianteo va in scena un episodio dell’ennesimo turno infrasettimanale di questa stagione. Si tratta di una partita decisamente interessante, che riguarda la parte medio-alta della classifica: Monza e Vicenza sono due società che hanno seguito percorsi diversi negli ultimi anni, ma che continuano a sperare di arrivare ai playoff e poi provare a prendersi la promozione diretta. I brianzoli, che in inverno hanno cambiato tantissimo, erano riusciti ad aprire una striscia di otto partite senza sconfitte riprendendosi una bella posizione in graduatoria, ma arrivano dalla sconfitta di Trieste dalla quale devono rialzarsi subito, per non tornare a soffrire come era accaduto in autunno. Anche il Vicenza ha avuto un rendimento parecchio altalenante in questo campionato, ma sabato scorso ha pareggiato contro il Pordenone: aver fermato la capolista è sicuramente un risultato positivo e allora noi vedremo, nella diretta di Monza Vicenza, se questo spingerà il LaneRossi a confermarsi. Intanto possiamo anche valutare in che modo i due allenatori intendono disporre le loro squadre sul terreno di gioco del Brianteo, nelle probabili formazioni di questa partita.

PROBABILI FORMAZIONI MONZA VICENZA

In questa Monza Vicenza potrebbe arrivare qualche novità da parte di Cristian Brocchi, che però sembra intenzionato a dare fiducia al suo reparto offensivo: dunque ecco Andrea Brighenti e Ettore Marchi, entrambi arrivati a gennaio, con il supporto di capitan D’Errico andato in gol sabato scorso. A centrocampo potrebbe cambiare qualcosa: Palazzi e Lora si giocano il posto da mezzala ma anche Armellino potrebbe rientrare nel ballottaggio, con Fossati che, lui pure, non è sicurissimo del posto e potrebbe lasciare spazio allo stesso Palazzi che andrebbe in cabina di regia. In difesa invece Lepore è favorito su Eros De Santis per la fascia destra, a sinistra giocherà come sempre Anastasio con Filippo Scaglia e Marconi centrali davanti a Guarna. Nel Vicenza spinge Maistrello, tre gol nelle ultime due uscite: l’attaccante potrebbe prendere il posto di un Rachid Arma che in questo modo tirerebbe il fiato, con Giacomelli e Guerra confermati alle spalle di chiunque sia la prima punta. Anche a centrocampo dovrebbe cambiare poco: potrebbe tornare titolare Zonta, che prenderebbe il posto di Andrea Bovo in cabina di regia mandando Nicolò Bianchi e Cinelli a fare le mezzali. Davide Bianchi e Martin saranno i due terzini, Pasini e capitan Bizzotto schierati al centro di una difesa che sarà completata dal portiere Grandi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA