Diretta Virtus Verona Renate/ Risultato finale 0-1, streaming video e tv: la decide Gomez (Serie C)

Diretta Virtus Verona Renate, streaming video e tv: nella sfida salvezza del girone B della Serie C sono i padroni di casa ad avere la maggiore necessità di prendersi una vittoria.

12.02.2019, agg. alle 20:26 - Claudio Franceschini
cincilla_renate
Diretta Virtus Verona Renate, Serie C girone B (Foto LaPresse)

DIRETTA VIRTUS VERONA RENATE (RISULTATO FINALE 0-1): LA DECIDE GOMEZ

Inizia la ripresa tra Virtus Verona e Renate, decide al momento la rete di Gomez. Ci prova Danti dal limite, blocca Cincilla. Renate ad un passo dal raddoppio, De Sena si gira al limite e calcia con la palla che sfila di un niente sul fondo. Gomez chiama al grande intervento Chironi, poi sulla respinta la difesa si salva, poteva chiuderla il Renate. Colpo di testa di Goh di poco a lato, Virtus vicina al pareggio. Nolè si invola verso la porta avversaria, Cincilla chiude lo specchio e salva. L’arbitro manda tutti negli spogliatoi, una rete di Gomez firma la vittoria del Renate sul campo della Virtus Verona. Tre punti pesantissimi in ottica salvezza per la compagine ospite che ha meritato in virtù di una gara attenta dietro e ordinata in mezzo. (agg. Umberto Tessier)

LA SBLOCCA GOMEZ!

Inizia la sfida salvezza tra Virtus Verona e Renate. Ferrara riesce a sfondare sulla sinistra ma non c’è nessuno al centro dell’area e l’azione non porta gli effetti desiderati. Renate aggressivo in questo inizio di gara, la Virtus fatica a trovare gli spazi giusti. Arriva il primo tiro in porta della gara da parte della Virtus con Casarotto che dal limite chiama Cincilla alla presa a terra. Poche le emozioni in campo quando ci avviciniamo alla mezzora di gioco, il Renate sembra crederci di più. Gomez! Il Renate la sblocca con un bel gol firmato dal centravanti di Vico Equense. Termina la prima frazione tra Virtus Verona e Renate con la compagine ospite avanti grazie alla rete di Gomez. Sfida molto equilibrata con le due compagini che hanno badato a non scoprirsi. (agg. Umberto Tessier)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Virtus Verona Renate, che non è una delle partite mandate in onda per questo turno di campionato; tuttavia la Serie C rimane esclusiva del portale elevensports.it, che per la quinta stagione consecutiva fornisce, in abbonamento o acquistando il singolo evento, tutte le gare della terza divisione (anche la Coppa Italia) in diretta streaming video. Per avere accesso alle immagini dunque dovrete avere a disposizione apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone, ricordiamo che l’abbonamento è gratuito per chi lo abbia rinnovato dalla scorsa stagione.

IN CAMPO

Sta per cominciare la diretta di Virtus Verona Renate, che come già detto è un delicatissimo incrocio in termini di salvezza: la squadra veneta curiosamente non ha mai pareggiato in casa, e han una media di un punto esatto a partita con 4 vittorie e ben 8 sconfitte. Dopo il bel dicembre che aveva rilanciato i rossoblu sono arrivati appena due punti in sei uscite, e dunque la classifica è nuovamente peggiorata; anche per questo motivo non va sbagliata la partita contro il Renate, che al contrario sta provando a risalire la corrente. Il dato impressionante che riguarda i nerazzurri non è tanto quello dell’imbattibilità che dura dal 16 dicembre (otto partite), quanto quello relativo all’ultima sconfitta esterna che risale addirittura a metà novembre: i lombardi insomma viaggiano meglio in trasferta (anche per media punti) e si affidano a questa statistica per provare a vincere una partita di fondamentale importanza. Mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare sia il terreno di gioco del Gavagnin-Nocini, perché finalmente è tutto pronto e la diretta di Virtus Verona Renate può prendere il via! (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Per la diretta di Virtus Verona Renate vale un discorso che nel girone B di Serie C viene fatto anche per numerose altre partite, si tratterà cioè di una prima volta assoluta a livello ufficiale nel calcio professionistico italiano, dal momento che Virtus Verona e Renate non si erano mai incrociate prima di questo campionato 2018-2019 che le ha riunite nel girone B di Serie C. Di conseguenza ecco che parlando dei precedenti si può fare riferimento solamente alla partita d’andata, disputata naturalmente a campi invertiti. Torniamo dunque con la memoria a mercoledì 17 ottobre 2018, quando allo stadio Città di Meda il Renate ospitò la Virtus Verona in un match che vide il colpaccio degli ospiti per 0-1, firmato dalla rete messa a segno da Francesco Grandolfo al 54’ minuto di gioco su colpo di testa su assist di Vincenzo Ferrara. Ricordo dolce per la Virtus che oggi vorrà concedere il bis, per il Renate invece sarà forte il desiderio di prendersi una rivincita. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Virtus Verona Renate, al Gavagnin-Nocini, viene diretta dal signor Federico Longo e, in programma alle ore 18:30 di martedì 12 febbraio, rientra nel turno infrasettimanale che si gioca per la ventiseiesima giornata nel campionato di Serie C 2018-2019. Si tratta di una partita delicatissima: la posta in palio è la salvezza diretta o anche solo quella attraverso i playout. Situazione delicata in particolar modo per i rossoblu, che non sono più riusciti a confermare il bel periodo di inizio inverno e dunque hanno perso posizioni in classifica, anche se sono reduci dal 2-2 di Terni che in qualche modo li ha rilanciati dal punto di vista psicologico. Il Renate invece sembra aver trovato il passo giusto, dopo un inizio terribile: i lombardi in questo momento hanno 6 punti in più dell’avversario di oggi, e arrivano dalla vittoria di Pesaro con la quale hanno confermato di potersi davvero giocare la permanenza in Serie C senza spareggi, traguardo che per di più al momento sarebbe centrato. La diretta di Virtus Verona Renate è prevista tra poche ore; intanto noi possiamo andare a vedere in che modo i due allenatori intendono disporre le loro squadre sul terreno di gioco, analizzando in maniera più approfondita le probabili formazioni di questo scontro salvezza.

PROBABILI FORMAZIONI VIRTUS VERONA RENATE

Luigi Fresco affronta Virtus Verona Renate con i soliti problemi legati agli infortuni: la partita di oggi dovrebbe segnare anche il forfait di Sirignano, con Jacopo Rossi che eventualmente sarà in campo nel terzetto difensivo completato da Trainotti e N’Zé, mentre il portiere come sempre sarà Chironi. A centrocampo Giorico e Casarotto saranno i mediani che si dovranno occupare soprattutto di dare ampiezza e ritmo alla manovra, Onescu e Manfrin daranno una mano partendo dalle corsie laterali e provando a rappresentare un ideale appoggio per il tandem offensivo. Qui Grandolfo, che sabato ha trovato il quarto gol in campionato, dovrebbe giocare con Danti che potrebbe tornare titolare al posto di Angelo Nolé – dopotutto è il cannoniere della squadra. Il Renate di Aimo Diana non dovrebbe cambiare rispetto alla vittoria sula Vis Pesaro: Cincilla il portiere, Teso e Saporetti (matchwinner al Tonino Benelli) davanti a lui con Guglielmotti e Vannucci che rappresentano i due esterni. Pavan e Simonetti tengono le redini della manovra facendosi dare una mano dai due laterali, vale a dire Venitucci e Piscopo che restano in vantaggio su Caccin e Anghileri; la coppia offensiva De Sena-Guido Gomez non ha garantito troppi gol ma ancora una volta dovrebbero essere loro a partire come titolari.



© RIPRODUZIONE RISERVATA