Diretta/ Juve Stabia Catanzaro (risultato finale 0-0) streaming e tv: pari senza gol

- Fabio Belli

Diretta Juve Stabia Catanzaro, streaming video e tv: le due squadre si affrontano nella ventiseiesima giornata di Serie C nel girone C. Grande sfida tra prima e terza della classifica.

juve stabia
Risultati Serie C (Foto LaPresse)

DIRETTA JUVE STABIA CATANZARO (RISULTATO FINALE 0-0): PARI SENZA GOL

La diretta di Juve Stabia Catanzaro termina col risultato finale di 0-0, un pari senza gol dove però non sono mancate comunque le occasioni. Al minuto 74 Giannone ci prova da fuori, senza grande fortuna e trovando pronta la parata del portiere avversario. Al minuto 83 arriva l’episodio che può cambiare la gara, un calcio di rigore viene fischiato agli ospiti. Sul pallone si presenta lo stesso Giannone, che prima era già stato pericoloso, ma prova un cucchiaio al quale non abbocca Branduani bravissimo a bloccare la palla. Sono belli e avvincenti anche i minuti finali, dove però nessuno riesce a pungere e la gara termina dunque a reti inviolate. Questo risultato non toglie la testa della classifica alle vespe che hanno 57 punti e che sono inseguiti dal Trapani, vincente col Catania, a -6 ma con una gara finora in più. Il Catanzaro viene superato in classifica proprio dal Trapani, ma approfitta invece del ko del Catania per riuscire a staccarsi almeno dagli etnei. (agg. di Matteo Fantozzi)

PERICOLO CARLINI

Siamo arrivati al giro di boa della ripresa della diretta di Juve Stabia Catanzaro e il risultato è ancora inchiodato sullo 0-0. Al minuto 48 Torromino è bravo a mettere una bella palla dentro con Carlini che di testa prova a girare senza però riuscire a inquadrare la porta. L’arbitro tira fuori poi due cartellini gialli, ammonendo Statella e Allievi. Il Catanzaro ci prova poi con gli sviluppi di un calcio d’angolo che vedono Signorini colpire di testa poco sopra la traversa. Ci prova anche Caliento che calcia senza trovare la porta, la sfera termina sul fondo col portiere che non è chiamato a intervenire. Passano tre minuti e Ciccone colpisce con prontezza verso la porta avversaria, Branduani è bravo a bloccare il pallone con i tempi giusto. Manca ancora mezzora e sicuramente può accadere ancora di tutto con le due squadre che stanno lottando su ogni pallone cercando di passare in vantaggio per tre punti che sarebbero davvero molto importanti. (agg. di Matteo Fantozzi)

PARI ALL’INTERVALLO

La diretta di Juve Stabia Catanzaro ci porta all’intervallo col risultato che è ancora fermo sullo 0-0. Le vespe erano passate in vantaggio con un gol di Paponi che però è stato annullato per fuorigioco. Al ventesimo ci prova Iuliano che da fuori prova la conclusione senza però riuscire a trovare la porta. Al 27mo è interessante la conclusione di Casoli che però termina anche questa sopra la traversa. Alla mezzora Melara mette una bella palla dentro per Allievi che di testa riesce a spizzarla bene senza superare però Furlan. Malta serve D’Ursi dentro e questi non riesce a segnare anche se da solo davanti al portiere avversario. Sessanta secondi dopo e Carlini su una bella palla di Paponi colpisce di testa però un po’ sopra la traversa. Vedremo cosa accadrà nella ripresa quando i due allenatori potrebbero decidere di effettuare delle sostituzioni, visto che ci sono diversi calciatori interessanti che partivano dalla panchina in grado di cambiare la gara in corso. (agg. di Matteo Fantozzi)

FIGLIOMENI KO

Arrivati al ventesimo del primo tempo la diretta di Juve Stabia Catanzaro ci parla di una gara sul risultato di 0-0. Pronti via punizione dalla trequarti per gli ospiti, Iuliano calcia ma la conclusione termina di molto al lato. I giallorossi ci riprovano con Ciccone che calcia da fuori e la palla esce stavolta di poco. Occasione anche per D’Ursi che coglie una clamorosa traversa. Al nono minuto poi la squadra ospite è costretta alla prima sostituzione, Figliomeni si procura quello che è probabilmente uno strappo muscolare. Al suo posto entra Signorini a freddo, che sicuramente avrà bisogno di alcuni minuti per entrare in partita. Andiamo a dare un’occhiata alle formazioni ufficiali: JUVE STABIA 4-3-3 – Branduani; Vitiello, Marzorati, Troest, Allievi; Mastalli, Calo, Carlini; Melara, Paponi, Torromino. A disposizione: Canotto, Castellano, Dumancic, Elia, El Ouazni, Germoni, Vicente, Mezavilla, Schiavi, Sinani, Venditti, Viola. CATANZARO 3-5-3 – Furlan; Celiento, Figliomeni, Riggio; Statella, Maita, Iuliano, Favalli; D’Ursi, Ciccone, Casoli. A disposizione: De Risio, Eklu, Elezaj, Giannone, Kanoute, Lame, Mittica, Nicoletti, Pambianchi, Posocco, Signorini. (agg. di Matteo Fantozzi)

SI GIOCA!

Finalmente ci siamo: è il momento di Juve Stabia Catanzaro, uno dei due incroci tra le migliori quattro squadre del girone C di Serie C. Le Vespe sono tutt’ora l’unica squadra imbattuta in tutto il torneo: con 17 vittorie e 6 pareggi la Juve Stabia è anche una delle realtà con il migliore rendimento del calcio italiano, frutto anche dei 48 gol realizzati a fronte degli appena 9 subiti. La capolista del girone C non subisce gol da 527 minuti, il Catanzaro però potrebbe spezzare questa serie perché nelle ultime tre partite ha segnato 10 gol, ne ha realizzati 18 nelle ultime sei (che rappresentano anche la striscia di imbattibilità aperta dopo il ko di Trapani) e ha un totale di 43 reti nel girone C. Non ci sono dubbi che si tratterà di una grande sfida, e sarà davvero interessante stabilire in che modo andranno le cose in questa partita del Romeo Menti: a noi non resta che metterci comodi e dare la parola al campo, pronti a vivere gli entusiasmanti 90 minuti nella diretta di Juve Stabia Catanzaro! (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Juve Stabia Catanzaro non si potrà seguire in diretta tv sui canali in chiaro o a pagamento, né sul digitale terrestre né sul satellite. Gli abbonati al portale elevensports.it avranno la possibilità di vedere l’incontro in diretta streaming video via internet collegandosi tramite pc, smart tv o dispositivi mobili come tablet o smartphone.

I BOMBER

Due dei bomber principi del Girone C di Serie C ce li presenta la diretta di Juve Stabia Catanzaro. Paponi e D’Ursi infatti sono sulle tracce del leader della classifica capocannonieri del girone Castaldo del Catanzaro. Il primo ha segnato 10 reti mentre il secondo 9, ma in testa c’è l’esperto ex Avellino a 11. Daniele Paponi è un calciatore che ormai in Serie C è diventato una leggenda. Da giovanissimo tra Parma e Bologna aveva avuto anche la sua occasione per giocare in Serie A, non sfruttata. Dopo una piccola parentesi in Canada al Montreal Impact ha dimostrato di essere perfettamente tagliato per la Serie C. Ha dimostrato di essere calciatore dotato di grande rapidità e soprattutto di fisicità. Può fare la differenza soprattutto quando le partite diventano complicate, visto che sa essere decisivo sempre nel momento decisivo. Dall’altra parte invece c’è Eugenio D’Ursi calciatore campano classe 1995 che è uno dei gioielli dell’ultima campagna acquisti della squadra giallorossa. Rapido e dotato di un grande passo può fare la differenza quando taglia l’area di rigore e sa sempre cogliere l’occasione giusta. Gioca meglio quando vicino a lui c’è una boa a creargli degli spazi. (agg. di Matteo Fantozzi)

I TESTA A TESTA

Per presentare il big match Juve Stabia Catanzaro possiamo anche riferirci allo spettro dei precedenti: non sono pochi perché entrambe le squadre fanno parte del girone C di Serie C (o Lega Pro) da parecchi anni. La sfida sorride alle Vespe: il Catanzaro ha vinto la sua ultima partita – in casa – nell’agosto 2014, prima giornata di quel campionato che si era risolta con i gol di Biagio Pagano e Riccardo Martignago. Da allora però i calabresi sono andati incontro a quattro sconfitte, con altrettanti pareggi; vale la pena ricordare che l’andata era terminata 3-0 grazie alle reti di Nicholas Allievi, Daniele Paponi su rigore e Alessandro Mastalli. L’ultima partita che si è giocata al Romeo Menti è terminata 1-1, mentre l’ultima vittoria interna della Juve Stabia non è recente: stiamo parlando del gennaio 2015 e dunque del campionato che aveva fatto registrare l’ultimo successo del Catanzaro. La partita di ritorno si era conclusa con il brivido: si era dovuti arrivare al 92’ minuto per il gol della vittoria dei campani, messo a segno da Francesco Nicastro con un colpo di testa, su cross di Samuel Di Carmine. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Juve Stabia Catanzaro, partita che viene diretta da mercoledì 13 febbraio alle ore 20.30, sarà una delle sfide in programma nella ventiseiesima giornata del campionato di Serie C 2018-2019 nel girone C, che si svolgerà in turno infrasettimanale. Big match a Castellammare di Stabia, con i padroni di casa che hanno riposato nell’ultimo weekend, vedendo il Trapani pareggiare a Bisceglie e avvicinarsi solo a -8 dalla vetta, per giunta a questo punto con una partita giocata in più. Battendo in casa la Paganese, il Catanzaro ha invece centrato la sua terza vittoria consecutiva, portandosi a una sola lunghezza dal secondo posto, pur restando a nove punti di distanza dalla capolista. Che sarà però messa sicuramente a dura prova dai calabresi che al momento sembrano probabilmente la formazione più in forma del girone.

PROBABILI FORMAZIONI JUVE STABIA CATANZARO

Le probabili formazioni che si sfideranno presso lo stadio Menti di Castellammare di Stabia. I padroni di casa della Juve Stabia giocheranno con Branduani in porta, Vitiello sull’out difensivo di destra e Allievi sull’out difensivo di sinistra, mentre il danese Troest e Marzorati saranno i centrali della retroguardia. A centrocampo spazio a Calò, il brasiliano Leonardo Vicente e Carlini, mentre nel tridente offensivo delle Vespe partiranno dal primo minuto Canotto, Paponi e Torromino. Risponderà il Catanzaro con Signorini, Celiento e Nicoletti titolari nella difesa a tre davanti all’estremo difensore Furlan. La fascia destra sarà affidata a Statella e la fascia sinistra a Favalli, mentre il ghanese Eklu e Maita giocheranno come centrali di centrocampo. Saranno schierati nel tridente offensivo calabrese Casoli, Ciccone e Giannone.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

Tatticamente si confronteranno il 4-3-3 schierato dal tecnico della Juve Stabia, Fabio Caserta, ed il 3-4-3 scelto dal mister del Catanzaro, Gaetano Auteri. Nel match d’andata di questo campionato la Juve Stabia ha fatto un sol boccone del Catanzaro allo stadio Ceravolo, 0-3 per le Vespe con reti di Allievi, Paponi e Mastalli. Al 21 gennaio 2018 risale l’ultimo precedente a Castellammare di Stabia tra le due squadre, 1-1 con un autogol di Zanini a favore delle Vespe e pari di Letizia per i calabresi. Il Catanzaro non batte la Juve Stabia in campionato dal 2-0 casalingo del 30 agosto 2014.

PRONOSTICO E QUOTE

Per quanto riguarda le quote delle agenzie di scommesse sul match, Juve Stabia nettamente favorita per la conquista dei tre punti contro il Catanzaro. Vittoria in casa quotata 1.90 da Eurobet, William Hill propone a una quota di 3.10 l’eventuale pareggio ed il successo in trasferta viene invece quotato 3.75 da Bwin. Per Bet365, le quote relative ad over 2.5 ed under 2.5 vengono rispettivamente fissate a 2.15 e 1.65.



© RIPRODUZIONE RISERVATA