Video/ Ajax Real Madrid (1-2): highlights e gol (Champions league)

- Alessandro Rinoldi

Video Ajax Real Madrid (risultato finale 1-2): highlights e gol della partita, valida per gli ottavi di Champions league.

video real madrid ajax
Marco Asensio (Lapresse)

Alla Johan Cruijff Arena di Amsterdam il Real Madrid supera in trasferta l’Ajax per 2 a 1. Nel primo tempo, come emerge nel video di Ajax Real madrid,  gli olandesi tentano di sorprendere gli spagnoli subito in avvio tramite lo spunto di Mazraoui all’8′ ma devono fare i conti con la risposta immediata di Vinicius al 14′. I padroni di casa continuano ad attaccare e, dopo le opportunità non sfruttate a dovere da Tadic’ al 26′ e da Ziyech al 36′, oltre ad un fuorigioco inesistente al 29′, si vedono pure annullare la rete del possibile vantaggio a causa dell’intervento del VAR al 37′ a segnalare la posizione irregolare ed il fallo d’ostruzione commesso proprio da Tadic’ sul portiere avversario, in occasione del colpo di testa vincente di Tagliafico. Nel secondo tempo i blancos spezzano l’equilibrio grazie al goal di Benzema, arrivato all’ora di gioco su assist del solito Vinicius, salvo farsi raggiungere al 75′ dal pareggio di Ziyech, propiziato da Neres. Nel finale, precisamente all’87’, ci pensa il neo entrato Asensio a chiudre definitivamente i conti in favore degli ospiti, capitallizando il suggerimento di Carvajal. L’ottimo Courtois chiude pure su Dolberg evitando il peggio e adesso la squadra del tecnico Ten Hag è chiamata ad una rimonta quasi impossibile a Madrid se vorrà qualificarsi ai quarti di finale.

LE STATISTICHE

Analizzando le statistiche dell’incontro emerge come la partita sia stata molto combattuta, a cominciare dal possesso palla equamente diviso al 50%. In quanto a precisione nei passaggi, il Real Madrid è stato superiore all’Ajax di pochissimo: l’82% contro l’82% con 450 su 547 e 435 su 537 appoggi completati, ma i lancieri hanno recuperato molti più palloni rispetto ai blancos, 64 a 49. In fase offensiva il computo delle conclusioni totali è di 19 a 13 per gli olandesi, ma 13 a 10 per gli spagnoli se si guarda ai tiri indirizzati nello specchio della porta. Infine, sotto l’aspetto disciplinare, il Real è stata leggermente più falloso a causa dell’11 a 10 nel conteggio dei falli commessi e l’arbitro sloveno Damir Skomina ha estratto il cartellino giallo per 4 volte ammonendo rispettivamente Ziyech da un lato, Reguilon, Lucas e Sergio Ramos dall’altro.

IL TABELLINO

Ajax-Real Madrid 1 a 2 (p.t. 0-0)
Reti: 60′ Benzema(R); 75′ Ziyech(A); 87′ Asensio(R).
Assist: 60′ Vinicius(R); 75′ Neres(A); 87′ Carvajal(R).
AJAX (4-2-1-3) Onana; Mazraoui, De Ligt, D. Blind, Tagliafico; F. De Jong, Schone(73′ Dolberg); Van de Beek; Ziyech, Tadic, David Neres. All.: Erik Ten Hag.
REAL MADRID (4-3-3) Courtois; Carvajal, Nacho, Sergio Ramos, Reguilon; Kroos, Casemiro, Modric; Bale(61′ Lucas), Benzema(73′ Asensio), Vinicius Junior(81′ Mariano). All.: Santiago Solari.
Arbitro: Damir Skomina (Slovenia).
Ammoniti: 53′ Ziyech(A); 70′ Reguilon(R); 83′ Lucas(R); 90′ Sergio Ramos(R).

Clicca qui per il video di Ajax Real Madrid, con le azioni salienti della partita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA