DIRETTA CARPI PERUGIA/ Risultato finale 0-1, streaming video DAZN: ancora Melchiorri!

- Claudio Franceschini

Diretta Carpi Perugia, streaming video DAZN: al Cabassi gli emiliani cercano di uscire dalla crisi ospitando il Grifone, che deve recuperare un solo punto per tornare in zona playoff.

Kouan Perugia Carpi lapresse 2019
Diretta Carpi Perugia, Serie B 24^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA CARPI PERUGIA (RISULTATO FINALE 0-1): ANCORA MELCHIORRI

Termina col risultato finale di 0-1 la diretta di Carpi Perugia. Gli umbri sbancano in trasferta con un gol ancora una volta di Federico Melchiorri, stavolta però da tre punti. L’ex attaccante del Pescara è entrato in campo all’ora di gioco al posto di uno spento Umar Sadiq. Il calciatore ha subito dimostrato la voglia di scendere in campo per fare gol, provandoci diverse volte senza fortuna. Al minuto 91 arriva la rete su assist di Valerio Verre che regala tre punti davvero importantissimi. Con questo successo la squadra di Alessandro Nesta torna alla vittoria e si aggancia la zona playoff in attesa che giochino le altre. Il Carpi invece rimane penultimo e viene agganciato dal Padova che al novantesimo invece ha pareggiato la sua gara contro il Foggia. (agg. di Matteo Fantozzi)

ANCORA PARI

La diretta di Carpi Perugia ci parla di una gara che all’ora di gioco è ancora sul risultato di 0-0. Il pari regge anche se il Grifone è entrato in campo nella ripresa alzando decisamente il baricentro, cercando di vincerla a tutti i costi. Pronti via non ci sono cambi con le due squadre che tornano sul rettangolo verde di gioco con gli stessi 22 giocatori che avevano abbandonato il campo alla fine del primo tempo. Pronti via ci prova Piscitella che colpisce di testa servito dentro da Pasciuti, non ha però fortuna. Concas da 30 metri calcia di prima intenzione visto che Gabriel è leggermente fuori dai pali, la palla termina però fuori di molto. Nel Perugia poi al minuto 53 entra Federico Melchiorri al posto di un Sadiq Umar totalmente fuori forma. Il Carpi invece al minuto 58 ha inserito in campo Mustacchio al posto di Piscitella. Manca ormai poco alla fine della gara, vedremo se arriveranno i gol che per ora non abbiamo avuto il piacere di vedere. (agg. di Matteo Fantozzi)

PARI ALL’INTERVALLO

Siamo arrivati all’intervallo della diretta di Carpi Perugia e il risultato è di 0-0. Le due squadre hanno giocato un primo tempo molto diverso perché se i padroni di casa hanno provato ad attaccare, dall’altra parte gli ospiti si sono coperti con grande paura di subire la rete che li costringerebbe a rincorrere l’avversario. Il Carpi ha generato uno sforzo davvero notevole, senza riuscire a segnare e per questo nel secondo tempo potrebbe pagare dazio. La squadra di Alessandro Nesta ha molta qualità davanti e se gli emiliani caleranno l’intensità potrebbero punire in contropiede. Il Carpi ha protestato a lungo per un possibile calcio di rigore, che a vedere l’immagini poteva anche essere concesso. Ora è tempo di secondo tempo con 45 minuti da giocare dove può accadere davvero di tutto. (agg. di Matteo Fantozzi)

CASTORI SODDISFATTO

La diretta di Carpi Perugia volge alla metà della prima frazione di gioco col risultato che è ancora fermo sullo 0-0. Sicuramente, al momento, Fabrizio Castori è più soddisfatto di Alessandro Nesta. Gli emiliani sono partiti forti, guadagnando due calci d’angolo nei primi sette minuti. Non ci sono state grandi occasioni da gol, ma i padroni di casa hanno dato la netta sensazione di voler fare la partita. Dall’altra parte il Grifone è un po’ impaurito e non riesce a tirarsi fuori da una situazione un po’ complicata. Al minuto 11 il tecnico degli ospiti chiama i suoi ad alzare il baricentro, per provare ad ovviare a questa situazione non di facilissima lettura. La gara è ancora lunghissima e può accadere di tutto, ma di certo Nesta non può considerarsi soddisfatto dell’approccio alla gara dei suoi calciatori, che sembrano essere rimasti mentalmente nello spogliatoio. (agg. di Matteo Fantozzi)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

La diretta di Carpi Perugia, che ci terrà compagnia fra pochissimo, ci parla di una gara che sicuramente ci mette di fronte a diversi numeri molto interessanti. Il Grifone è nono a 29 punti, appena uno dalla zona playoff. Questo a fronte di 8 partite vinte, 5 pareggiate e 8 perse. Dall’altra parte c’è il Carpi penultimo ad appena 18 punti, con 4 vittorie, 6 pareggi e 12 vittorie. Entrambe le difese subiscono molto, tanto che i gol sono rispettivamente 40 e 30, quello del Carpi è il reparto che ha preso più gol fino a questo momento. La squadra di casa ha segnato fino a questo momento 21 reti, mentre gli ospiti ne hanno siglati 29. Tra gli umbri i migliori marcatori sono il centrocampista Valerio Verre e l’attaccante Luca Vido che hanno segnato entrambi 7 reti. Dall’altra parte invece il miglior marcatore è Federico Melchiorri con appena 4 gol siglati. Tra gli emiliani c’è uno dei calciatori più fallosi del campionato, Alessio Sabbione infatti a preso 9 gialli secondo solo a GIuseppe Bellusci del Palermo che ne ha presi 12. Il difensore è stato anche espulso una volta. Attenzione però alla qualità di Enej Jelenic che con 84 cross è uno degli esterni che ha i numeri migliori in cadetteria attenzione perché è anche quello con più falli fatti 52. Leggiamo ora le formazioni ufficiali di Carpi Perugia, poi si gioca! CARPI (4-3-3): Piscitelli; Pachonik, Sabbione, Kresic, Poli; Coulibaly, Pasciuti, Rolando; Concas, Cissé, Piscitella. Allenatore: Fabrizio Castori. PERUGIA (4-3-1-2): Gabriel; Sgarbi, Gyomber, Cremonesi, Felicioli; Falzerano, Bianco, Moscati; Dragomir; Sadiq, Han. Allenatore: Alessandro Nesta. (agg. di Matteo Fantozzi)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Carpi Perugia non sarà disponibile: questa partita è infatti esclusiva della piattaforma DAZN, che la mette a disposizione di tutti gli abbonati in possesso di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone, grazie ai quali potranno accedere alle immagini attivando il servizio di diretta streaming video. In alternativa si potranno collegare i dispositivi alla televisione tramite Chromecast, oppure installare direttamente l’applicazione su una smart tv che sia dotata di connessione a internet.

TESTA A TESTA

Manca sempre meno alla diretta tra Carpi e Perugia, e pare ora molto interessante andare a vedere che cosa potrebbe dirci anche lo storico che i due club vantano alla vigilia della 24^ giornata di Campionato. Numeri alla mano ci accorgiamo che il primo testa a testa tra le due squadre risale solo al 2014 e da allora Carpi e Perugia si sono affrontati in maniera diretta solo in 8 occasioni, registrate tra il secondo campionato italiano e la Coppa Italia. Il bilancio complessivo, pur scarno, ci riporta dunque di 3 vittorie in favore dei falconi e 4 successi firmati dagli umbri: uno solo il pareggio raccolto finora. Va poi aggiunto che risale al turno di andata della cadetteria ancora in corso l’ultimo precedente che ha visto in campo Carpi e Perugia e risale alla quinta giornata. Allora tra le mura del Renato Curi furono i falconi a trovare la vittoria con il risultato di 1-0, questo firmato da Benjamin Mokulu Tembe, alla seconda rete della stagione. (agg Michela Colombo)

L’ARBITRO

Come già detto, Carpi Perugia verrà diretta dal signor Lorenzo Maggioni della sezione aia di Lecco: con lui completano lo schieramento arbitrale per la sfida della 24^ giornata di Serie B anche gli assistenti Muto e Marchi, oltre che il quarto uomo Abbattista. Esaminando i numeri vediamo che il direttore di gara ha già collezionato in stagione 9 presenze in campo, di cui otto solo nella cadetteria: qui le statistiche ci riportano di 30 ammonizioni e due espulsioni oltre che 4 calci di rigore. Segnaliamo inoltre che in carriera lo stesso Maggioni nella sua carriera come arbitro, ha diretto il Carpi in appena una sola occasione, nel match di campionato in corso contro il Pescara. Non si registrano preceduti con il Perugia per il fischietto se non con la formazione primavera (e qui sono stati due i testa a testa). (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Carpi Perugia verrà diretta dal signor Maggioni e, alle ore 15:00 di sabato 16 febbraio, è valida per la ventiquattresima giornata nel campionato di Serie B 2018-2019. Pessima situazione per il Carpi, che sembrava essersi ripreso e invece continua a faticare enormemente: la sconfitta di Brescia era da mettere in preventivo ma è stata la terza nelle ultime quattro partite e sono diventate sei le gare nelle quali i biancorossi non sono riusciti a vincere, centrando appena due pareggi che hanno portato la squadra al penultimo posto in classifica. Il Perugia continua a fare un passo avanti e uno indietro: aveva vinto di slancio sul campo dell’Ascoli ma poi ha perso in casa contro il Palermo, e come risultato si trova ancora a margine della zona playoff anche se solo di un punto. E’ chiaro però che adesso il Grifone debba trovare una lunga striscia di risultati utili, perchè continuando con questo passo la post season potrebbe restare un rimpianto; vedremo se gli uomini di Alessandro Nesta troveranno riscatto al Cabassi, mentre aspettiamo la diretta di Carpi Perugia possiamo studiare in maniera più dettagliata quello che ci dicono le scelte dei due allenatori per le probabili formazioni della partita.

PROBABILI FORMAZIONI CARPI PERUGIA

In Carpi Perugia, gli emiliani devono fare a meno dello squalificato Pezzi: due le possibili soluzioni, la prima quella di mandare Concas a sinistra e la seconda quella di promuovere Piscitella. A destra agirà Rolando, con Coulibaly a dirigere una mediana nella quale Jelenic e Vitale saranno le mezzali; alle loro spalle la difesa a tre con Sabbione, Pachonik e Fabrizio Poli mentre nel reparto avanzato il dubbio riguarda Karamoko Cissé, che potrebbe avere una maglia da titolare prendendo il posto di uno tra Marsura e Arrighini, se la gioca anche l’ex Mustacchio che può agire anche sull’esterno. E’ 4-3-1-2 per il Perugia: El Yamiq e Cremonesi a protezione di Gabriel con Mazzocchi (o il veterano Rosi) e Falasco da terzini, a centrocampo può tornare titolare Moscati ma anche Falzerano e Carraro, arrivati a gennaio, si giocano una maglia con il primo che potrebbe agire sulla trequarti al posto di Dragomir. Verre sarà chiaramente una delle due mezzali, Kouan e Michael rappresentano altre potenziali scelte per Nesta che invece davanti potrebbe riproporre Melchiorri, che sabato scorso ha trovato il quarto gol del suo campionato: a fargli spazio in questo caso sarebbe Sadiq Umar, con la conferma di Vido.

QUOTE E PRONOSTICO

Umbri favoriti in Carpi Perugia, secondo quanto ci viene proposto dall’agenzia di scommesse Snai: il pronostico è davvero equilibrato perchè è davvero minima e quasi inesistente la distanza tra le due vittorie, quella emiliana regolata dal segno 1 e quella del Grifone per la quale giocare il segno 2. Siamo rispettivamente a valori di 3,00 e 2,50 volte la somma messa sul piatto; 3,00 volte quanto investito è anche il valore della vincita avendo puntato sul segno X, che come sempre regola il pareggio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA