Diretta Pontedera Pro Vercelli/ Risultato finale 0-2, streaming video: decide Gatto

- Claudio Franceschini

Diretta Pontedera Pro Vercelli, streaming video e tv: i bianchi, reduci dalla sconfitta contro la Virtus Entella, vanno a caccia di immediato riscatto nella partita dello stadio Mannucci.

Pro Vercelli delusione lapresse 2018
Diretta Pro Vercelli Lucchese (Foto repertorio LaPresse)

DIRETTA PONTEDERA PRO VERCELLI (0-2): DECIDE GATTO

Inizia la ripresa tra Pontedera e Pro Vercelli, decide al momento la rete di Gatto. Prima sostituzione anche per i piemontesi, Azzi lascia il posto a Tedeschi. Mannini sulla destra, mantiene il pallone in campo, il suggerimento a pescare l’inserimento di Serena si perde sul fondo. Grande punizione di Mammarella con la Pro Vercelli che raddoppia! Sinistro chirurgico di Mammarella con palla che si stampa sul palo prima di insaccarsi alle spalle di Biggeri. Caponi la scodella in area, prolunga in fallo laterale Crescenzi. Dopo la rete di Mammarella la gara ha smesso di regalare emozioni, si attende solo il fischio finale. Termina la gara, colpo gobbo della Pro Vercelli grazie alle reti siglate da Gatto e Mammarella. (agg. Umberto Tessier)

LA SBLOCCA GATTO!

Inizia il match tra Pontedera e Pro Vercelli, cross dalla destra di Azzi a cercare in area Massimiliano Gatto, il numero dieci non arriva sulla palla, poi l’arbitro comanda una punizione per i toscani. Sull’angolo di Caponi, palla che attraversa l’area di rigore, sul secondo palo si avventa Borri con il piatto destro con palla respinto dalla traversa. Leonardo Gatto! La sblocca la Pro Vercelli! Leonardo Gatto non sbaglia la clamorosa occasione nata dopo una clamorosa indecisione fra Alessio Benedetti e Borri, supera il portiere e depone in rete nella porta sguarnita. Ci avviamo verso la mezzora di gioco con la Pro Vercelli avanti grazie alla rete siglata da Gatto. I padroni di casa stanno provando a regire ma fanno tanta fatica ad imbastire azioni pericolose. (agg. Umberto Tessier)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Pontedera Pro Vercelli: la partita infatti, come tutte le altre del campionato di Serie C, è esclusiva della piattaforma elevensports.it che per la quinta stagione consecutiva fornisce l’intero programma della terza divisione in abbonamento o tramite acquisto del singolo evento, naturalmente in diretta streaming video e dunque dovendo usufruire di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone. Ricordiamo che per chi rinnovasse la sottoscrizione dall’annata precedente non sono previsti costi.

IN CAMPO

Il Pontedera ospiterà la capolista Pro Vercelli e il fischio d’inizio atteso ormai a istanti: mentre le formazioni fanno il loro ingresos in campo, diamo spazio a qualche numero importante. Secondo le ultime statistiche i toscani non vincono in casa da oltre due mesi: l’andamento interno dei granata parla di 4 vittorie, 7 pareggi e 2 sole sconfitte al Mannucci, con 18 gol fatti e 16 subiti. In totale il Pontedera ha vinto 8 partite, ne ha pareggiate 12 e ne ha perse 6, con 28 gol fatti e 27 incassati. La Pro Vercelli è la migliore del girone per l’andamento in trasferta: 8 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte. I biancoscudati hanno segnato 18 reti esterne e vantano la seconda miglior difesa lontano da casa grazie a 9 gol incassati in 11 match disputati. E’ tempo quindi di dare spazio al match: si gioca! (agg Michela Colombo)

I PRECEDENTI

Avvicinandoci a grandi passi a Pontedera Pro Vercelli, dobbiamo notare che l’unico precedente tra queste due squadre è quello della partita di andata: il 21 ottobre i circa 2600 spettatori presenti allo stadio Silvio Piola avevano assistito a 90 minuti particolarmente deludenti. Era finita 0-0: la Pro Vercelli di Vito Grieco, partita con propositi di promozione diretta (e li sta rispettando) non era riuscita ad avere la meglio della difesa del Pontedera, disposta con tre giocatori davanti a Biggeri e aiutata dall’ottimo lavoro dei centrocampisti. Uno dei titolari nel terzetto arretrato di Ivan Maraia era Paolo Ropolo, piemontese doc nato a Torino e cresciuto nelle giovanili granata; il venticinquenne ha giocato tutte le partite con la sola eccezione di quella di Alessandria in cui è rimasto in panchina per naturale turnover, ma purtroppo nelle ultime tre il suo allenatore lo ha perso per infortunio e dovrebbe farne a meno anche oggi. Sia come sia, quel pareggio a reti bianche in pieno autunno rappresenta l’unico testa a testa tra Pontedera e Pro Vercelli, che tornano a sfidarsi oggi a campi invertiti con la speranza che lo spettacolo possa essere migliore rispetto ad allora. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Pontedera Pro Vercelli, in programma alle ore 14:30 di domenica 17 febbraio, è valida per la ventottesima giornata nel girone A del campionato di Serie C 2018-2019: procede spedito questo torneo che si sta ormai avvicinando alla conclusione della sua stagione regolare, e allo stadio Ettore Mannucci gli occhi sono puntati in particolar modo sui bianchi, che nel turno infrasettimanale hanno perso contro la Virtus Entella un’importante sfida diretta contro la Virtus Entella. Vito Grieco e i suoi ragazzi restano ovviamente in piena corsa per la promozione senza passare dai playoff, ma la concorrenza è ampia e dunque bisogna provare a riprendere subito la marcia sparigliando le carte con un successo esterno; il pareggio di Vercelli – contro il Gozzano – è stato invece il quarto consecutivo per il Pontedera (tre volte in serie per 1-1) con una classifica che resta comunque positiva in termini di qualificazione ai playoff. I granata tuttavia hanno vinto solo una volta nelle ultime dieci uscite, e dunque anche qui servono i tre punti; andiamo ora a vedere, mentre aspettiamo la diretta di Pontedera Pro Vercelli, in che modo i due allenatori potrebbero disporre le loro squadre sul terreno di gioco leggendo le probabili formazioni della partita.

PROBABILI FORMAZIONI PONTEDERA PRO VERCELLI

Ivan Maraia affronta Pontedera Pro Vercelli con una difesa che potrebbe essere modificata grazie all’inserimento di Fontanesi e Marseglia insieme a Borri, mentre sarebbe confermato il portiere Biggeri; a centrocampo scalpita per avere una maglia La Vigna, che può affiancare Caponi (in gol mercoledì) e Calcagni con una linea che verrebbe completata, secondo il modulo 3-5-2, da Magrini e Masetti schierati sugli esterni. Davanti ci si affida nuovamente al tandem formato da Pinzauti e Tommasini, entrambi favoriti su Riccardo Benedetti. La Pro Vercelli gioca con il consueto 4-4-1-1: c’è Leonardo Gatto in appoggio a Morra, possibilità per Rosso come esterno di sinistra nella linea mediana con Schiavon confermato dall’altra parte, i mezzo al campo attenzione a Foglia che potrebbe sostituire uno tra Bellemo e Emmanuello dando eventualmente una trazione maggiormente anteriore alla squadra piemontese. In difesa Luca Crescenzi si candida come terzino destro, a sinistra ci sarà come di consueto Mammarella mentre a protezione del portiere Moschin giocheranno Tedeschi e Milesi, che formeranno la coppia centrale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA