Diretta/ Potenza Siracusa (risultato finale 2-0) streaming video e tv: Chiude Emerson

- Mauro Mantegazza

Diretta Potenza Siracusa streaming video e tv: probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita di Serie C nella 27^ giornata del girone C

Il Sussidiario.net
Diretta Potenza Catania (Foto LaPresse)

DIRETTA POTENZA SIRACUSA (2-0): TRIPLICE FISCHIO 

Allo Stadio Alfredo Viviani il Potenza batte il Siracusa per 2 a 0. I padroni di casa hanno la meglio sulla formazione ospite andando a segno sia nel primo che nel secondo tempo: al 35′ ci pensa Ricci a sbloccare la partita su assist di Genchi mentre, nella ripresa, è Emerson a siglare la rete del definitivo raddoppio su punizione al 70′. I 3 punti guadagnati oggi consentono al Potenza di portarsi a quota 35 nella classifica del girone C mentre il Siracusa resta fermo a 22 punti.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Potenza Siracusa; tuttavia sappiamo che tutte le partite della Serie C sono trasmesse dal portale elevensports.it che, per la quinta stagione consecutiva fornisce, in abbonamento o acquistando il singolo evento, tutte le gare della terza divisione (Coppa Italia compresa) in diretta streaming video. Per avere accesso alle immagini dunque dovrete avere a disposizione apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone, ricordiamo che l’abbonamento è gratuito per chi lo abbia rinnovato dalla scorsa stagione.

FASE FINALE DEL MATCH

Manca ormai solamente una ventina di minuti al novantesimo della sfida tra Potenza e Siracusa ed il punteggio è ora di 2 a 0. Nella prima parte del secondo tempo, iniziato con l’ingresso di Russini al posto di Fricano tra gli ospiti, i padroni di casa controllano la situazione senza faticare e mettono a segno la rete del raddoppio al 70′ grazie ad Emerson, direttamente su calcio di punizione. Cartellino giallo anche per Vazquez al 50′ per un fallo su Piccinni ed al 69′ Catania, il cui intervento irregolare ha portato al goal di Emerson.

FINE PRIMO TEMPO 

Al termine dei primi quarantacinque minuti di gioco le formazioni di Potenza e Siracusa sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sull’1 a 0. La partita tarda a sbloccarsi a bisogna attendere più di mezz’ora per vedere un goal: al 35′ è infatti Ricci a portare in vantaggio i padroni di casa, sfruttando al meglio l’assist da parte di Genchi. Fino a questo momento il direttore di gara ha ammonito il solo Genchi al 36′ tra le fila del Potenza.

FASE INIZIALE DEL MATCH 

In Basilicata la partita tra Potenza e Siracusa è cominciata da una quindicina di minuti nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono i padroni di casa a cercare di prendere in mano le redini del match ed al 14′ costringono il portiere avversario all’intervento in calcio d’angolo per sventare la conclusione di Piccinni. Ecco le formazioni ufficiali: POTENZA (3-5-2) Breza; Sales, Giosa, Emerson; Coccia, Piccinni, Dettori, Ricci, Sepe; Lescano, Genchi. A disp.: Mazzoleni, Panico, F. Casillo, Matera, G. Casillo, Di Modugno, Bacio Terracino, Longo, Paudice. All.: Giuseppe Raffaele.
SIRACUSA (4-4-2) Crispino; Daffara, Bertolo, Di Sabatino, Bruno; Palermo, Gio. Fricano, Del Col, Soaure; Vazquez, Catania. A disp.: D’Alessandro, Boncaldo, Ott Vale, Talamo, Cognigni, Gia. Fricano, Tiscione, Mustacciolo, Rizzo, Russini, Lombardo. All.: Ezio Raciti.

SI COMINCIA!

Tra pochi minuti avrà inizio Potenza Siracusa, partita valida per la ventisettesima giornata di campionato di Serie C girone C, andiamo allora adesso a leggere alcuni dati statistici sulle due formazioni, per avvicinarci al fischio d’inizio. I lucani davanti al pubblico amico hanno perso solo una volta, vincono poco: negli altri 10 match giocati tre successi e sette pareggi. I potentini sono andati in gol 11 volte, incassando 10 reti. Se si considerano anche le partite in trasferta, il Potenza ha realizzato complessivamente 27 reti, subendone 26. Reti che hanno prodotto sette vittorie e 11 pareggi, a fronte di sei sconfitte. Il Siracusa nei match esterni è fra le peggiori compagini del torneo: ha ottenuto due vittorie e altrettanti pareggi, perdendo ben otto partite. Solo nove i gol segnati, 18 le reti incassate. In totale i leoni hanno segnato 21 reti e ne hanno prese 32, gol che hanno prodotto un ruolino di marcia di sei successi, cinque pari e ben 13 sconfitte. Adesso però non è più tempo per i numeri: la partita sta per cominciare, parola al campo per tutte le emozioni di Potenza Siracusa!

LE DICHIARAZIONI

Manca ormai poco alla diretta di Potenza Siracusa: questo non è un momento facile per la formazione siciliana, di conseguenza può essere giusto riportare le dichiarazioni di Giovanni Alì, presidente del Siracusa, che prima del turno infrasettimanale aveva ribadito la sua fiducia al tecnico Ezio Raciti. Nel mezzo è arrivata la provvidenziale vittoria contro il Siracusa, dunque vogliamo rileggere quelle parole in un certo senso “profetiche” su un allenatore da confermare: “Non credo che cambiando allenatore si risolvano le cose, anche perché lo spogliatoio è compatto ed ha una sua identità. Nonostante le voci, ribadisco, non rischia l’esonero. Rende? Tosta, molto difficile. Pretendo una prestazione oltre la sufficienza dai ragazzi, voglio vedere il loro orgoglio. Purtroppo il campo è quello che è, abbiamo già giocato là all’andata con la Reggina e rende difficile il gioco palla a terra. La partita sarà maschia, tirata, spero arrivi un risultato positivo”. Proprio questo è successo, il Siracusa ora saprà confermarsi contro il Potenza? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I TESTA A TESTA

Non sono certo pochi i precedenti di Potenza Siracusa: ne contiamo undici a partire dalla stagione 1971-1972, il contesto è sempre stato quello della Serie C e bisogna anche dire che le due squadre sono tornate a sfidarsi lo scorso ottobre a distanza di quasi 25 anni. Il bilancio sorride ai lucani, che però lo hanno messo a posto con le ultime tre uscite, tutte vinte: in totale il Potenza ha vinto quattro partite contro le due del Siracusa, che peraltro risalgono al 1973, mentre i pareggi sono cinque (tre di questi per 0-0). C’è un dato pazzesco che sulla carta favorisce il Potenza: la squadra della Basilicata infatti non ha subito gol, in questi incroci, nelle ultime sei partite. Dobbiamo tornare ad un 1-1 nel dicembre 1975 per trovare l’ultima rete siciliana. Vale quel che vale, perchè anche tra il 1976 e il 1993 queste due squadre non si sono mai affrontate e dunque stiamo parlando di tre epoche del tutto diverse. E’ più che altro, appunto, una curiosità statistica; ad ogni modo il Potenza ha vinto 2-0 l’ultima partita giocata in casa (settembre 1993) e si è aggiudicato anche la sfida di andata nel campionato in corso, 1-0 grazie al gol messo a segno da Giuseppe Genchi. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Potenza Siracusa, diretta dall’arbitro Claudio Panettella della sezione Aia di Bari, è una partita valida per la ventisettesima giornata del girone C di Serie C. L’appuntamento è fissato per le ore 16.30 di oggi pomeriggio, domenica 17 febbraio 2019, presso lo stadio Alfredo Viviani del capoluogo lucano. Potenza Siracusa metterà di fronte due formazioni con obiettivi differenti, ma altrettanto importanti. I padroni di casa di mister Giuseppe Raffaele infatti, dopo il pareggio contro la Reggina nel turno infrasettimanale, hanno 32 punti in classifica e occupano una delle ultime posizioni utili per la zona playoff, che però andrà difeso dalle inseguitrici in un cammino ancora abbastanza lungo. Quanto al Siracusa, il colpaccio sul campo del Rende ha sicuramente fatto molto bene ai siciliani, che però a quota 22 punti non possono ancora dirsi certi della salvezza: l’obiettivo è evitare il playout che determinerà l’unica retrocessione rimasta nel girone, tornare dalla doppia trasferta anche con un secondo risultato utile potrebbe avere un’importanza capitale per il Siracusa.

PROBABILI FORMAZIONI POTENZA SIRACUSA

Proviamo adesso a delineare le probabili formazioni per Potenza Siracusa. I padroni di casa dovrebbero scendere in campo con il seguente 3-4-3: davanti al portiere Ioime una linea difensiva a tre composta da Di Somma, Emerson e Giosa; a centrocampo invece collochiamo Coccia, Dettori, Piccinni e Sepe, infine ecco il tridente d’attacco che dovrebbe essere formato da Bacio Terracino, Lescano e Longo. La risposta dei siciliani di mister Raciti dovrebbe concretizzarsi in un 4-2-3-1 con Crispino in porta; davanti a lui linea difensiva a quattro con Daffara, Di Sabatino, Bertolo e Bruno; in mediana ecco la possibile coppia con Giovanni Fricano e Ott Vale, mentre in posizione più avanzata avremo Palermo, Tiscione e Souarè che agiranno in appoggio alla prima punta Catania.

PRONOSTICO E QUOTE

Il pronostico di Potenza Siracusa ci dice infine che l’agenzia di scommesse Snai vede ampiamente favoriti i padroni di casa in questa partita. Il segno 1 infatti vi farebbe vincere solamente 1,73 volte la posta in palio, mentre la quota del segno 2 è pari a 5,00, dunque ben più alta. Livello intermedio per il pareggio, dal momento che il segno X a Potenza viene quotato da Snai a 3,30.



© RIPRODUZIONE RISERVATA