COSTACURTA E LA GAFFE SU WANDA NARA/ Video “Mi scuso. Mia moglie Martina Colombari..”

Costacurta si scaglia contro Wanda Nara in diretta tv ma commette una gaffe: “Fosse stata mia moglie l’avrei cacciata di casa”. Poi chiede scusa

19.02.2019, agg. alle 16:54 - Davide Giancristofaro Alberti
Costacurta attacca Wanda Nara
Costacurta (Sky)

Alessandro Costacurta non si è riconosciuto in quella frase su Wanda Nara che ha pronunciato durante Sky Calcio Club. «Criticavo il procuratore, indipendentemente dal genere sessuale. Tutto ruota intorno a quello», ha dichiarato l’ex difensore del Milan al Corriere della Sera. Ma la sua frase riferita a una moglie è apparsa a dir poco sgradevole. «Sono d’accordo. Ho sbagliato e mi scuso. Una frase così non si dovrebbe mai sentire». Il 52enne ha avuto comunque la sfortuna di inciampare in una giornata in cui montavano le polemiche su Collovati. «Quando ho sentito Fulvio dire che se una donna spiega la tattica del calcio gli si rivolta lo stomaco, mi sono cadute le braccia. Però, poi, sono finito sulla stessa barca». Costacurta ha rivelato anche cosa le ha detto sua moglie Martina Colombari quando lo ha visto: «Mi sa che hai fatto una cavolata, Billy!». Anche perché in Federazione ha lottato per il riconoscimento del calcio femminile. «Io le donne nel calcio le voglio. Il mio lavoro commissariale in Federcalcio lo dimostra. La Panico all’Under 15 l’ho proposta io. Non pretendo di essere all’avanguardia, ma nel mio piccolo qualcosa ho fatto…». (agg. di Silvana Palazzo)

COSTACURTA VS WANDA NARA “IO L’AVREI CACCIATA”

Attacco in diretta tv da parte dell’ex difensore del Milan e della nazionale italiana, Billy Costacurta, nei confronti della moglie e procuratrice di Mauro Icardi, Wanda Nara. All’ex rossonero, opinionista di Sky Sport, non sono piaciute le dichiarazioni della showgirl argentina durante la puntata recente di Tiki Taka (programma di Italia 1 condotto da Pierluigi Pardo), che in lacrime ha sottolineato la volontà del numero 9 nerazzurro di rimanere all’Inter, nonostante le diatribe sorte negli ultimi giorni, leggasi la fascia di capitano toltagli, poi assegnata a Samir Handanovic, e la mancata partenza per Vienna nonostante convocazione. Un’uscita, quella di Tiki Taka, che non è appunto piaciuta a Billy Costacurta, che ospite come di consueto presso gli studi della televisione satellitare ha affermato: «Se mia moglie avesse detto queste cose io le avrei detto: ‘Tu non lo dici, altrimenti vai via di casa’. Manca di rispetto ai compagni di squadra».

LA REPLICA DI SANDRO PICCININI

Peccato però che tali dichiarazioni abbiano provocato non poca polemica, a cominciare dalla replica di Sandro Piccinini, storico giornalista sportivo Mediaset anch’egli in studio, che ha appunto ribattuto così a Costacurta: «Questo discorso non mi piace, lo trovo sessista e maschilista». Ma quello di Costacurta non è stato l’unico discorso definito dalla rete e da molti giornalisti, un po’ troppo “sessista”. Nel mirino anche le dichiarazioni di Giancarlo Marocchi, altro ex calciatore nonché altro opinionista di Sky Sport, che commentando la vicenda Nara-Icardi ha spiegato «E’ importante che la moglie esca dallo spogliatoio». Della stessa linea di pensiero, l’ex campione del mondo 1982 Fulvio Collovati, che dagli studi Rai ha invece affermato: «Quando sento una donna parlare di tattica mi si rivolta lo stomaco, non ce la faccio. Mia moglie Caterina non si è mai permessa di parlare di tattica con me». Insomma, tutte dichiarazioni che a molti sono apparse un po’ troppo maschiliste e sessiste, un po’ come ha già spiegato da Piccinini del resto. Di seguito il video con le parole di Costacurta

IL VIDEO CON LE PAROLE DI COSTACURTA



© RIPRODUZIONE RISERVATA