Diretta Olbia Siena/ Risultato finale 0-0: pareggio senza emozioni al Nespoli

- Claudio Franceschini

Diretta Olbia Siena, risultato finale 0-0: pareggio senza emozioni al Nespoli nel proseguimento della partita di Serie C (girone A), le due squadre hanno creato pochissime occasioni.

olbia gozzano 2018 lapresse
Diretta Olbia Siena, Serie C girone A (Foto LaPresse)

DIRETTA OLBIA SIENA (RISULTATO FINALE 0-0)

Olbia Siena 0-0: è finita, anche oggi pomeriggio al Bruno Nespoli le due squadre non sono riuscite a superarsi e così la partita di recupero, che era iniziata ed era stata sospesa dopo 16 minuti a causa del forte vento, termina con un pareggio senza reti che sostanzialmente fa più comodo agli isolani, anche se la Robur prosegue nel suo periodo di imbattibilità senza però riuscire ad avvicinare le prima posizioni del girone A. La partita oggi ha espresso pochissimo: le due squadre hanno comprensibilmente sentito la fatica degli impegni ravvicinati e, pensando già alle prossime gare (trasferta ad Arezzo per l’Olbia, viaggio a Pistoia per il Siena) hanno preferito gestire la situazione senza troppo forzare. Le occasioni ci sono state ma più potenziali che realmente concrete; il pareggio a reti bianche ricalca quanto si è visto sul terreno di gioco, è il risultato più giusto per la sfida e dunque con queste due formazioni nel campionato di Serie C l’appuntamento è per domenica 24 febbraio. (agg. di Claudio Franceschini)

OLBIA SIENA (0-0): INTERVALLO

Olbia Siena 0-0: siamo arrivati all’intervallo di una frazione che oggi è durata circa mezz’ora, e il risultato non è ancora cambiato. Pareggio senza reti, la stessa situazione con cui si era ripreso a giocare; le emozioni non sono mancate perchè entrambe le squadre hanno provato a segnare, prima la Robur con Sbrissa che ha mandato decisamente a lato e poi i padroni di casa, quando Dario D’Ambrosio ha provvidenzialmente chiuso su Ragatzu. Nel finale altre due opportunità di marca isolana: conclusione da fuori di Muroni e tap-in di Ogunseye in area di rigore con Marco Rossi bravissimo a frapporsi. Nel recupero è tornato a farsi vedere in avanti il Siena, con Gerli: tuttavia il centrocampista bianconero, nonostante lo spazio per calciare, non è riuscito a inquadrare lo specchio della porta difesa da Van der Want. Siamo dunque al riposo: nel secondo tempo dovremo vedere se succederà qualcosa di importante e il risultato di questo recupero di Serie C cambierà rispetto ad adesso. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Olbia Siena: questa partita infatti non viene trasmessa nel nostro Paese, ma il campionato di Serie C è offerto in esclusiva, per il quinto anno consecutivo, dalla piattaforma elevensports.it che vi consentirà di seguire anche questa sfida in diretta streaming video, abbonandovi al servizio oppure acquistando ad un prezzo fisso il singolo evento (in questa occasione Olbia Siena costerà la metà rispetto al solito), potendo usufruire di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone.

OLBIA SIENA (0-0): SI RIPARTE!

Olbia Siena dunque riparte, con il risultato di 0-0: la Robur insegue quello che sarebbe il tredicesimo risultato utile consecutivo. La serie è iniziata come detto appena dopo la sospensione di questa partita: il Siena arrivava dalla sconfitta sul campo dell’Arzachena ma poi ha iniziato a viaggiare a mille. Ci sono sette vittorie e cinque pareggi, come detto in quattro delle ultime cinque partite i gol segnati sono stati tre e nella striscia positiva la formazione toscana ha messo a segno 27 reti; dobbiamo tornare allo interno contro la Pro Vercelli (11 novembre) per trovare il Siena incapace di mettere in porta almeno una rete. Adesso siamo pronti a scoprire se i bianconeri continueranno su questo rendimento, migliorando ancor più la loro classifica andandosi a prendere magari anche un posto nella fase nazionale dei playoff; mettiamo dunque i nostri cronometri sul 16’ minuto perché è da lì che si ricomincia a giocare al Nespoli, finalmente torna Olbia Siena! (agg. di Claudio Franceschini)

I PRECEDENTI

I precedenti di Olbia Siena sono ben otto, con la squadra isolana che sostanzialmente si difende: il bilancio infatti parla di quattro vittorie da parte della Robur e tre dell’Olbia, un solo pareggio che è andato in scena in questo stadio nel lontano 1978. Infatti le prime sfide tra queste due squadre risalgono alla seconda metà degli anni Settanta; qui il Siena si era imposto in due occasioni, con un successo isolano e appunto il pareggio per 0-0. Da allora le due squadre sono tornate a incrociarsi solo nel 2016 e lo hanno fatto negli ultimi tre campionati, ma nel terzo (questo) siamo alla prima sfida. La Robur comunque ha vinto gli ultimi due episodi, pertanto quelli della scorsa stagione: al Franchi ha ottenuto 1-0 praticamente un anno fa (era il 25 febbraio), al Nespoli invece Alessandro Marotta e Stefano Guberti avevano segnato nel secondo tempo prima che Daniele Ragatzu trasformasse il rigore della speranza, inutile per l’Olbia che era stata sconfitta a domicilio. Arriverà finalmente il riscatto per la squadra della Sardegna, che va a caccia di un posto nei playoff? (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Olbia Siena continua alle ore 14:30 di mercoledì 20 febbraio: dobbiamo usare questo verbo perché la partita del girone A della Serie C 2018-2019, che è valida per la quindicesima giornata del girone di andata, era di fatto cominciata lo scorso 9 dicembre ma era stata interrotta dopo appena 16 minuti a causa del forte vento. Questo significa che si ripartirà dallo stesso minuto e punteggio (0-0) di allora: allo stadio Bruno Nespoli l’Olbia torna in campo reduce dalla bella vittoria contro la Carrarese, che ha portato a tre il numero di successi ottenuti nelle ultime sei partite da parte di una squadra che sta provando con fatica ma anche entusiasmo a tornare in zona playoff e provare ad entrare negli spareggi per la promozione. Dall’altra parte però arriva una Robur che negli ultimi tempi ha rotto gli indugi: è imbattuta addirittura dall’inizio di dicembre (proprio dalla partita precedente questo turno) e domenica scorsa ha battuto in rimonta la Juventus U23, dimostrando ancora una volta il suo valore e salendo al quinto posto in classifica con la quarta partita nelle ultime cinque con tre gol segnati. Staremo a vedere come andranno le cose sul terreno di gioco nella diretta di Olbia Siena; intanto possiamo analizzare le scelte dei due allenatori per questa partita di recupero.

PROBABILI FORMAZIONI OLBIA SIENA

In Olbia Siena le scelte dei due allenatori verteranno sulle ultime uscite, essendo che sono passati oltre due mesi dai primi 16 minuti: dunque i sardi saranno in campo con Van der Want tra i pali, Pisano e Pitzalis sulle fasce laterali mentre Bellodi e Iotti saranno i due centrali difensivi. Biancu e Pennington faranno compagnia a Muroni che viene incaricato della cabina di regia, poi spazio a Peralta e Ragatzu che occuperanno la trequarti aiutando la prima punta che dovrebbe essere nuovamente Ceter. Il Siena giocherà con il 4-3-3: nel tridente offensivo Aramu e Guberti affiancheranno Cianci, con Bulevardi e Vassallo che invece saranno gli interni di centrocampo che si posizioneranno ai lati di Arrigoni, possibile conferma in cabina di regia. Da valutare i possibili inserimenti di Lorenzo Di Livio e Sbrissa per naturale turnover; Pedrelli e Zanon giocheranno come terzini, Dario D’Ambrosio e Marco Rossi invece saranno i centrali a protezione del portiere Contini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA