Pronostico Milan Empoli/ Ielpo: rossoneri favoriti, cercano la Champions (esclusiva)

- int. Mario Ielpo

Pronostico Milan Empoli: intervista esclusiva a Mario Ielpo sulla partita attesa questa sera a San Siro per la 25^ giornata del campionato di Serie A.

infortunio kessie
Calciomercato Milan news, ultime notizie domenica 30 giugno (Foto LaPresse)

La sfida di questa sera a San Siro tra Milan ed Empoli, nella 25^ giornata di Serie A, non pare certo un incontro sulla carta impossibile per i rossoneri. La squadra di Gattuso arriva poi dalla bella vittoria di Bergamo contro l’Atalanta per 3-1 e hanno 42 punti in classifica. I toscani invece nel precedente turno sono riusciti a sollevare la testa, battendo al Castellani per 3-0 il Sassuolo di De Zerbi. Quella di questa sera inoltre potrebbe essere partita che legittimerà le ambizioni di Champions League della squadra di Gattuso, mentre quella di Iachini sarà alla ricerca di punti importanti per la salvezza. Per presentare Milan Empoli abbiamo sentito Mario Ielpo: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

Che partita sarà? Il Milan partirà favorito vista la maggiore qualità tecnica rispetto all’Empoli. In ogni caso tutte le partite vanno giocate fino in fondo e ci vorrà la necessaria concentrazione per conquistare i tre punti.

Si attende un Milan a grandi livelli come con l’Atalanta? Mi attendo un Milan che tiri fuori un’altra grande prestazione. Sarà importante giocare come a Bergamo, non perdere la carica, la tensione necessaria per affrontare l’Empoli. Una cosa fondamentale anche per la rincorsa verso quel quarto posto che vale la Champions League.

Calabria o Conti nell’undici rossonero? Sta giocando Calabria e pensa che possa essere confermato lui in questo match contro la formazione toscana.

Chi giocherà tra Borini e Castillejo? Credo che Borini e Castillejo abbiano il 50% di possibilità ciascuno di scendere in campo.

Il ritorno di Caldara quanto sarà importante per la squadra di Gattuso? Intanto Caldara dovrà essere recuperato, poi in questo momento nel Milan ci sono Zapata e Musacchio. Sono loro due che fino a fine campionato si giocheranno il posto. Per ora Caldara dovrà aspettare. Diverso è il discorso che riguarda Bonaventura che è un calciatore essenziale della formazione di Gattuso. E’ infortunato ma troverebbe più facilmente posto per le sue grandi qualità tecniche.

Come interpreterà la partita l’Empoli? Facendo tranquillamente la sua partita, non chiudendosi per forza in difesa facendo il catenaccio. Sarà fondamentale tutta la prestazione della squadra di Iachini.

Caputo potrebbe dare fastidio alla difesa rossonera? Caputo è un giocatore, un attaccante molto valido ma se l’Empoli vorrà uscire con un risultato positivo da San Siro dovrà fornire una prestazione convincente in tutta la sua squadra.

Il suo pronostico su quest’incontro. Milan favorito, che dovrà vincere quest’incontro anche per continuare la corsa verso il quarto posto. La lotta per la Champions League è infatti molto serrata e sono tante le squadre che vi puntano. Bisognerà sempre mantenere un rendimento costante e molto alto per ottenere questo obiettivo.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA