DIRETTA VIRTUS VERONA VICENZA/ Risultato finale 1-0: decide Rubbo!

- Fabio Belli

Diretta Virtus Verona Vicenza streaming video e tv, quote e risultato live del match della ventottesima giornata del campionato di Serie C nel girone B.

Virtus Verona
Diretta Virtus Verona Modena (Foto repertorio LaPresse)

DIRETTA VIRTUS VERONA VICENZA (RISULTATO FINALE 1-0): DECIDE RUBBO

La diretta di Virtus Verona Vicenza volge al termine col risultato finale di 1-0. I padroni di casa si impongono grazie a un gol di Rubbo al minuto 68. Per la Virtus Verona è una vittoria che regala speranze visto che la squadra è ormai da molto tempo fanalino di coda del Gruppo B di Serie C. Per il Vicenza invece è un risultato che non può regalare soddisfazioni soprattutto perché si rischia di scivolare dalla zona playoff anche se non alla fine di questa giornata. La gara non ha regalato moltissime emozioni con le due squadre che hanno macinato chilometri, correndo però spesso a vuoto. La rete di Rubbo regala soddisfazione ai tifosi presenti e anche quella voglia di non mollare che forse nelle ultime settimana era venuta a mancare. Il Vicenza invece dovrà rialzare in fretta la testa dopo una sconfitta veramente difficile da digerire. (agg. di Matteo Fantozzi)

ANCORA PARI

Non ha intenzione di sbloccarsi la diretta di Virtus Verona Vicenza che all’ora di gioco rimane ferma sul risultato di 0-0. I due allenatori hanno deciso di tornare in campo con gli stessi del primo tempo, senza effettuare al momento sostituzioni. C’è da dire però che gli ospiti sono già stati costretti a fare un cambio con l’ingresso in campo di Stevanin per Martin infortunato. Pronti via ci prova Grandolfo con una bella girata, è bravissimo a dirgli di no però Albertazzi. Passano cinque minuti e ci prova Grbac che non ha paura di fare figuracce, calciando di prima intenzione e molto male. La palla termina abbondantemente fuori. La gara è ancora lunga, vedremo se ci sarà il guizzo di una delle due squadre anche se la sensazione è che serva un episodio per sbloccare una gara che è in fermo equilibrio e che non vede nessuno prevalere sull’altro. (agg. di Matteo Fantozzi)

MARTIN KO

La diretta di Virtus Verona Vicenza ci porta alla parte conclusiva del primo tempo col risultato che è ancora bloccato sullo 0-0. All’ottavo arriva la prima occasione con un coraggioso tentativo di Zarpellon che da venti metri calcia ma senza trovare la porta. Al decimo palla dentro di Curcio per Maistrello questi in spaccata sfiora appena la rete. Giacomel in traiettoria è bravissimo a fare sua la sfera. Al quattordicesimo palla dentro di Giacomelli, Maistrello stoppa e calcia. Giacomel ancora una volta è bravo a dire di no. Passano altri due minuti e Maistrello calcia forte, ma la sfera finisce sopra la traversa. Arriva l’infortunio di Martin che dopo 24 minuti è costretto a lasciare il campo, al suo posto entra Stevanin. La gara è frizzante e nonostante non ci siano stati ancora i gol non ci si annoia di certo. Vedremo chi avrà la meglio. (agg. di Matteo Fantozzi)

SI GIOCA

Manca sempre meno all’inizio della sfida tra Virtus Verona e Vicenza: diamo un occhio a qualche numero alla vigilia della 29^ giornata di campionato. Notiamo infatti subito che  la compagine rossoblu ha collezionato 6 vittorie, 4 pareggi e ben 17 sconfitte, mentre per i biancorossi il tabellino ci racconta di 7 sconfitte e 8 successi. Va poi detto che la Virtus Verona ha segnato 24 gol a fronte dei 41 subiti: va meglio per il Vicenza che ha segnato 30 reti ma ne ha incassati 28. La percentuale passaggi efficaci è di 70% per la Virtus Verona e 74% per il Vicenza. E’ arrivato ora il momento di dare spazio al match: si comincia! (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Virtus Verona-Vicenza non sarà trasmessa in diretta tv sui canali in chiaro o a pagamento sul digitale terrestre o sul satellite. Ci sarà però la possibilità di seguire la diretta streaming video via internet del match per tutti gli abbonati al portale elevensports.it, che trasmette sul web tutta la Serie C 2018/19, collegandosi tramite smart tv o pc o con dispositivi mobili come smartphone oppure tablet.

TESTA A TESTA

Virtus Verona Vicenza apre al secondo incrocio nella storia: mai prima di questa stagione le due compagini si erano affrontate ufficialmente, perchè la Vecomp ha avuto un’esperienza recente in Serie C ma i biancorossi hanno invece vissuto stagioni gloriose nel massimo campionato (vincendo una Coppa Italia e raggiungendo la semifinale di Coppa delle Coppe) e sono poi stati una presenza importante nel campionato cadetto. Tornata nella terza divisione, la Virtus Verona è stata ospite al Romeo Menti lo scorso 28 ottobre e ha perso il derby regionale: la sfida è terminata con un pirotecnico 3-2 a favore del LaneRossi, che dopo aver trovato il vantaggio con Alessio Curcio sono stati rimontati in quattro minuti, ancora nel primo tempo, dai gol di Luca Lavagnoli e Francesco Grandolfo. La ripresa però si è aperta con il pareggio lampo di Stefano Giacomelli, su calcio di rigore; a due minuti dal 90’ la Virtus di Luigi Fresco ha subito la beffa sotto forma del gol di Nicola Bizzotto, il capitano del Vicenza che ha dato la vittoria ai suoi. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Virtus Verona Vicenza, diretta dall’arbitro Daniele De Santis di Lecce oggi, sabato 23 febbraio 2019 alle ore 20.30, sarà una delle partite in programma nella ventottesima giornata del campionato di Serie C nel girone B. Scaligeri reduci da una sconfitta contro il Renate e un pari contro la Giana Erminio che pesano nella corsa salvezza. La Virtus Verona resta ultima in classifica con l’Albinoleffe che si è staccato di tre punti dall’ultima piazza ed ora dovrà misurarsi con la voglia di riscatto di un Vicenza al momento al nono posto, con tre punti di vantaggio per la qualificazione ai play off sulla Vis Pesaro undicesima, ma capace di ottenere solo due punti nelle ultime tre partite di campionato. Berici che non riescono dall’inizio dell’anno a prendere il ritmo d’alta classifica, nonostante gli ambiziosi piani della nuova proprietà che ha rilanciato il club dopo le ultime difficili stagioni.

PROBABILI FORMAZIONI VIRTUS VERONA VICENZA

Le probabili formazioni del match che si disputerà presso lo stadio Gavagnin-Nocini di Verona. I padroni di casa veneti schiereranno Chironi in porta e una difesa a tre con N’Ze, Trainotti e Sirignano titolari. Giorico e Casarotto saranno i centrali di centrocampo, col romeno Onescu schierato sulla fascia destra e Pinton schierato sulla fascia sinistra. Il croato Grbac avrà compiti da trequartista con Grandolfo e Nolé in coppia in attacco. Risponderà il Vicenza con Albertazzi in porta e una difesa a quattro schierata dalla corsia laterale di destra alla corsia laterale di sinistra con Bonetto, Pasini, Bizzotto e Martin. A centrocampo il terzetto titolare sarà quello composto da Bovo, Cinelli e Zarpellon, il tridente offensivo berico sarà guidato dal marocchino Arma affiancato da Giacomelli e da Guerra.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

Le due squadre saranno schierate tatticamente con il 3-4-1-2 per quanto riguarda la Virtus Verona allenata da Luigi Fresco e con il 4-3-3 per quanto concerne il Vicenza guidato in panchina da Michele Serena. Il match d’andata di questo campionato è l’unico confronto diretto tra le due formazioni in questa stagione: i berici hanno avuto la meglio con un pirotecnico 3-2, con gol di Curcio, Giacomelli e Bizzotto, quest’ultimo decisivo dopo i gol scaligeri di Lavagnoli e Grandolfo.

PRONOSTICO E QUOTE

Per quanto riguarda le valutazioni dei bookmaker sulla partita, i favori del pronostico ricadono sul Vicenza per la conquista dei tre punti in trasferta contro la Virtus Verona. Vittoria interna quotata 3.25 da William Hill, mentre Eurobet propone a 2.90 la quota riferita all’eventuale pareggio e Bt365 propone invece a 2.25 la quota relativa alla vittoria in trasferta. Per i gol realizzati nel corso della partita, la quota dell’over 2.5 viene fissata a 2.55 e quella dell’under 2.5 viene proposta a 1.45 da Bet365.

© RIPRODUZIONE RISERVATA