Diretta Entella Piacenza/Risultato finale 3-1,streaming video:I liguri calano il tris

- Mauro Mantegazza

Diretta Entella Piacenza streaming video e tv: probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita di Serie C per la 28^ giornata del girone A

Entella_bandiera_R400
Diretta Entella Pordenone (Foto LaPresse)

DIRETTA ENTELLA PIACENZA (3-1): I LIGURI CALANO IL TRIS

E’ terminato da pochissimi minuti l’incontro tra Entella e Piacenza sul punteggio di 3 a 1. La capolista ritrova il successo dopo il pareggio di Lucca sconfiggendo un volitivo Piacenza che si è dovuto arrendere agli scatenati liguri. Dopo il tris firmato da Mota i padroni di casa hanno sensibilmente ridotto il ritmo gestendo il doppio vantaggio ed evitando di affondare. Così non è sostanzialmente successo nulla fino al triplice fischio di chiusura tranne la classica girandola di sostituzioni con la quale mister Franzini ha tentato inutilmente di cambiare l’andamento di un incontro che si è concluso senza ulteriori sussulti. L’ultimo brivido si è registrato all’86’ quando Corradi smarcato in solitudine davanti a Paroni ha sprecato calciando debolmente addosso al portiere ospite. (agg. Guido Marco)

MOTA FIRMA IL TRIS

Il secondo tempo dell’incontro tra Entella e Piacenza è iniziato da circa 10 minuti ed il punteggio è ora di 3 a 1, il tris è arrivato al 50′: Nizzetto si è liberato alla grande sulla sinistra da dove ha crossato per Mota che ha appoggiato in rete di testa da distanza ravvicinata. La ripresa si è aperta senza sostituzioni, i due allenatori hanno pertanto deciso di dar fiducia ai ventidue protagonisti che hanno dato vita ai primi quarantacinque minuti di gioco. Gli ospiti hanno provato ad affacciarsi in avanti al 59′ con un tentativo di testa di Ferrari che è uscito di non molto fuori dallo specchio. (agg. Guido Marco)

RIMONTA DEI LIGURI

Si è appena concluso il primo tempo della sfida tra Entella e Piacenza sul punteggio di 2 a 1. I padroni di casa sono riusciti a ribaltare il vantaggio grazie alle reti messe a segno al 29′ da Caturano e al 40′ da Nizzetto. Il pareggio è nato da un tiro di capitan Nizzetto che, deviato da un avversario, è finito nei pressi di Caturano che da distanza ravvicinata ha insaccato con decisione. Il vantaggio invece è arrivato con un gran tiro di Nizzetto da quasi 35 metri sul quale Fumagalli non è apparso impeccabili. I liguri avevano sfiorato il pari già al 22′ quando sul cross di Belli, il colpo di testa di Iocolano è uscito di pochissimo fuori dallo specchio. Gli ospiti hanno invece effettuato già una sostituzione con la quale hanno inserito Di Molfetta al posto di Corsinelli. (agg. Guido Marco)

LA SBLOCCA UN EUROGOL DI PORCARI

Allo Stadio Comunale di Chiavari i padroni di casa dell’Entella stanno affrontando il Piacenza nell’incontro valido per il 28^ turno del Gruppo A di Serie C e, dopo che trascorsi circa 20 minuti di gioco, il risultato è di 0 a 1, a sbloccare il punteggio è stato Porcari al 18′ con un meraviglioso tiro al volo che si è infilato sotto l’incrocio dei pali. Big match di giornata tra la capolista reduce da tre successi nelle ultime quattro gare disputate e gli emiliani che, dopo due vittorie consecutive, sono riusciti a raggiungere il quarto posto a quota 46 punti. Partono meglio gli ospiti che sfiorano al vantaggio già al 10′ quando su un cross di Terrani, dopo un mancato intervento di Ferrari, Marotta ha calciato a colpo sicuro centrando in pieno il palo. La reazione dei liguri non si è fatta attendere ed è arrivata già al 12′ quando su un corner Iocolano, Paolucci ha calciato con potenza dalla distanza sfiorando lo specchio della porta. (agg. Guido Marco)

SI COMINCIA!

Entella Piacenza sta per avere inizio e si tratta senza subbio di uno scontro molto interessante tra due squadre che sulla carta hanno tanto da offrire: vediamo però prima qualche statistica fissata alla vigilia prima di dare la parola al campo. Classifica alla mano vediamo che risultati ottenuti dai liguri comprendono di 15 vittorie e 4 pareggi, sufficienti per la prima piazza della classifica con 49 punti: quelli del Piacenza sono di 13 successi e 7 pareggi. Ricordiamo che la Virtus Entella fino ad oggi ha segnato 40 gol, mentre ne ha subiti 17: il Piacenza risponde con 32 reti fatte e solo 22 subite. La percentuale passaggi vede leggermente in vantaggio il Piacenza con 79% rispetto al 77% dell’Entella. E’ tempo quindi di dare spazio al campo, si gioca! (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Entella Piacenza; tuttavia sappiamo che tutte le partite della Serie C sono trasmesse dal portale elevensports.it che, per la quinta stagione consecutiva fornisce, in abbonamento o acquistando il singolo evento, tutte le gare della terza divisione (Coppa Italia compresa) in diretta streaming video. Per avere accesso alle immagini dunque dovrete avere a disposizione apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone, ricordiamo che l’abbonamento è gratuito per chi lo abbia rinnovato dalla scorsa stagione.

I TESTA A TESTA

Sarà con grande interesse che assisteremo alla diretta di Entella Piacenza: le due squadre infatti non sono si sono mai incrociate nella loro storia. Non lo hanno fatto nemmeno all’andata, visto che si tratta di una delle partite che i liguri hanno saltato; dunque, questa sfida diretta per la promozione avrà il suo primo episodio in un contesto interessantissimo, che aumenta l’attesa. Va detto che la Virtus Entella non era mai stata in Serie B prima del 2014, quando finalmente ha vinto il suo girone di Prima Divisione Lega Pro: ci è rimasta per quattro anni consecutivi (al termine del primo, nonostante la retrocessione, è arrivato il ripescaggio) ma il Piacenza nel frattempo aveva abbandonato il campionato cadetto nel 2011, arrivando a fallimento e scioglimento per ripartire dall’Eccellenza. Con due promozioni in quattro anni finalmente i lupi sono tornati in Serie C: solo 16 anni fa erano nel massimo campionato del calcio italiano che hanno onorato anche per cinque stagioni consecutive tra il 1995 e il 2000, hanno avuto in Dario Hubner (24 gol) il capocannoniere del 2001-2002 insieme a un certo David Trezeguet e ora rischiano di dover passare un altro anno nella terza divisione, anche per questo la partita di Chiavari è davvero importante per le sorti della squadra. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Entella Piacenza, diretta dall’arbitro Nicolò Cipriani della sezione Aia di Empoli, sarà il big-match della ventottesima giornata del girone A di Serie C: appuntamento di lusso dunque oggi pomeriggio, domenica 24 febbraio 2019, alle ore 14.30 presso lo stadio Comunale di Chiavari. Entella Piacenza infatti vedrà sfidarsi i liguri, che occupano il primo posto in classifica con 49 punti dopo la vittoria nel recupero di mercoledì contro la Pistoiese, e gli emiliani che invece fanno parte del terzetto dei primi inseguitori della capolista a quota 46 punti, arrivando dalla vittoria di domenica scorsa sulla Pro Patria e con qualche giorno di riposo in più rispetto all’Entella che ha dovuto appunto giocare anche mercoledì. I liguri d’altronde avranno molti straordinari da affrontare, dal momento che hanno diverse partite ancora da recuperare, ma questa è naturalmente una buona notizia per l’Entella, che potrebbe infatti consolidare ulteriormente il proprio primato. Per il Piacenza dunque oggi potrebbe essere fondamentale una vittoria per agganciare il primo posto, altrimenti la Virtus Entella in seguito potrebbe diventare irraggiungibile per gli emiliani.

PROBABILI FORMAZIONI ENTELLA PIACENZA

Parlando adesso delle probabili formazioni per Entella Piacenza, Roberto Boscaglia potrebbe proporre i padroni di casa liguri con il 4-3-1-2 che vedrebbe Padroni in porta, protetto da una difesa a quattro con Belli, De Santis, Chiosa e Crialese; nel terzetto di centrocampo invece dovrebbero essere titolari Icardi, Paolucci e Ardizzone, ecco poi Iocolano in qualità di trequartista alle spalle dei due attaccanti Currarino e Mota Carvalho. La risposta di Arnaldo Franzini potrebbe prevedere invece un 4-3-3: Fumagalli fra i pali, davanti a lui Bertoncini, Silva, Pergreffi e Barlocco nella retroguardia a quattro uomini; a centrocampo Marotta è il perno, affiancato dalle mezzali Corsinelli e Della Latta, mentre Sestu e Di Molfetta dovrebbero essere gli esterni del tridente d’attacco imperniato sul centravanti Ferrari.

PRONOSTICO E QUOTE

Il pronostico del big-match Entella Piacenza, secondo le quote offerte dall’agenzia di scommesse Snai, appare senza dubbio favorevole ai padroni di casa: il segno 1 è infatti quotato a 2,15, mentre con il segno 2 per il successo esterno del Piacenza si arriva a quota 3,50. Livello intermedio infine per il pareggio, infatti il segno X varrebbe 3,00 volte la posta in palio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA