VIDEO/ Frosinone Roma (2-3): Zampa molto critico. Gol e highlights della partita

- Fabio Belli

Video Frosinone Roma (2-3): highlights e gol della partita di Serie A, derby laziale allo stadio Stirpe nella 25^ giornata del massimo campionato

Frosinone curva_lapresse_2017
Diretta Frosinone Carrarese (LaPresse)

Per il video di Frosinone Roma andiamo a vedere il commento a fine gara di Carlo Zampa che ha parlato per SiamoLaRoma. Il noto speaker ha fatto un’analisi lucida del momento giallorosso, cercando di essere distaccato e pronto ad analizzare le difficoltà della squadra allenata da Eusebio Di Francesco. Ecco le sue parole: “La Roma vince a Frosinone, ma non convince sul piano del gioco. La partita fa il paio con quella di domenica scorso contro il Bologna. Siamo partiti male, prendendo un gol nei primi quindici minuti cosa mai successa. Errore di Nzonzi per me il peggiore in campo e anche di Olsen. Poi la qualità ha avuto meglio. Dzeko era troppo nervoso per la sua caratura. El Shaarawy è stato il migliore in campo col bosniaco, bravo anche in fase di copertura. E’ chiaro che se continuiamo a giocare così diventa sempre più difficile pensare di arrivare nel posto che manca ancora in Champions League”. Carlo Zampa è sembrato spento rispetto al passato di fronte al momento della squadra giallorossa e anche studia quello che accadrà contro la Lazio dove probabilmente non ci sarà Kostas Manolas. (agg. di Matteo Fantozzi)

Clicca qui per il video del commento di Carlo Zampa

Il racconto della partita

Il video di Frosinone Roma ci parla di una gara piena di emozioni terminata col risultato di 2-3. Si salva all’ultimo respiro la squadra giallorossa dopo una partita estremamente sofferta allo stadio Benito Stirpe. I tre punti consentono alla squadra di Eusebio Di Francesco di restare in scia al Milan quarto e di preparare al meglio la settimana che porterà al derby e al ritorno di Champions League contro il Porto. Inizia male il match per i giallorossi con Ciano che pesca subito il jolly dopo 5’, sfruttando uno scriteriato errore di Nzonzi. Olsen sbaglia la presa e il pallone si insacca sul lato opposto. La Roma si riorganizza ma il Frosinone è coriaceo: alla mezz’ora però si scatena l’uragano giallorosso. Prima pareggia Dzeko, poi dopo neanche un minuto Lorenzo Pellegrini ribalta la situazione: è uno shock per i gialloazzurri che riescono comunque a reggere sull’1-2 fino all’intervallo. Nella ripresa la Roma commette l’errore di giocare una partita troppo speculativa. Il Frosinone non è più quello goleato all’andata all’Olimpico e la squadra di Baroni si riorganizza. Pinamonti è il cambio giusto e al 35’, dopo un duetto in area col solito Ciano, arriva il pareggio che riempie di speranza lo Stirpe. Un punto sarebbe oro in chiave salvezza per i ciociari, che subiscono però nel finale la beffa dopo che Olsen aveva detto di no a Pinamonti per il 3-2. Arriva invece il 2-3 grazie ad una perfetta verticalizzazione di Daniele De Rossi che pesca El Shaarawy sulla sinistra. Cross al centro e Dzeko, da bomber consumato, si getta sul pallone insaccando col torace alle spalle di un incredulo Sportiello: il controllo del VAR non fa che confermare quanto pareva già evidente, non c’è alcun tocco di mano e la Roma può festeggiare, il Frosinone invece vive una notte amara dopo aver sfiorato la gioia di un pari di prestigio.

Clicca qui per gli highlights della partita

Video Frosinone Roma (2-3): le dichiarazioni

Andiamo a vedere le dichiarazioni di fine partita per il video di Frosinone Roma. Al triplice fischio finale ha parlato in zona mista anche Stephan El Shaarawy. Ecco le sue parole a RMC Sport: “I tre punti sono la cosa più importante per noi in una gara difficile in un ambiente complicato. Siamo stati bravi a ribaltare subito il risultato nel primo tempo mettendoci tanto agonismo e anche cattiveria. Potevamo chiuderla prima, però ci portiamo a casa tre punti con grande entusiasmo perché ora c’è il derby. Fino all’ultimo non abbiamo perso lucidità, perché per il nervosismo potevamo perdere degli uomini invece siamo rimasti lucidi e molto compatti. E’ chiaro che queste situazioni non si possono ripetere, ma siamo stati bravi a vincere. Mi sento davvero molto bene fisicamente ora. Giocando salgo di consapevolezza e anche di condizione. Mancano ancora molte partite ed è un momento delicato della stagione. Dobbiamo rimanere concentrati“.

Il tabellino

Prima del video di Frosinone Roma soffermiamoci ora sul tabellino della partita.

Marcatori: 5′ Ciano (F), 30′, 50′ st Dzeko (R), 31′ Pellegrini (R), 35′ st Pinamonti (F)

Frosinone (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Salamon, Capuano; Zampano, Chibsah (31′ st Trotta), Viviani, Cassata, Beghetto (15′ st Molinaro); Ciano, Ciofani (22′ st Pinamonti). A disp.: Iacobucci, Salvati, Krajnc, Verde, Brighenti, Sammarco, Valzania, Gori, Maiello. All.: Baroni

Roma (4-2-3-1): Olsen; Santon, Manolas (32′ st Fazio), Marcano, Kolarov; Nzonzi (20′ st Cristante), De Rossi; El Shaarawy, Pellegrini, Perotti (20′ st Zaniolo); Dzeko. A disp.: Mirante, Fuzato, Jesus, Florenzi, Pastore, Coric, Kluivert. All.: Di Francesco

Arbitro: Manganiello

Ammoniti: El Shaarawy, Dzeko (R), Goldaniga, Cassata (F)

Gli highlights della partita

Il commento di Carlo Zampa



© RIPRODUZIONE RISERVATA