Diretta Pistoiese Siena/ Risultato finale 0-2 streaming video: la chiude Aramu

- Mauro Mantegazza

Diretta Pistoiese Siena streaming video e tv: probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita di Serie C per la 28^ giornata del girone A

colombo_luperini_pistoiese
Diretta Pistoiese Siena (LAPRESSE)

DIRETTA PISTOIESE SIENA (0-2 FINALE): LA CHIUDE ARAMU

Una volta sbloccato il risultato, il Siena si è ritrovato in pole position per la conquista dei tre punti nel derby toscano sulla Pistoiese. E il sigillo sulla vittoria bianconera l’ha messo Aramu, in gol al 26′ della ripresa sfruttando un assist di Arrigoni, col portiere di casa Meli che poteva probabilmente fare di meglio nell’occasione. Di certo c’è che la mazzata del doppio svantaggio ha finito con il pesare molto per la Pistoiese, che non è riuscita nel finale di partita a produrre una reazione efficace per riaprire il match. Anzi una conclusione al volo di Gliozzi ha portato il Siena vicino al tris. Girandola di sostituzioni nel quarto d’ora conclusivo della partita che non ha di certo aiutato gli orange a trovare il ritmo giusto per chiudere il Siena nella propria metà campo: i bianconeri hanno gestito al meglio la fase finale dell’incontro ed hanno portato a casa tre punti preziosissimi. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Sarà possibile assistere alla diretta tv di Pistoiese Siena, che infatti è il match di Serie C scelto per la visione su Rai Sport + HD questa settimana; di conseguenza ci sarà anche la diretta streaming video garantita da Rai Play. Tuttavia sappiamo che tutte le partite della Serie C sono trasmesse dal portale elevensports.it che, per la quinta stagione consecutiva fornisce, in abbonamento o acquistando il singolo evento, tutte le gare della terza divisione (Coppa Italia compresa) in diretta streaming video. Per avere accesso alle immagini dunque dovrete avere a disposizione apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone, ricordiamo che l’abbonamento è gratuito per chi lo abbia rinnovato dalla scorsa stagione. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

SQUADRE IN 10, GERLI-GOL

Si accende la sfida nel secondo tempo tra Pistoiese e Siena. Gli ospiti si sono portati in vantaggio al 18′ della ripresa con Gerli, che ha finalizzato un’azione perfettamente orchestrata e chiusa in velocità. Romagnoli e Fantacci hanno subito un precedenza un cartellino rosso per reciproche scintille che sono costate l’espulsione ad entrambi. In dieci contro dieci, come spesso avviene in casi come questo, la partita si è sbloccata anche se le due squadre si erano fatte vedere con una certa efficacia anche in avvio di ripresa sul fronte offensivo, con la Pistoiese pericolosa con Gliozzi e il Siena che aveva avuto una buona occasione per Fantacci. Sono i bianconeri però ad avere ora la grande chance di mandare in porto il delicato derby toscano contro gli orange. (agg. di Fabio Belli)

MELI SALVA SU ARAMU

Dopo una prima fase del match di prevalenza orange, il Siena ha chiuso il primo tempo in attacco, creando le migliori occasioni prima dell’intervallo, chiusosi comunque sullo 0-0 sul campo della Pistoiese. Al 36′ ottimo inserimento di Gliozzi, col colpo di testa del bianconero che ha sorvolato di poco la traversa. La migliore opportunità per il Siena nel corso della prima frazione di gioco è arrivata al 42′, con Aramu che si è ritrovato a battere a rete dall’interno dell’area di rigore dei padroni di casa praticamente a botta sicura. E’ arrivata però la grande risposta d’istinto del portiere di casa, Meli, e la porta degli orange è rimasta così inviolata. Il primo tempo si è chiuso con l’ammonizione di Fanucchi nella Pistoiese per aver allontanato il pallone a gioco fermo. (agg. di Fabio Belli)

ORANGE PROPOSITIVI

E’ iniziata la sfida tra Pistoiese e Siena: subito in avanti i padroni di casa con un colpo di testa di Luperini che viene neutralizzato dal portiere Contini, che deve ripetersi 2′ dopo per deviare in calcio d’angolo un’insidiosa conclusione di Momenté. Il Siena si fa vedere in avanti con un paio di calci piazzati, ma la compattezza degli orange a centrocampo non permette ai bianconeri di trovare sbocchi particolari sul fronte offensivo e i minuti scorrono veloci. Al 20′ arriva un’altra conclusione a rete ma è sempre per la Pistoiese, con Fantacci che conclude di prima intenzione dal limite dell’area, col pallone che non inquadra però il bersaglio. La Pistoiese fornisce un’impressione maggiormente propositiva, il Siena è attento a difendersi e non concedere spazio, ma a metà primo tempo il risultato allo stadio Melani ancora non si è sbloccato. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Manca pochissimo al fischio d’inizio della diretta di Pistoiese Siena; vediamo però ora con che numeri i due club approdano alla sfida che chiude il programma del turno nel campionato di Serie C, ovviamente per il girone A. Alla vigilia della ventottesima giornata notiamo che la compagine arancione ha ottenuto risultati come 6 vittorie e 6 pareggi mentre ci sono 10 successi e 3 sconfitte nel tabellino della Robur, oggi ospite in un dei tanti derby toscani di questo campionato. Segnaliamo inoltre che la Pistoiese ha segnato 26 gol a fronte delle 32 reti incassate, mentre il Siena ne ha messi a segno 39 in riposta alle 28 subite finora. La percentuale di passaggi positivi è di 74% per la Pistoiese, in questa statistica fa meglio la Robur con il 78% di precisione. Andiamo allora a dare la parola al campo, perchè finalmente al Melani è tutto pronto e la diretta di Pistoiese Siena può cominciare! (agg Michela Colombo)

I TESTA A TESTA

Il derby toscano Pistoiese Siena conta tanti precedenti nella storia, anche recenti: ne contiamo dieci a partire dal 2000, quadro pessimo per gli arancioni che sono riusciti a vincere soltanto una volta. E’ successo al Melani – dove si gioca oggi – due anni fa, grazie al rigore messo a segno da Corrado Colombo nel finale di partita; prima e dopo il Siena si è sempre difeso, portando a casa cinque vittorie con quattro pareggi. La Robur ha vinto per 2-0 la partita di andata trovando le reti di Fabio Gerli e Claudio Santini, mentre nell’ultima giocata a Pistoia (novembre 2017) aveva vinto 2-1 con Alessio Campagnacci e Stefano Guberti a segno a cavallo dei due tempi, prima che Franco Ferrari (oggi attaccante del Piacenza) riuscisse a mettere a segno il gol della bandiera. Il trend dei testa a testa di Pistoiese Siena dunque parla chiaro, così come la posizione di classifica delle due squadre che dà ampio vantaggio alla Robur: riuscirà dunque la squadra di Michele Mignani a prendersi la vittoria esterna oppure gli arancioni sapranno centrare un risultato inaspettato e di grande prestigio, oltre che fondamentale per la salvezza? Tra poco lo scopriremo… (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Pistoiese Siena, diretta dall’arbitro Luca Zufferli della sezione Aia di Udine, è il derby toscano che si gioca alle ore 20.45 di questa sera, lunedì 25 febbraio 2019, presso lo stadio Marcello Melani di Pistoia, per il posticipo della ventottesima giornata del girone A del campionato di Serie C 2018-2019. La Pistoiese arriva dalla sconfitta nel recupero giocato mercoledì sul difficile campo dell’Entella, il Siena invece domenica scorsa ha vinto una divertente partita contro la Juventus U23 e mercoledì ha pareggiato il completamento del match a Olbia: così le due compagini arrivano al derby Pistoiese Siena. In classifica invece la situazione è molto diversa, perché ci sono ben 18 lunghezze di differenza e di conseguenza divergono di molto anche i rispettivi obiettivi stagionali. La Pistoiese ha 24 punti e di conseguenza deve pensare alla salvezza: evitare il playout non dovrebbe essere un’impresa impossibile, ma guai ad abbassare la tensione, mentre il Siena ha 42 punti, è saldamente in zona playoff e punterà naturalmente a conquistare la migliore posizione possibile nella griglia degli spareggi di fine campionato.

PROBABILI FORMAZIONI PISTOIESE SIENA

Proviamo adesso ad analizzare le probabili formazioni per il derby Pistoiese Siena. Paolo Indiani dovrebbe schierare i padroni di casa con il 5–3-2: retroguardia dunque a cinque con El Kaouakibi, Ceccarelli, Dossena, Cagnano e Llamas nel folto reparto a cinque davanti al portiere Meli; nel centrocampo a tre collochiamo invece Petermann e Luperini mediani in appoggio a Fantacci, che avrà anche compiti più offensivi in appoggio al tandem d’attacco formato da Momenté e Fanucchi. Il Siena di Michele Mignani dovrebbe rispondere invece con un 4-3-3: in porta Contini, protetto dalla linea difensiva a quattro formata probabilmente da Pedrelli, D’Ambrosio, Rossi e Zanon; a centrocampo ecco invece il perno Arrigoni affiancato dalle due mezzali Bulevardi e Vassallo, infine in attacco ecco le ali Aramu e Guberti in appoggio al centravanti Fabbro.

PRONOSTICO E QUOTE

Il pronostico di Pistoiese Siena, secondo quanto ci dicono le quote offerte dall’agenzia di scommesse Snai, appare in modo abbastanza chiaro favorevole agli ospiti: il segno 1 è infatti quotato a 3,45, mentre con il segno 2 per il successo esterno del Siena si arriva solo a quota 2,15. Livello intermedio infine per il pareggio, infatti il segno X varrebbe 3,00 volte la posta in palio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA