DIRETTA CITTADELLA SPEZIA/ Risultato finale 0-1, streaming video DAZN: decisivo Galabinov (Serie B)

Diretta Cittadella Spezia streaming video DAZN: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita di Serie B al Tombolato per la 23^ giornata

09.02.2019, agg. alle 17:02 - Mauro Mantegazza
Diretta Cittadella Spezia, La Presse (repertorio)

DIRETTA CITTADELLA SPEZIA (RISULTATO FINALE 0-1): DECISIVO GALABINOV

Termina col risultato finale di 0-1 la diretta di Cittadella Spezia. I liguri ottengono tre punti fondamentali che fanno sognare nuovamente la zona playoff, ma hanno dovuto soffrire e non poco nonostante le tantissime occasioni da gol create. La squadra ospite ha giocato tutta la ripresa in superiorità numerica a causa dell’espulsione per doppio giallo di Adorni, ma la porta difesa da Paleari sembrava stregata. Il portiere dei granata era stato bravo in un paio di occasioni, soprattutto quando Ricci aveva calciato da molto lontano trovando però appunto i guantoni dell’estremo difensore di casa. Alla fine la partita la decide un gol del bulgaro Andrej Galabinov che entrato dalla panchina dimostra di essersi lasciato del tutto alle spalle i numerosi infortuni di questa stagione. Su un cross dalla sinistra è bravo a sfruttare la palla che arriva, depositandola in porta schiacciando il pallone. (agg. di Matteo Fantozzi)

ROSSO PER ADORNI

La diretta di Cittadella Spezia ci porta dopo l’ora di gioco e il risultato è ancora fermo sullo 0-0. Il minuto numero 50 però potrebbe essere stato decisivo visto che è stato espulso per doppio giallo Adorni, lasciando i granata in inferiorità numerica. Subito dopo il rosso il tecnico di casa decide di inserire Camigliano e Siega al posto di Schenetti e Settembrini. Lo Spezia continua a macinare palloni e a sfiorare la rete del possibile vantaggio, come già fatto nel primo tempo. Okereke è sempre protagonista, molto frizzante quest’oggi gli manca solo il gol per coronare una buona prestazione. Uno dei suoi tiri finisce pericolosamente a lato con l’attaccante che si dispera. Per gli ospiti ora però serve davvero segnare il gol della vittoria, perché in superiorità numerica non ci sono più scuse per non portare a casa i tre punti. (agg. di Matteo Fantozzi)

LE AQUILE DOMINANO, MA…

Siamo giunti all’intervallo per la diretta di Cittadella Spezia con il risultato ancora inchiodato sullo 0-0. Le aquile avrebbero però potuto segnare in diverse occasioni, risultando poco ciniche sotto porta. Pronti via Okereke si è divorato letteralmente un gol già fatto da due passi dalla linea di porta e con il portiere avversario a terra. Nel finale poi è Gyasi bravissimo a costruirsi un’occasione al centro dell’area di rigore, senza riuscire però a segnare quello che sarebbe stato un vantaggio meritato. Il Cittadella non è sembrato in grande giornata, ma fino a questo momento è riuscito almeno a limitare i danni. Staremo a vedere cosa accadrà da qui alla fine con le due squadre che hanno diverse carte importanti in panchina che potrebbero cambiare la partita nella ripresa. (agg. di Matteo Fantozzi)

OKEREKE SI DIVORA IL VANTAGGIO

La diretta di Cittadella Spezia ci porta al quarto d’ora quando il risultato è ancora fermo sullo 0-0. Le Aquile però potevano essere già in vantaggio se Okereke non si fosse divorato un gol già fatto. Il giovane attaccante, cercato dalla Juventus sul calciomercato, ha sbagliato una rete a porta spalancata dall’interno dell’area piccola. Su un cross arrivato dalla sinistra si avventa il pallone, ma lo colpisce male e questo termina sul fondo. Andando a colpire Okereke impedisce anche a Gyasi, posizionato meglio di lui, il tap-in vincente. La gara è ancora lunga e lo Spezia vuole vincerla, l’ha già dimostrato. Attenzione però perché nel Cittadella ci sono molti calciatori interessanti che possono fare la differenza. Vedremo se accadrà qualcosa di interessante già nel primo tempo quando sicuramente entrambe le squadre proveranno a passare in vantaggio. (agg. di Matteo Fantozzi)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Tutto è pronto per Cittadella Spezia: possiamo dunque leggere le formazioni ufficiali delle due squadre di Serie B che stanno per scendere in campo al Tombolato, ma prima diamo uno sguardo ai numeri della loro stagione. Per il Cittadella 30 punti, frutto di sette vittorie, nove pareggi e cinque sconfitte in 21 partite giocate, nelle quali i veneti hanno segnato 23 gol e ne hanno subiti 20, dunque la differenza reti per il Cittadella è pari a +3. Lo Spezia replica con numeri molto simili, perché i liguri hanno 31 punti in classifica, maturati grazie a otto vittorie, sette pareggi e sei sconfitte. I gol all’attivo dello Spezia sono 32, quelli al passivo invece 25, dunque la differenza reti è un ottimo +7 per la squadra ligure. Adesso però possiamo davvero leggere le formazioni ufficiali di Cittadella Spezia, poi la parola passa al campo: si gioca! CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Parodi, Adorni, Frare, Benedetti; Settembrini, Iori, Proia; Schenetti; Moncini, Diaw. Allenatore: Roberto Venturato. SPEZIA (4-3-3): Lamanna; De Col, Ligi, Crivello, Augello; Mora, Ricci, Bartolomei; Bidaoui, Okereke, Gyasi. Allenatore: Pasquale Marino. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Cittadella Spezia in diretta tv non sarà disponibile, come d’altronde la grande maggioranza delle partite di Serie B, che sono visibili in diretta streaming video in esclusiva sulla piattaforma Dazn, la quale detiene appunto i diritti di trasmettere tutte le partite di ogni turno del campionato cadetto di calcio, mentre sulla televisione “tradizionale” va in onda solamente l’anticipo del venerdì sera, disponibile in chiaro su Rai Sport.

TESTA A TESTA

La diretta di Cittadella Spezia sarà una partita non molto ricca di precedenti, anche se tutti sono piuttosto recenti. Le 17 partite fra i veneti e i liguri sono infatti state giocate tutte dal 2002 in poi e ci mostrano un bilancio di sei vittorie per il Cittadella, altrettanti pareggi e cinque successi per lo Spezia. Un equilibrio quasi perfetto che vede però in vantaggio il Cittadella, con i veneti avanti 18-14 anche per quanto riguarda il numero dei gol segnati. Il fattore campo non appare molto importanti, i numeri fra casa e trasferta sono molto simili: ad esempio, a Cittadella negli otto precedenti abbiamo avuto quattro vittorie dei padroni di casa, ma anche tre polpacci dello Spezia e un solo pareggio. Quanto a questo campionato, ricordiamo che la partita d’andata fu giocata sabato 22 settembre 2018 allo stadio Alberto Picco e vide imporsi per 1-0 i padroni di casa dello Spezia grazie al gol segnato da Marco Crimi al 48’ minuto di gioco. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

L’ARBITRO

Cittadella Spezia sarà una partita diretta dall’arbitro Luigi Pillitteri, che fa parte della sezione Aia di Palermo. Al suo fianco, per gestire la partita di Serie B allo stadio Piercesare Tombolato della città veneta, ci saranno anche i due guardalinee Giovanni Luciano di Lamezia Terme e Mattia Scarpa di Reggio Emilia, mentre il quarto uomo sarà il signor Riccardo Ros di Pordenone. Per conoscere meglio l’arbitro Luigi Pillitteri, ricordiamo che in questa stagione ha già diretto otto partite di Serie B, con un bilancio di 41 cartellini gialli e ben quattro calci di rigore, mentre contiamo una sola espulsione (per rosso diretto). Possiamo anche sottolineare che questo sarà il primo incrocio stagionale tra il Cittadelal e il signor Luigi Pillitteri, che ha invece già arbitrato lo Spezia in occasione della sconfitta dei liguri per 1-0 sul campo del Venezia il 25 agosto scorso, nella prima giornata. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Cittadella Spezia, diretta dall’arbitro Luigi Pillitteri, si gioca alle ore 15.00 di oggi pomeriggio, sabato 9 febbraio 2019, presso lo stadio Piercesare Tombolato della città veneta, dove la ventitreesima giornata di Serie B ci proporrà una sfida diretta di notevole importanza in zona playoff. Cittadella Spezia infatti vedrà scendere in campo veneti e liguri separati da una sola lunghezza in classifica dopo i risultati della scorsa giornata, che hanno visto lo Spezia arrivare a quota 31 punti grazie alla vittoria contro la Cremonese, mentre il Cittadella è rimasto fermo a 30 punti a causa della sconfitta a Cosenza, subendo dunque il sorpasso da parte degli avversari di oggi pomeriggio. Le gerarchie sono ancora molto fluide e numerose le squadre in corsa, ma naturalmente una vittoria in uno scontro diretto sarebbe un tassello molto importante per consolidare una buona posizione e avvicinare l’obiettivo della partecipazione ai playoff. Di conseguenza, è facile capire perché al Tombolato la posta in palio sarà davvero molto importante…

PROBABILI FORMAZIONI CITTADELLA SPEZIA

Dando adesso uno sguardo alle probabili formazioni di Cittadella Spezia, disegniamo i padroni di casa di mister Roberto Venturato con il modulo 4-3-1-2. In difesa da destra a sinistra Cancellotti, Adorni, Camigliano e Benedetti davanti al portiere Paleari; a centrocampo invece Settembrini, Pasa e Proia potrebbero formare il terzetto titolare, infine ecco Schenetti come trequartista in appoggio alla coppia d’attacco formata da Finotto e Moncini. Dall’altra parte, lo Spezia di Pasquale Marino potrebbe proporci il modulo 4-3-3 con Lamanna fra i pali, protetto dalla coppia centrale Terzi-Ligi più Vignali a destra e Augello a sinistra; nel terzetto di centrocampo Mora, Ricci e Bartolomei, match-winner settimana scorsa, infine il tridente d’attacco potrebbe vedere in campo dal primo minuto Okereke, Galabinov e Bidaoui.

PRONOSTICO E QUOTE

Il pronostico di Cittadella Spezia secondo l’agenzia di scommesse Snai è abbastanza equilibrato ma sorride ai padroni di casa veneti, dal momento che il segno 1 è proposto a 2,15 volte la posta in palio. Si sale poi fino a quota 3,00 per il segno X, che indicherebbe naturalmente la divisione della posta fra le due squadre, infine un colpaccio esterno da parte dello Spezia varrebbe 3,75 volte la quota che avrete scommesso sul segno 2, che è da giocare se credete nelle possibilità dei liguri.



© RIPRODUZIONE RISERVATA