Diretta Virtus Roma Verona / Risultato finale 77-60: capitolini in semifinale!

- Claudio Franceschini

Diretta Virtus Roma Verona, streaming video e tv: la capolista del girone Ovest affronta a Porto San Giorgio la Scaligera, nella partita valida per i quarti della Coppa Italia A2 di basket.

Virtus_Roma_timeout_Twitter_2018
Diretta Treviglio Virtus Roma (da Twitter @VirtusRoma)

DIRETTA VIRTUS ROMA VERONA (RISULTATO FINALE 77-60)

Virtus Roma Verona 77-60: il risultato finale certifica la netta vittoria dei capitolini nel primo quarto di finale che ha aperto la Final Eight della Coppa Italia della Serie A2 di basket. Un successo che sostanzialmente non è mai stato in discussione per la Virtus Roma, che era avanti di 10 punti (26-16) già al termine del primo quarto e poi +19 all’intervallo lungo (46-27). Vi abbiamo già descritto l’andamento del primo tempo, con la Virtus che ha messo l’ipoteca sulla partita: oggi dubbio residuo è scomparso nel corso del terzo quarto, nel quale la Virtus Roma ha piazzato un ulteriore allungo (21-13 il punteggio parziale) arrivando così al 30’ minuto sul 67-40. A quel punto naturalmente gli ultimi 10 minuti si sono ridotti a pura accademia, soprattutto per la Virtus che ha già la testa alla semifinale di domani, mentre Verona ha limitato i danni con un parziale di 20-10 in proprio favore che rende meno pesante il punteggio ma nulla cambia nella sostanza di una partita dominata dai capitolini. Quattro giocatori in doppia cifra per la Virtus Roma, il migliore Sims con 21 punti, mentre per Verona il best scorer è stato Poletti a quota 13 punti. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

INTERVALLO

Diretta Virtus Roma Verona: suona la sirena dell’intervallo e il tabellone del risultato vediamo che la compagine giallorossa guida la partita di basket per 46-27. I capitolini paiono quindi più che mai intenzionati a trovare il passaggio alla prestigiosa semifinale della Coppa Italia di basket di Serie A2: gli scaligeri dovranno decisamente cambiare ritmo se vorranno invece essere loro i protagonisti domani. La squadra di Mister Calvani dopo tutto ha messo in chiaro le proprie intenzioni fin dai primi minuti del match: il primo quarto si è chiuso con i giallorossi in avanti per 26-16 e il vantaggio non è certo diminuito nel secondo parziale di gioco. Verona però non è squadra da sottovalutare e di certo i gialloblu stanno preparando la rimonta per la seconda parte della partita: chissà che accadrà in campo nella ripresa! (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Virtus Roma Verona ricalca l’intero palinsesto della Coppa Italia di A2: sarà Sportitalia a trasmettere tutte le partite, dunque si tratta di un appuntamento in chiaro per tutti sul canale 60 del vostro televisore, mentre gli abbonati Sky potranno eventualmente sfruttare il decoder e andare al canale 225. E’ importante dire poi che la diretta streaming video della gara è disponibile sul sito www.sportitalia.com, e che sul sito www.legapallacanestro.com troverete le informazioni utili come il tabellino play-by-play e le statistiche dei giocatori impegnati sul parquet.

PALLA A DUE

Arrivati alla palla a due di Virtus Roma Verona, dobbiamo ricordare che nella Coppa Italia dello scorso anno nessuna di queste due squadre era presente: la squadra della capitale infatti aveva deluso le aspettative giocando un campionato archiviato con una salvezza attraverso i playout. Verona invece anche nel 2017-2018 era una delle realtà più solide dell’intero torneo: tuttavia aveva chiuso il girone di andata fuori dalle prime quattro, così come al ritorno visto che era entrata nella post season con il terzo posto. Aveva incrociato Legnano, terza forza del girone Ovest, e l’aveva eliminata con un netto 3-0; nei quarti la Fortitudo Bologna si era dimostrata più forte ma la Scaligera si era comunque presa la soddisfazione di vincere gara-3 all’AGSM Forum; quest’anno le cose potrebbero andare ancora meglio per i gialloblu, a cominciare da questa Coppa Italia di Porto San Giorgio. Noi allora siamo pronti a lasciare la parola al parquet del PalaSavelli, dove finalmente le due avversarie sono pronte a darsi battaglia in questo quarto di finale: mettiamoci comodi, la diretta di Virtus Roma Verona sta per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

LA DOPPIA SCONFITTA

Virtus Roma Verona inizia tra poco: abbiamo già parlato di come la capolista del girone Ovest del campionato arrivi da una doppia sconfitta che ha riaperto tutto il discorso legato alla promozione diretta. In questa stagione era già successo che la Virtus perdesse due partite consecutive: all’inizio del mese di dicembre i giallorossi erano caduti in casa contro Rieti, in quella che potrebbe essere la sfida decisiva per il primo posto, e una settimana più tardi aveva subito il ko del PalaEstra contro Siena. La risposta della capolista si era concretizzata in due vittorie prima di perdere nuovamente – a Scafati – ma in generale Piero Bucchi e i suoi ragazzi sono sempre rimasti in testa alla classifica; ora però il doppio -1 subito da Capo d’Orlando e Trapani, con la sfida diretta di Rieti che si avvicina sempre più, rischia di avere un impatto determinante sulle sorti della squadra, ecco allora che un convincente successo in Coppa Italia potrebbe aiutare il gruppo a ritrovarsi mentalmente e dal punto di vista psicologico per staccare definitivamente la concorrenza e ottenere il grande obiettivo della Serie A1 senza passare dai playoff. (agg. di Claudio Franceschini)

INFO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Virtus Roma Verona è il primo quarto di finale nel programma della Coppa Italia A2 2018-2019 di basket: al PalaSavelli di Porto San Giorgio si gioca alle ore 14:00 di venerdì 1 marzo, e come sappiamo la formula di questo torneo ricalca quella di Serie A1, con la differenza che le otto squadre che ci sono arrivate sono equamente divise nei due gironi del campionato, dunque si tratta delle prime quattro al termine dell’andata. La Virtus Roma, grande favorita per la promozione diretta, ha costruito uno squadrone ma sta vivendo un periodo difficile: ha appena perso due partite di misura e ha permesso a Rieti di farsi sotto, con una sfida diretta che si avvicina sempre di più e che potrebbe essere decisiva in termini negativi. Sembra passato un po’ di tempo da quando la capolista del girone Ovest aveva battuto Bergamo prendendosi un buon margine; dall’altra parte Verona, una delle grandi sorprese dello scorso anno, si trova in quarta posizione e ha vinto le ultime tre partite, compresa quella contro Treviso. Tuttavia la Scaligera ha virtualmente quattro partite da recuperare per entrare nella Top 3, al momento si può accontentare di avere il fattore campo dalla sua in una serie di ottavo di finale ma dovrà ancora blindarlo. Intanto vedremo quello che succederà nella diretta di Virtus Roma Verona, attesa ormai tra poche ore.

RISULTATI E PRECEDENTI

Si prospetta davvero interessante la diretta di Virtus Roma Verona: la squadra di Piero Bucchi è partita in questa stagione come grande favorita per salire subito in Serie A1 e fin dalla prima giornata ha confermato la sua competitività e superiorità sulle avversarie, potendo contare su una grande coppia come quella formata da Nic Moore e Henry Sims. Tuttavia nelle ultime due giornate le cose sono andate male, come se il karma ci avesse messo una mano: dopo il +1 di Casale Monferrato la Virtus ha perso di una lunghezza contro Capo d’Orlando e ripetuto lo stesso risultato contro Trapani. Dopo la Coppa Italia Roma ospiterà Tortona al Palazzo dello Sport, e poi andrà a Rieti: rispetto alla Zeus Energy Group ha una sola vittoria di vantaggio ma soprattutto ha perso all’andata, il che significa che in caso di sconfitta i reatini sarebbero davanti e nelle ultime giornate del girone Ovest la Virtus dovrebbe recuperare. Come già detto Verona affronta questa Coppa Italia in maniera serena, avendo una buona posizione in campionato: curiosamente Treviso ha segnato un doppio punto di svolta nel torneo della Scaligera, perché dopo il ko dell’andata la squadra aveva aperto una grande serie di vittorie mentre battendo la De’ Longhi lo scorso 10 febbraio è tornata a festeggiare dopo cinque sconfitte consecutive. Tra tutte le sfide dei quarti di Coppa Italia A2, questa potrebbe essere la più equilibrata: Roma parte forse con i favori del pronostico ma certamente la Tezenis ha tutto per sovvertire quanto dice la carta e andare in semifinale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA