Diretta AlbinoLeffe Teramo/ Risultato finale 1-2: decide il rigore di Infantino!

- Fabio Belli

Diretta Albinoleffe Teramo, streaming video e tv: quote e risultato live del match della trentesima giornata del campionato di Serie C nel girone B. Sfida delicata per la salvezza.

albinoleffe gruppo festa lapresse 2018
Diretta Virtus Verona AlbinoLeffe, Serie C girone B (Foto LaPresse)

DIRETTA ALBINOLEFFE TERAMO (1-2): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Atleti Azzurri d’Italia il Teramo batte in trasferta l’Albinoleffe per 2 a 1. Nel primo tempo la sfida sia accende a ridosso dell’intervallo quando Gelli porta in vantaggio i padroni di casa al 39′ sul rigore fallito da Cori ed Infantino ha trovato subito il pareggio al 45′. Nel secondo tempo i lombardi colgono due legni con Mondonico e Kouko mentre è la doppietta di Infantino, siglata all’89’ su calcio di rigore concesso per fallo di Genevier su Ventola, a decidere la partita in favore degli ospiti. I 3 punti guadagnati oggi consentono al Teramo di portarsi a quota 34 nella classifica del girone B mentre l’AlbinoLeffe resta fermo a 29 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Albinoleffe Teramo non sarà trasmessa in diretta tv sui canali in chiaro o a pagamento, ma tutti gli appassionati di calcio abbonati al sito elevensports.it potranno vedere la diretta streaming video via internet del match collegandosi con la app ufficiale via smart tv oppure tramite dispositivi mobili, pc o tablet.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il risultato tra Albinoleffe e Teramo è sempre di 1 a 1. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte di tutti e due gli allenatori, i padroni di casa cercano di portarsi in vantaggio senza concedere nulla agli avversari, non andando tuttavia oltre alla traversa colpita da Mondonico al 49′ con una deviazione di testa. La stessa cosa succede poi al 54′ a Kouko, questa volta su un cross di Sbaffo.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del primo tempo le formazioni di Albinoleffe e Teramo sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sull’1 a 1. Nell’ultima parte della frazione la partita entra nel vivo quando i padroni di casa passano in vantaggio al 39′ grazie a Gelli, bravo a ribadire in rete il calcio di rigore di Cori parato da Gomis e concesso per fallo di Polak su Konko. Tuttavia gli ospiti trovano subito il goal del pareggio al 45′ con Infantino, pronto a deviare un cross dalla destra.

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Lombardia la partita tra Albinoleffe e Teramo è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro nessuna delle due compagini riesce a trovare il varco giusto per colpire ed entrambe le squadre producono molto poco in fase offensiva per raggiungere l’obiettivo. Ecco le formazioni ufficiali: ALBINOLEFFE (3-5-2) Cortinovis, Mondonico, Gavazzi, Riva; Gonzi, Sbaffo, Genevier, Romizi, Gelli; Kouko, Cori. All.: Marcolini. A disp.: Athanasiou, Coser, Gusu, Razzitti, Stefanelli, Nichetti, Giorgione, Sibilli, Ruffini, Sabotic.
TERAMO (3-5-1-1) Gomis; Fiordaliso, Polak, Caidi; Ventola, Spighi, Proietti, Spinozzi, Celli; De Grazia; Infantino. All.: Maurizi. A disp.: Lewandowski, Celentano, Piacentini, De Grazia, Armeno, Giorgi, Cappa, Zecca, Barbuti.

SI GIOCA

Siamo arrivati al calcio d’inizio di AlbinoLeffe Teramo, pertanto possiamo fare un rapido excursus attraverso le principali statistiche messe insieme dalle due squadre. Nelle prime 29 giornate di campionato, l’AlbinoLeffe ha totalizzato 5 vittorie, 14 pareggi e 10 sconfitte. La differenza reti della compagine di casa è purtroppo negativa: 21 sono quelle realizzate e 26 i gol subiti per demerito della difesa. Il Teramo ha anch’esso disputato 29 partite in questo girone, vincendone 7 (5 da padrone di casa), pareggiandone 10 e perdendo in 12 occasioni. La difesa ha purtroppo incassato 33 reti complessive. L’attacco è riuscito a totalizzare 26 gol. Ora è davvero arrivato il momento di metterci comodi e lasciare che a parlare sia il campo: non resta altro che stare a vedere come andranno le cose nella diretta di AlbinoLeffe Teramo, che finalmente prende il via! (agg. di Claudio Franceschini)

TESTA A TESTA

Per la diretta tra AlbinoLeffe e Teramo, attesa oggi nella 30^ giornata di Serie C, è tempo ora di curiosare anche nello storico che i due club condividono alla vigilia di questo turno del girone B. Dati alla mano infatti notiamo che dal 2016 a oggi le due squadre si sono affrontate faccia a faccia in ben 5 occasioni, tutte registrate in occasione della fase regolare del terzo campionato italiano. Il bilancio complessivo poi pesa verso i seriani che hanno trovato 2 successi nello scontro diretto: si contano quindi anche tre pareggi e di fatto i biancorossi non hanno mai trovato la vittoria a spese dell’Albinoleffe. Possiamo aggiungere che risale al turno di andata del campionato di Serie C l’ultimo precedente occorso tra l’Albinoleffe e il Teramo: nella 11^ giornata del girone B si ricorda il pareggio per 2-2 realizzato con i gol di De Grazia e Berbuti per i biancorossi e Kouko e Sibilli per gli ospiti al Bonolis. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Albinoleffe Teramo, che sarà diretta dal signor Michele Di Cairano e si gioca domenica 10 marzo alle ore 16.30, sarà una delle sfide in programma nella trentesima giornata del campionato di Serie C 2018-2019 nel girone B. La formazione seriana continua la sua scalata in classifica, partita dall’ultimo posto in classifica: con l’ultimo pareggio in casa del Fano, l’Albinoleffe ha ottenuto il suo decimo punto nelle ultime quattro partite, mantenendosi agganciato proprio ai marchigiani al confine della zona play out. E vede a tiro proprio il Teramo, lontano due lunghezze e reduce dal ko interno contro la Fermana: perdere a Bergamo significherebbe per gli abruzzesi dover subire il sorpasso in classifica.

PROBABILI FORMAZIONI ALBINOLEFFE TERAMO

Le probabili formazioni del match che andrà in scena presso lo stadio Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo. La formazione seriana schiererà Cortinovis in porta e una difesa a tre composta da Mondonico, Gavazzi e Riva. Il francese Genevier sarà affiancato a centrocampo da Giorgione e Sbaffo, mentre Gelli sulla fascia destra e Gonzi sulla fascia sinistra saranno gli esterni laterali. In attacco Cori farà coppia con Razzitti. Risponderà il Teramo con il senegalese Gomis a difesa della porta e una difesa a tre schierata con il ceko Polak, con Fiordaliso e con Piacentini. I centrali di centrocampo saranno Spighi, Proietti e De Grazia, mentre Ventola sarà schierato come esterno laterale di destra e Celli come esterno laterale di sinistra. In avanti, tandem offensivo Infantino-Sparacello per i teramani.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

Moduli speculari per entrambe le squadre, con il 3-5-2 che sarà la scelta tattica sia per il mister dell’Albinoleffe, Michele Marcolini, sia per l’allenatore del Teramo, Agenore Maurizi. Il precedente dell’andata di questo campionato è terminato con un pari, 2-2 con gol di De Grazia e Barbuti per i teramani e di Kouko e Sibilli per gli abruzzesi. Pareggio, 1-1, anche nell’ultimo precedente tra le due squadre disputato in casa dell’Albinoleffe, che ha vinto in casa contro il Teramo per l’ultima volta il 12 marzo 2017, 1-0 il risultato finale con gol decisivo di Scrosta.

PRONOSTICO E QUOTE

Albinoleffe favorito dalle agenzie di scommesse per la vittoria in casa contro il Teramo. Successo interno dei bianconeri quotato 2.30 da Bet365, mentre Eurobet propone a 2.95 la quota per l’eventuale pareggio e William Hill offre a 3.60 la quota per la vittoria esterna dei liguri. Per Bwin, l’over 2.5 viene proposto a una quota di 2.40, mentre l’under 2.5 viene quotato 1.47.

© RIPRODUZIONE RISERVATA