DIRETTA FERMANA RIMINI/ Risultato finale 1-0, streaming video e tv: Decide Lupoli!

- Fabio Belli

Diretta Fermana Rimini, streaming video e tv: quote e risultato live del match della trentesima giornata del campionato di Serie C nel girone B. I marchigiani partono favoriti.

Zerbo Fermana Sudtirol contrasto lapresse 2019
Diretta Fermana Sambenedettese (Foto LaPresse)

DIRETTA FERMANA RIMINI (1-0): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Bruno Recchioni la Fermana batte per 1 a 0 il Rimini. La partita risulta abbastanza priva di emozioni per tutto l’arco della sua durata ed è in avvio di secondo tempo che si decide il match: al 53′ è infatti Lupoli a mettere a segno la rete decisiva per la vittoria, ribattendo alle spalle del portiere avversario un tiro respinto corto. I 3 punti guadagnati oggi consentono alla Fermana di portarsi a quota 43 nella classifica del girone B mentre il Rimini resta fermo a 32 punti.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE IL MATCH

Fermana Rimini non sarà trasmessa in diretta tv ma esclusivamente collegandosi tramite smart tv, pc o dispositivi mobili come smartphone o tablet su elevensports.it. Gli abbonati potranno infatti seguire anche la diretta streaming video via internet dell’incontro tramite l’applicazione gratuita o il sito.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Giunti al cinquantacinquesimo minuto, il risultato tra Fermana e Rimini è cambiato ed è ora di 1 a 0. In queste prime battute del secondo tempo, iniziata senza sostituzioni da parte di tutti e due gli allenatori, i padroni di casa riescono a passare in vantaggio al 52′ per merito della rete di Lupoli, a ribadire alle spalle del portiere avversario il tiro di Sperotto respinto corto. Gli ospiti cercano quindi di rispondere cogliendo un doppio palo al 53′ con Palma e Buonaventura.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di Fermana e Rimini sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 0. Proseguono i problemi per entrambe le squadre in zona offensiva nonostante ci siano stati almeno un paio di tentativi, specialmente al 45′, quando l’arbitro non ha ravvisato un possibile fallo sul portiere Scotti. Fino a questo momento il direttore di gara ha estratto un solo cartellino giallo ammonendo Petti per un intervento irregolare ai danni di Lupoli.

FASE INIZIALE DEL MATCH

Nelle Marche la partita tra Fermana e Rimini è cominciata da una ventina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro regna grande equilibrio tra le due squadre scese in campo quest’oggi e non si registrano azioni degne di nota da parte di entrambe. Ecco le formazioni ufficiali: FERMANA (3-5-2) Marcantognini, Scrosta, Comotto, Sarzi, Puttini, Urbinati, Misin, Giandonato, Maurizi, Sperotto, Lupoli, Malcore. A disp.: Pavoni, Pettinari; Guerra, Maloku; Otranto, Marozzi, Grieco, Fofana; Zerbo, Nepi, Van Der Heijden, Contaldo. All.: Destro.
RIMINI (3-5-2) Scotti, Venturini, Ferrani, Petti, V.Nava, Alimi, Palma, Montanari, Guiebre, Buonaventura, Arlotti. A disp.: Nava G., Brighi, Marchetti; Variola, Bandini, Candido; Cicarevic, Piccioni, Volpe. All.: Martini.

SI GIOCA

Eccoci arrivati al via di Fermana Rimini: prima di lasciare la parola al campo, diamo un rapido sguardo a quelle che sono le statistiche con cui le due squadre entrano nella trentesima giornata della Serie C. Nelle prime 29 partite in questo girone B, la Fermana ha lo stesso numero di vittorie e sconfitte (11) e ha pareggiato relativamente poco, in sette occasioni. La difesa fa bene (22 gol incassati), ma le reti segnate sono appena 17 e questo ha ovviamente frenato il cammino verso le prime posizioni. Il Rimini ha disputato 29 partite fino a questo momento, vincendone soltanto 7. I pareggi e le sconfitte della squadra emiliana sono rispettivamente 11. La difesa ha incassato 34 gol, facendosi trovare impreparata dagli avversari. I gol realizzati invece sono 24 (dei quali 18 in casa). Finalmente ora è arrivato il momento che stavamo aspettando: quello cioè in cui le due squadre fanno il loro ingresso sul terreno di gioco del Bruno Recchioni, dunque noi ci mettiamo comodi e stiamo a vedere quello che succederà tra pochi minuti nella diretta di Fermana Rimini, che sta per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

TESTA A TESTA

In vista della diretta tra Fermana e Rimini diamo uno sguardo allo storico che i due club condividono alla vigilia della 30^ giornata del Campionato di Serie C, benché i dati contenuti siano davvero risicati. Numeri alla mano infatti ci accorgiamo che sono appena tre i precedenti occorsi tra questi due club del girone B: tali dati sono stati raccolti dal 2004 in avanti e risalgono sempre al terzo campionato italiano. Il bilancio complessivo quindi ci racconta di 2 successi per i biancorossi e un solo pareggio: di fatto la squadra gialloblu non ha mai trovato il successo sui romagnoli. Segnaliamo inoltre che l’ultimo testa a testa tra Rimini e Fermana è recente e risale al turno di andata del Campionato di Serie C ancora in corso e per la precisione alla 11^ giornata. In tale occasione al Neri fu il Rimini a trovare la vittoria con il risultato di 2-0, questo ottenuto grazie alle reti di Volpe e Ferrani. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Fermana Rimini, che verrà diretta dal signor Claudio Panettella e si gioca domenica 10 marzo alle ore 16.30, sarà una delle sfide del programma della trentesima giornata nel campionato di Serie C 2018-2019 nel girone B. Dopo un periodo di crisi che ha allontanato la formazione marchigiana dalle posizioni di vertice, la Fermana ha avuto un sussulto d’orgoglio nell’ultima trasferta di Teramo, imponendosi di misura 0-1 con un gol decisivo di Malcore. Sono ora 6 i punti di vantaggio sul confine della zona play off per i gialloblu, mentre sono 3 i punti di vantaggio del Rimini sulla zona retrocessione. I romagnoli hanno pareggiato in casa contro il Gubbio nell’ultima sfida disputata, con 2 pari e una sconfitta nelle ultime tre di campionato alle spalle.

PROBABILI FORMAZIONI FERMANA RIMINI

Le probabili formazioni che si affronteranno presso lo stadio Recchioni di Fermo. Marchigiani in campo con Marcantognin tra i pali ed Urbinati, Comotto e Sarzi titolari nella difesa a tre. A centrocampo spazio a Maurizi, Giandonato e Misin, mentre Iotti sarà l’esterno di fascia destra e Sperotto l’esterno di fascia sinistra. In attacco confermato il tandem Lupoli-Malcore. Risponderà il Rimini con Nava a difesa della porta e Ferrani, Venturini e Petti titolari nella difesa a tre. I centrali di centrocampo saranno il macedone Alimi, Palma e Montanari, mentre sull’out di destra giocherà Nava e Guiebre sarà l’esterno laterale mancino. In attacco Arlotti farà coppia con Piccioni.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

3-5-2 sia per la Fermana di Flavio Destro, sia per il Rimini guidato in panchina da Marco Martini. Saranno questi gli schieramenti tattici delle due formazioni. Romagnoli vincenti 2-0 nel match d’andata di questo campionato disputato in casa, con reti di Volpe e Ferrani nella ripresa. L’ultimo precedente a Fermo risale al 31 ottobre 2004, anche in quell’occasione Rimini vincente, successo di misura col punteggio di 0-1.

PRONOSTICO E QUOTE

Le agenzie di scommesse considerano favorita per la conquista dei tre punti la Fermana contro il Rimini. Vittoria casalinga quotata 2.15 da Eurobet, mentre Bet365 propone a 3.10 la quota relativa al pareggio e William Hill offre a 3.90 la quota per la vittoria in trasferta. Per chi scommetterà sui gol complessivamente realizzati nel corso della partita, over 2.5 e under 2.5 quotati rispettivamente da Bwin 2.40 e 1.47.



© RIPRODUZIONE RISERVATA