Diretta Frosinone Torino/ Risultato finale 1-2, streaming video e tv: vittoria Toro!

- Fabio Belli

Diretta Frosinone Torino, streaming video e tv: quote e risultato live del match della ventisettesima giornata del campionato di Serie A. Per i granata bella occasione per inseguire l’Europa

frosinone in serie b se
L'esultanza dei giocatori del Frosinone (LaPresse)

DIRETTA FROSINONE TORINO (RISULTATO FINALE 1-2): GRANATA IN RIMONTA!

Cala il sipario allo Stirpe di Frosinone dove i padroni di casa sono stati sconfitti due a uno dal Torino. Continua quindi la maledizione casalinga per la truppa ciociara, che perde ancora una volta un’importante sfida per la salvezza. Il Torino dal canto suo conquista punti preziosi per sognare la qualificazione in Europa League. Paganini porta in vantaggio il Frosinone alla fine del primo tempo, con uno stacco di testa su cui Sirigu non può nulla. Nella ripresa Belotti pareggia i conti al cinquantaseiesimo minuto, anche lui con un’inzuccata che non lascia scampo a Sportiello. Il Gallo torna a cantare al settantottesimo, quando Aina gli serve il pallone perfetto per la girata del 2-1. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

GOL DI PAGANINI

Finale di primo tempo con il Frosinone in pressione. Al quarantunesimo Paganini pericoloso con un traversone che la difesa granata deve mettere in corner. Dagli sviluppi dell’angolo arriva il gol dei cicoiari che la sbloccano proprio con Paganini, bravo ad insaccare di testa sul suggerimento di Ciano. Al quarantacinquesimo la reazione granata con Ansaldi, il cui tiro cross potente viene deviato da Sportiello oltre la linea di fondo. Le due squadre vanno negli spogliatoi per l’intervallo sul risultato di uno a zero per il Frosinone. Si torna sul rettangolo verde con gli stessi ventidue uomini del primo tempo. Rischia subito qualcosa la truppa di casa sul pressing di Zaza e Belotti. Sportiello spazza un pallone potenzialmente pericoloso in rimessa laterale. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

CI PROVA CIANO

E’ iniziata da dieci minuti di gioco la sfida di Serie A tra Frosinone e Torino, con il risultato ancora inchiodato sullo zero a zero. Partita vibrante tra i ciociari e i granata, che si accende subito con uno scontro tra Salamon e Belotti. Nulla di grave per i due giocatori che si rialzano dopo pochi secondi. Il Toro prova a spingere sull’acceleratore e lo fa con Belotti, il cui tiro non preoccupa più di tanto il portiere avversario. Il Frosinone risponde con Ciano, che ringrazia Izzo per averlo favorito con un disimpegno sbagliato e conclude debolmente verso Sirigu. I padroni di casa non ci stanno e si riportano sul fronte offensivo con Ansaldi, il cui traversone viene sventato prontamente da Salamon in anticipo. Ritmi alti in avvio, Torino leggermente più intraprendente… (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Finalmente siamo pronti a vivere Frosinone Torino: grande momento per la squadra granata, che è riuscita a rilanciarsi verso l’Europa League con due vittorie consecutive e quattro nelle ultime sei. La sconfitta di Roma (contro i giallorossi) resta l’unico ko esterno per un Torino che ha già battuto il record di inviolabilità della sua porta: dal gol di Stephan El Shaarawy sono passati 557 minuti, siamo su dati da grande squadra e dunque mantenendo questa solidità difensiva i piemontesi potrebbero davvero sognare in grande. Vedremo se riusciranno a farlo anche contro un Frosinone che appare quasi condannato alla retrocessione: possiamo intanto leggere insieme le formazioni ufficiali e poi lasciare che a parlare sia il terreno di gioco del Benito Stirpe, Frosinone Torino infatti sta davvero per cominciare! FROSINONE (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Salamon, Capuano; Paganini, Chibsah, Gori, Maiello, Molinaro; Ciano, Pinamonti. A disposizione: Iacobucci, Simic, Ciofani, Ariaudo, Valzania, Zampano, Dionisi, Trotta, Brighenti, Krajnc, Beghetto. Allenatore: Baroni. TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Moretti; De Silvestri, Meite, Rincon, Baselli, Ansaldi; Zaza, Belotti. A disposizione: Ichazo, Rosati, Lukic, Falque, Singo, Berenguer, Parigini, Djidji, Aina, Bremer. Allenatore: Mazzarri. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE IL MATCH

Frosinone Torino sarà trasmessa in diretta tv in esclusiva per gli abbonati Sky sul canale numero 253 del satellite. Collegandosi tramite smart tv, pc o dispositivi mobili come smartphone o tablet si potrà seguire anche la diretta streaming video via internet dell’incontro sul sito skygo.sky.it.

TESTA A TESTA

Per la diretta tra Frosinone e Torino andiamo a curiosare ora anche nello storico che i due club condividono alla vigilia della 27^ giornata di Serie A, benchè certo i dati nelle nostre mani siano ben pochi. Dal 2009 a oggi infatti le due squadre si sono trovate faccia a faccia in appena 7 occasioni, registrate tra secondo campionato italiano e Serie A. Complessivamente notiamo un bilancio ben netto con 2 sole affermazioni da parte dei canarini e 4 vittorie messe a segno dai granata, con anche un solo pareggio a completare il quadro. Aggiungiamo che nell’ultimo precedente registrato tra i due club fu il Torino ad avere la meglio e per la precisione nella ottava giornata del campionato di Serie A ancora in corso. I granata vinsero per 3-2 con i gol di Rincon, Baselli e Berenguer: Goldaniga e Ciano trovarono la via del gol per i gialloazzurri. (agg Michela Colombo)

L’ARBITRO

La diretta tra Frosinone e Torino sarà affidata al fischietto della sezione di Trieste Piero Giacomelli, che allo Stirpe avrà al fianco gli assistenti Del Giovane e Schenone, oltre a Marini, quarto uomo: nella 27^ giornata di Serie A saranno poi Guida e Longo ad occuparsi di Var e Avar. Volendo conoscere meglio proprio il primo direttore di gara possiamo subito dire che in stagione Giacomelli ha già diretto 14 incontri in stagione di cui 12 in occasione del primo campionato italiano, dove pure il triestino ha messo astatistica 37 cartellini gialli, un rosso e anche 4 calci dal dischetto. Ampliando lo sguardo possiamo inoltre ricordare che Giacomelli, che è arbitro dal 1992, ha già accumulato  ben 16 precedenti con il Torino, che la sua seconda squadra più arbitrata dopo l’Empoli: sono invece appena tre i suoi precedenti con il Frosinone, diretto però anche in stagione contro la Juventus nella 5^ giornata di Serie A. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Frosinone Torino, che sarà diretta dal signor Piero Giacomelli, si gioca domenica 10 marzo alle ore 15.00 e sarà una delle sfide nel programma della ventisettesima giornata nel campionato di Serie A 2018-2019. Appuntamento importantissimo per i ciociari che dovranno ora dare seguito alle buone prestazioni che hanno portato però solo 7 punti nelle ultime 6 partite di campionato, per giunta tutti arrivati in trasferta. Considerando solo le partite giocate fuori casa, dopo l’ultimo 0-0 col Genoa i ciociari sarebbero tredicesimi in classifica, a +6 sulla zona retrocessione. In casa invece i gialloazzurri hanno solo 5 punti, a -3 dal Chievo che sarebbe penultimo nella graduatoria delle sfide interne. La tendenza andrà cambiata contro un Toro lanciatissimo in quota Europa, con quattro vittorie (l’ultima 3-0 in casa contro il Chievo) e due pareggi nelle ultime 6 sfide: vincere anche allo Stirpe permetterebbe alla squadra di Mazzarri di accarezzare anche ambizioni di Champions League.

PROBABILI FORMAZIONI FROSINONE TORINO

Le probabili formazioni che si affronteranno presso lo stadio Benito Stirpe di Frosinone. Ciociari padroni di casa in campo con Sportiello tra i pali e una difesa a tre schierata con Goldaniga, Capuano e il polacco Salamon. La fascia destra sarà affidata a Paganini e la fascia sinistra a Molinaro, mentre a centrocampo mancherà lo squalificato Cassata. Al suo posto Mirko Gori affiancherà Viviani e il ghanese Chibsah, mentre Ciano farà coppia con Pinamonti sul fronte offensivo. Risponderà il Torino con Sirigu in porta e Moretti, Izzo e il camerunese N’Koulou titolari nella difesa a tre. Gli esterni laterali a centrocampo saranno De Silvestri a destra e Ansaldi a sinistra, mentre il francese Meite e il serbo Lukic copriranno la zona centrale sulla mediana. Avanzati, lo spagnolo Iago Falque e Baselli supporteranno offensivamente Belotti come unica punta di ruolo.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

3-5-2 per il Frosinone di Marco Baroni, 3-4-1-2 per il Torino di Walter Mazzarri. Saranno questi gli schieramenti tattici delle due formazioni. Il match d’andata ha fatto registrare una vittoria per 3-2 del Toro con reti di Rincon, Baselli e Berenguer, con i ciociari che avevano recuperato un doppio svantaggio con i gol di Goldaniga e Ciano. Il 23 agosto 2015 l’ultimo Frosinone-Torino è stata la prima partita in assoluto giocata dai ciociari in Serie A nella loro storia: i granata ribaltarono l’iniziale vantaggio di Soddimo vincendo 1-2 con i gol di Quagliarella e Baselli. In Serie B, il 19 marzo 2011, l’ultima vittoria in casa del Frosinone contro il Torino, 1-0 con rete decisiva firmata da Biasi.

PRONOSTICO E QUOTE

Le agenzie di scommesse considerano favorito per la conquista dei tre punti il Torino contro il Frosinone. Vittoria casalinga quotata 4.50 da Eurobet, mentre Bet365 propone a 3.20 la quota relativa al pareggio e William Hill offre a 1.85 la quota per la vittoria in trasferta. Per chi scommetterà sui gol complessivamente realizzati nel corso della partita, over 2.5 e under 2.5 quotati rispettivamente da Bwin 2.20 e 1.65.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA