Diretta Pro Vercelli Siena/ Risultato finale 1-1, streaming video tv: pareggio giusto

- Fabio Belli

Diretta Pro Vercelli Siena, streaming video e tv: quote e risultato live della trentesima giornata del campionato di Serie C nel girone A. Entrambe le squadre cercano riscatto immediato.

Mammarella Milesi ProVercelli lapresse 2019
Diretta Pro Vercelli Rende, 1° turno Coppa Italia (Foto LaPresse)

DIRETTA PRO VERCELLI SIENA (1-1): UN PAREGGIO GIUSTO

È terminata in parità, col risultato di 1-1 e in un modo che alla fine è sembrato pure accontentate entrambe e compagini, la sfida tra la Pro Vercelli e il Siena: un gol per tempo, con i toscani che nella ripresa hanno legittimato il pareggio uscendo bene alla distanza e mettendo anche qualche volta in ambasce in piemontesi, nonostante questi fossero andati avanti subito e avessero dato pure la sensazione di poter controllare il match. Nella seconda metà del secondo tempo, infatti, è accaduto ben poco ed eccetto qualche cartellino giallo e le sostituzioni che hanno inevitabilmente spezzettato il ritmo di gioco, a provarci veramente è stato solo Guberti tra le fila dei bianconeri ospiti: al 76’ l’ex sampdoriano ci ha provato dalla distanza mentre nei 5 minuti finali di extra time accade davvero poco e anzi le due squadre non cercano manco il colpo del KO e non si fanno male. E forse va bene a tutti così dato che un punto a testa consente a entrambe di rimanere in zona playoff anche se la loro prestazioni sanno più di occasione sprecata. (agg. di R. G. Flore)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Pro Vercelli Siena non sarà trasmessa in diretta tv sui canali in chiaro o a pagamento, ma tutti gli appassionati di calcio abbonati al sito elevensports.it potranno vedere la diretta streaming video via internet del match collegandosi con la app ufficiale via smart tv oppure tramite dispositivi mobili, pc o tablet.

PAREGGIO DI GERLI!

La ripresa del match tra Pro Vercelli e Siena, che vede i piemontesi in vantaggio grazie al gol iniziale di Berra, vede andare in scena lo stesso leitmotiv della fine del primo tempo: ovvero i padroni di casa che tengono il pallino del gioco e gli ospiti che provano a pungere e come accaduto in precedenza a Gliozzi vanno anche vicini al pari. E infatti dopo una chance per gli uomini di Mignani con Guberti, già al 51’ arriva il gol del pareggio: a firmarlo è il centrocampista Gerli che viene imbeccato bene proprio da Guberti e poi “spara” verso Nobile che non può fare nulla: 1-1 e match di nuovo in equilibrio al “Silvio Piola”! Ma come era prevedibile da quel momento la gara si accende tanto che la Pro va vicina al nuovo vantaggio già al 54’ con Morra e poi è due volte Guberti, il più esperto tra le fila toscane, ad impegnare severamente il portiere di casa. Insomma, il pareggio sembra aver ringalluzzito il Siena rispetto a un avversario che aveva cominciato a sedersi sul risultato maturato nel primo tempo e ora nell’ultimo quarto d’ora di gioco prova anche il colpaccio esterno. (agg. di R. G. Flore)

OSPITI PERICOLOSI CON GLIOZZI!

La Pro Vercelli torna al riposo tra le mura amiche per 1-0 sul Siena al termine dei primi 45’: a decidere per ora la rete di Berra già all’11’ anche se i piemontesi in più di una occasione avrebbero potuto raddoppiare anche grazie alla giornata di vena dell’altro terzino Mammarella. Per quanto riguarda gli ospiti, allenati da Mignani, non pervenuti nella fase iniziale della frazione mentre poi sono usciti pian piano alla distanza. Nel finale da segnalare le chance più ghiotte per entrambe: infatti al 38’ Gatto impegna Melgrati mentre poco dopo a rendersi pericolosi sono i toscani con Gliozzi che si avventa su un centro molto bello di Aramu che però sfiora solamente il pareggio. (agg. di R. G. Flore)

GOL DI BERRA AL’11’!

Nella cornice dell’impianto dedicato a “Silvio Piola”, la Pro Vercelli di Vito Grieco ospita il Siena di Michele Mignani alla ricerca di punti dopo le ultime uscite con i toscani che invece puntano a restare nelle zone alte della classifica: e quello che è uno degli incroci più interessati del programma di gare odierno della Serie C comincia subito col botto. Nei primi dieci minuti di gara infatti prima sono i bianconeri ospiti ad andare vicini al vantaggio con Gliozzi al 5’, poi al minuto 11 ecco la svolta: i bianconeri piemontesi vanno avanti sugli sviluppi di un corner battuto da Mammarella è il terzino destro Berra a svettare di testa e a freddare subito Melgrati. 1.0 e match subito in salita per la compagine ospite. Nel corso della prima mezzora di gara comunque non succede granché anche se al 14’ Azzi (che poco dopo dovrà uscire anzitempo per infortunio) si rende pericoloso e potrebbe già raddoppiare per l’undici di Grieco. In seguito sono lo stesso Mammarella (33’) e prima di lui Bellemo a rendersi pericolosi in area toscana, con un Siena che appare in evidente difficoltà ad affacciarsi dalle parti del numero uno di casa, Nobile. (agg. di R. G. Flore)

SI COMINCIA!

Pochi istanti ci separano dal fischio d’inizio della diretta tra Pro Vercelli Siena: in attesa di questo momento però controlliamo qualche dato segnato dai due club alla vigilia della 30^ giornata. Statistiche alla mano la Pro Vercelli ha sinora disputato 26 partite, riuscendo a vincere 13 volte, pareggiando 7 volte e perdendo in 6 occasioni diverse (di cui 2 da padrona di casa e 4 in trasferta): i biancoscudati quindi sono quinti in classifica con 46 punti. Aggiungiamo che la differenza reti sorride alla squadra piemontese grazie a 21 gol subiti e ben 31 totalizzati. Il Siena ha invece vinto e pareggiato rispettivamente 12 volte e perso 4 partite nei primi 28 match del girone: la Robur è quindi ferma alla quarta piazza con 48 punti in saccoccia. Segnaliamo che le reti totalizzate finora dai toscani sono ben 44 (delle quali 21 in casa e 23 in trasferta), mentre 31 sono le volte in cui la difesa ha incassato reti. Diamo spazio al match: si parte! (agg Michela Colombo)

TESTA A TESTA

Ci avviciniamo alla diretta di Pro Vercelli Siena facendo un tuffo nella storia di questa partita che vanta in totale nove precedenti ufficiali, con un bilancio di quattro vittorie per il Siena, tre successi della Pro Vercelli e due pareggi, con i piemontesi però in vantaggio per 14-11 nel numero delle reti segnate soprattutto grazie a un 5-0 ottenuto addirittura nel 1935 in Serie B. In effetti, ben otto dei nove precedenti tra Pro Vercelli e Siena risalgono a quattro campionati di Serie B vissuti insieme da piemontesi e toscani tra gli anni Trenta e Quaranta. L’unica sfida recente è di conseguenza la partita d’andata della Serie C 2018-2019 in corso: torniamo allora con la memoria a domenica 11 novembre 2018, quando la Pro Vercelli andò a vincere per 0-2 allo stadio Artemio Franchi di Siena, espugnato grazie alla rete segnata da Umberto Germano nei minuti di recupero del primo tempo e all’autorete di Matteo Brumat al minuto 88, che spense definitivamente ogni speranza di rimonta da parte del Siena. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Pro Vercelli Siena, che verrà diretta dal signor Andrea Colombo ed è in calendario domenica 10 marzo alle ore 14.30, sarà una delle sfide in programma nella trentesima giornata del campionato di Serie C 2018-2019 nel girone A. Momento difficile per i piemontesi che proprio al momento di sferrare l’assalto decisivo al primo posto sono entrati in crisi: quattro sconfitte nelle ultime cinque partite di campionato disputate dai Bianchi, l’ultima a Pisa è stata la terza consecutiva, subita in rimonta nel recupero di martedì scorso. In classifica la Pro Vercelli, pur ancora con due partite in meno disputate, insegue un Siena che a sua volta perdendo 2-3 in casa contro la Pistoiese (con clamorosa rimonta subita dal 2-0, dopo essere rimasto in inferiorità numerica) ha mancato una buona chance per il salto di qualità. Chi dovesse uscire senza punti da questo scontro vedrebbe sfumare le speranze di una rincorsa, già complicata, all’Entella capolista.

PROBABILI FORMAZIONI PRO VERCELLI SIENA

Le probabili formazioni del match che andrà in scena presso lo stadio Silvio Piola di Vercelli. La formazione di casa schiererà Nobile in porta e una difesa a quattro schierata dalla corsia laterale di destra alla corsia laterale di sinistra con Berra, Milesi, Crescenzi e Mammarella. A centrocampo Bellemo e Sangiorgi saranno i playmaker arretrati alle spalle del brasiliano Dentello Azzi, di Emmanuello e di Gatto che sosterranno offensivamente l’unica punta di ruolo, ovvero Morra. Risponderà il Siena con Melgrati in porta (il titolare Contini sarà squalificat0), mentre Esposito sarà l’esterno destro e Imperiale l’esterno sinistro di difesa, con D’Ambrosio e lo slovacco Varga impiegati come centrali. I tre di centrocampo saranno Arrigoni, Bulevardi e Gerli, mentre il trequartista Di Livio sarà schierato alle spalle di Gliozzi e Aramu.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

Al 4-2-3-1 scelto come modulo di partenza dal tecnico della Pro Vercelli, Vito Grieco, risponderà l’allenatore del Siena, Michele Mignani, con un 4-3-1-2. Unico precedente recente tra i due club il match d’andata di questa stagione, con i piemontesi corsari in Toscana con un secco 0-2, firmato da un gol di Germano e da un’autorete di Brumat.

PRONOSTICO E QUOTE

Pro Vercelli favorita dalle agenzie di scommesse per la vittoria in casa contro il Siena. Successo interno dei bianconeri quotato 2.20 da Bet365, mentre Eurobet propone a 3.20 la quota per l’eventuale pareggio e William Hill offre a 3.10 la quota per la vittoria esterna dei liguri. Per Bwin, l’over 2.5 viene proposto a una quota di 2.30, mentre l’under 2.5 viene quotato 1.60.



© RIPRODUZIONE RISERVATA