Diretta/ Pisa Pro Vercelli (finale 2-1) streaming video tv: rimonta toscana!

- Mauro Mantegazza

Diretta Pisa Pro Vercelli streaming video e tv: probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita di Serie C, recupero del girone A

Moscardelli Pisa gruppo gol lapresse 2019
Dure (Foto LaPresse)

DIRETTA PISA PRO VERCELLI (FINALE 2-1): RIMONTA TOSCANA!

Pazzesco finale di partita per il Pisa che, sotto di un gol a 11′ dal novantesimo, ribalta la situazione e porta a casa tre punti preziosissimi contro la Pro Vercelli, confermandosi formazione dura a morire. A riaprire il match, che la Pro Vercelli stava provando a controllare nei minuti conclusivi, è stata un’autorete di Milesi che ha svirgolato nella propria rete un gol di Minesso, permettendo ai toscani di pervenire al pareggio. Sull’1-1 il Pisa ha avuto il merito di crederci di più e al 44′ della ripresa realizza la rete che fa esplodere l’entusiasmo dell’Arena Garibaldi: cross dalla sinistra di Lisi e, complice una deviazione, il pallone finisce nella disponibilità di Birindelli che è lesto nell’inserimento in area, battendo Nobile con un preciso colpo di testa. Con questa vittoria il Pisa aggancia proprio la Pro Vercelli al quinto posto in classifica, mentre i piemontesi non approfittano del ko dell’Entella a Cuneo, restano a -7 dalla vetta con una partita in più disputata rispetto ai liguri. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Pisa Pro Vercelli; tuttavia sappiamo che tutte le partite della Serie C sono trasmesse dal portale elevensports.it che, per la quinta stagione consecutiva fornisce, in abbonamento o acquistando il singolo evento, tutte le gare della terza divisione (Coppa Italia compresa) in diretta streaming video. Per avere accesso alle immagini dunque dovrete avere a disposizione apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone, ricordiamo che l’abbonamento è gratuito per chi lo abbia rinnovato dalla scorsa stagione.

GATTO SFIORA LO 0-2

Resiste il vantaggio della Pro Vercelli all’Arena Garibaldi contro il Pisa: il secondo tempo inizia con i padroni di casa che inseriscono Birindelli al posto di Meroni, quindi De Vitis si immola su un tentativo a rete di Morra, autore del gol del vantaggio piemontese. Al 7′ il portiere della Pro, Nobile, si attarda troppo al rinvio e viene ammonito. All’11’ primo cambio anche per il tecnico dei Bianchi, Vito Grieco, che inserisce Auriletto al posto del brasiliano Dentello Azzi. Al 13′ grande chance per lo 0-2 dei vercellesi: gran pallone recuperato da Gatto che si invola verso la porta avversaria, ma entrando in area dal versante sinistro conclude troppo debolmente, permettendo a Gori di bloccare. Ammonito anche Bellemo tra le fila degli ospiti, al 16′ secondo cambio per i nerazzurri con l’uruguaiano Buschiazzo Morel che prende il posto di Verna. Proprio Buschiazzo recupera bene su Morra, Pro Vercelli sempre pericolosa in contropiede e in vantaggio 0-1 in casa del Pisa al 22′ del secondo tempo. (agg. di Fabio Belli)

PISA, REAZIONE STERILE

Si è andati all’intervallo allo stadio Arena Garibaldi con la Pro Vercelli in vantaggio 0-1 contro il Pisa, grazie alla rete messa a segno da Morra al 24′ del primo tempo. I padroni di casa toscani hanno prodotto una reazione nella seconda metà della prima frazione di gioco che si è rivelata però abbastanza sterile, con Moscardelli e Di Quinzio che al 32′ e al 34′ hanno tentato conclusioni velleitarie che non hanno impensierito il portiere della formazione piemontese. Dall’altra parte qualche tentativo in contropiede, ma il primo tempo si chiude con due conclusioni di Gucher che non hanno fortuna. Il Pisa per cercare il pareggio nella ripresa dovrà provare senza dubbio ad essere più concreto negli ultimi 16 metri. (agg. di Fabio Belli)

LA SBLOCCA MORRA

A metà primo tempo la Pro Vercelli si è portata in vantaggio sul campo del Pisa. Formazione piemontese in vantaggio al 24′ grazie ad una rete messa a segno da Morra, che con una gran botta in diagonale ha fatto passare il pallone sotto il corpo del portiere di casa Gori, non apparso impeccabile nell’occasione. La prima grande opportunità della partita era stata di marca pisana all’11’, con Moscardelli bravo a concludere in girata sfruttando una sponda di Verna, ma da buona posizione non è riuscito a centrare il bersaglio. Per il giocatore nerazzurro molto movimento, col Pisa che in questa prima fase della gara è riuscito a imporre la sua supremazia territoriale, ma la Pro Vercelli è stata abile a colpire al momento giusto ed ora conduce con il punteggio di 0-1. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

A pochi minuti da Pisa Pro Vercelli, andiamo ad esaminare le statistiche stagionali delle due formazioni che daranno vita a questo recupero del girone A di Serie C all’Arena Garibaldi. Il Pisa vanta 43 punti in classifica, ottenuti in 27 partite disputate in virtù di undici vittorie, dieci pareggi e sei sconfitte; per i nerazzurri toscani i gol segnati finora in campionato sono 32, quelli subiti invece assommano a 25 e di conseguenza la differenza reti è pari a +7 per il Pisa. D’altro canto i numeri della Pro Vercelli sono ancora migliori, nonostante i piemontesi abbiano giocato finora solamente 25 partite, nelle quali però hanno raccolto 46 punti. Per la Pro Vercelli ecco infatti tredici vittorie, sette pareggi e cinque sconfitte con 30 reti realizzate a fronte dei 19 gol incassati, di conseguenza per i piemontesi la differenza reti è un eccellente +11. Adesso però a parlare deve essere solamente il campo: spazio dunque a Pisa Pro Vercelli, si gioca! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I TESTA A TESTA

Avvicinandoci alla diretta di Pisa Pro Vercelli, possiamo ricordare che queste due formazioni sono accomunate da una lunghissima storia, tanto che i primi precedenti risalgono addirittura al 1936. Il bilancio complessivo è comunque abbastanza scarno e ci parla di un totale di 17 partite tra il Pisa e la Pro Vercelli, con una situazione abbastanza equilibrata a causa di sei vittorie per i toscani, altrettanti pareggi e cinque affermazioni dei piemontesi. La Pro Vercelli però è in netto vantaggio nel numero dei gol segnati (34-23), soprattutto a causa di un 9-0 risalente al 1938. In epoca recente si contano cinque partite giocate dal 2011 in poi, con una vittoria per parte e tre pareggi. Il match di oggi è il recupero della partita saltata all’andata, quando la Pro Vercelli era bloccata dal caos ripescaggi, dunque come precedente stagionale vi dobbiamo ricordare il ritorno, giocato domenica 24 febbraio – poco più di una settimana fa – al Silvio Piola di Vercelli, espugnato per 1-2 dal Pisa. Era passata in vantaggio la Pro al 20’ con un gol di Filippo Berra, pareggio nerazzurro firmato da Massimiliano Pesenti al 31’ e definitivo sorpasso Pisa ad opera di Davide Moscardelli al 77’. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Pisa Pro Vercelli, diretta dall’arbitro Alessandro Meleleo della sezione Aia di Casarano, sarà un recupero del girone A di Serie C decisamente affascinante, se si considera la storia gloriosa delle due formazioni che scenderanno in campo alle ore 20.30 di stasera, martedì 5 marzo 2019, presso lo stadio Arena Garibaldi-Romeo Anconetani della città toscana. Per di più, Pisa Pro Vercelli sarà anche una delicata sfida diretta in zona playoff, visto che le due squadre sono separate da soli tre punti e il Pisa firmerebbe l’aggancio in caso di vittoria. Va però detto che la Pro Vercelli è la squadra (Entella esclusa) che ha più partite da recuperare, dunque i 46 punti in classifica sono ben migliorabili da parte dei piemontesi, che andranno anche a caccia del riscatto dopo la sconfitta nel derby contro il Novara. Per il Pisa invece sabato scorso è arrivato un buon pareggio proprio contro la capolista Entella: i nerazzurri toscani adesso hanno 43 punti in classifica e la posizione in zona playoff è molto salda, tuttavia con una vittoria si potrebbero anche scalare posizioni nella griglia per gli spareggi che verranno.

PROBABILI FORMAZIONI PISA PRO VERCELLI

Diamo adesso uno sguardo alle probabili formazioni verso Pisa Pro Vercelli. Luca D’Angelo dovrebbe schierare i padroni di casa nerazzurri secondo il modulo 4-3-1-2: Gori in porta, protetto da una difesa a quattro con Birindelli, De Vitis, Benedetti e Lisi da destra a sinistra. Il centrocampo a tre potrebbe essere formato da Verna, Gucher e Di Quinzio, ecco poi Minesso ad agire da trequartista alle spalle dei due attaccanti, che dovrebbero essere Pesanti e Masucci. La replica della Pro Vercelli di Vito Grieco dovrebbe invece prevedere il modulo 4-4-2 con Berra, Milesi, Crescenzi e Mammarella nella retroguardia a quattro davanti al portiere Nobile. A centrocampo ci attendiamo invece la coppia centrale Bellemo-Mal, con Azzi esterno destro e Gatto ad agire sulla corsia mancina, infine Gerbi e Morra sono i due candidati per le maglie da titolare nel tandem d’attacco.

PRONOSTICO E QUOTE

Si annuncia molto equilibrato il pronostico di Pisa Pro Vercelli, almeno in base alle quote offerte dall’agenzia di scommesse Snai. Il fattore campo concede un piccolo vantaggio ai nerazzurri toscani: il segno 1 è quotato a 2,50, mentre poi si sale a quota 2,95, valore che accomuna il pareggio e il successo della Pro Vercelli, dal momento che segno X e segno 2 sono quotati allo stesso modo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA