Diretta Olbia Pisa/ Risultato finale 0-1: tre punti facili per i nerazzurri

- Claudio Franceschini

Diretta Olbia Pisa, streaming video e tv: gli isolani sono ormai salvi nel girone A di Serie C, i nerazzurri giocheranno i playoff e vogliono provare a migliorare la loro posizione.

Pisa gruppo
Pagelle Juve Stabia Pisa (Foto LaPresse - repertorio)

DIRETTA OLBIA PISA (0-1): INTERVALLO

Diretta Olbia Pisa: il primo tempo del match di Serie C in corso al Nespoli termina con la squadra toscana in vantaggio com il risultato di 1-0, ottenuto solo al 39’ della prima frazione di gioco con la rete di Brignani. Tornando al match ricordiamo che al via erano stati proprio i nerazzurri a rendere l’iniziativa e già al 7’ minuto si erano resi molto pericolosi in area con Masucci. La reazione dell’Olbia non si è fatta attendere e già al 17’ Maffei prima e poi Iotti sperano due belle occasioni da gol. La sfida procede su altii ritmi quando al 39’ è Brignani a sbloccare la sfida, grazie all’ottimo assist di Gucher: Van Der Want prova sparare il tiro ma il pallone gli sfugge dalle mani. Con il gol e solo 4 minuti prima dell’intervallo la partita si appiattisce: entrambe le squadre vogliono attendere il secondo tempo per provare a cambiare il risultato. (Agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Olbia Pisa: come sempre l’appuntamento con le partite di Serie C è sul portale elevensports.it, che per la quinta stagione fornisce l’intera finestra di campionato e Coppa Italia in diretta streaming video. Dovrete dunque armarvi di apparecchi mobili come PC, tablet o smartphone; potrete scegliere di abbonarvi al servizio oppure di volta in volta acquistare il singolo evento, ad un prezzo fisso.

SI GIOCA

A minuti e davanti ai propri sostenitori l’Olbia affronterà il Pisa nel match inserito nel programma della 31esima giornata del campionato di Serie C girone A: andiamo allora a vedere che numeri portano con sé i due club prima di dare la parola al campo. La formazione sarda in 29 partite disputate ha raccolto 31 punti grazie a 7 successi, 10 pareggi e 12 sconfitte per effetto di 31 gol segnati e ben 38 palloni raccolti nella propria rete. Il Pisa va meglio nel confronto con 47 punti all’attivo frutto di 12 successi, 11 pareggi e 6 sconfitte con 34 gol fatti ed una ottima fase difensiva che ha permesso di incassare solo 26 reti. Possiamo anche aggiungere che in casa l’Olbia sta facendo male con sole 3 vittorie in 14 gare mentre il Pisa in trasferta è tra le migliori del lotto con 24 punti ottenuti in 15 partite. Diamo allora la parola alla partita: si gioca! (agg Michela Colombo)

TESTA A TESTA

L’ampio quadro dei precedenti di Olbia Pisa affonda le sue radici soprattutto negli anni Settanta: è stato in questa decade che le due squadre sono state avversarie in parecchie occasioni, chiudendo idealmente un’epoca con una vittoria esterna degli isolani datata aprile 1978. Da allora le formazioni in campo oggi non si sono più affrontate, tornando a farlo nella scorsa stagione: sempre qui al Nespoli l’Olbia ha vinto 1-0 grazie al gol di Daniele Ragatzu nella prima giornata del campionato, e ha così centrato la terza vittoria consecutiva in una serie che era iniziata – con risultato identico – quasi 40 anni prima. Da allora però i sardi non sono più riusciti a centrare un successo contro il Pisa: i nerazzurri hanno vendicato la sconfitta con il 2-0 dell’Arena Garibaldi – reti di Maikol Negro ed Umberto Eusepi – mentre nell’andata di questo girone A, ovviamente ancora in Toscana, la sfida è terminata 1-1 con il Pisa che, passato in vantaggio con Roberto Zammarini appena dopo l’ora di gioco, si è fatto raggiungere quattro minuti più tardi dal sigillo di Roberto Ogunseye. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Olbia Pisa, al Bruno Nespoli, viene diretta dal signor Matteo Gariglio ed è in programma alle ore 14:30 di sabato 16 marzo, per la trentunesima giornata nel girone A del campionato di Serie C 2018-2019. I nerazzurri giocheranno i playoff, ma non sono riusciti a mantenere un livello che li aveva portati a disputarsi l’accesso diretto alla fase nazionale: il pareggio per 0-0 contro la Lucchese è stato il secondo consecutivo a reti bianche, la striscia positiva si è allungata a otto partite ma dopo le quattro vittorie in serie la squadra di Luca D’Angelo ha mancato l’allungo decisivo e si trova ora in settima posizione. Per contro c’è un Olbia che con la vittoria sul campo del Gozzano, arrivata dopo due sconfitte per 0-1, ha definitivamente chiuso i conti con la salvezza: archiviato il reale obiettivo della stagione, adesso gli isolani possono provare a correre per i playoff anche se la distanza dal decimo posto del Pontedera è ampia; si tratta dunque di provare a vincere quante più partite possibile e poi sperare, dunque a cominciare dalla diretta di Olbia Pisa – di cui ora valutiamo le probabili formazioni – vedremo se i sardi saranno in grado di fare un ulteriore salto di qualità.

PROBABILI FORMAZIONI OLBIA PISA

Michele Filippi conferma per Olbia Pisa il 4-3-2-1 che ha vinto a Vercelli: nel modulo ad albero di Natale i due trequartisti sono Peralta – matchwinner sabato scorso – e Senesi che supportano la prima punta Ragatzu che dovrebbe tornare titolare a scapito di Maffei, poi Pennington e Vallocchia agiranno come mezzali con Gemmi che invece si occuperà della cabina di regia. In difesa spazio a Pinna e Pisano come esterni bassi, Bellodi e Iotti si piazzeranno centralmente davanti al portiere Van Der Want. Luca D’Angelo valuta di mandare in campo dal primo minuto Gamarra e Moscardelli: il primo può prendere il posto di Gucher davanti alla difesa – con la conferma di Verna e Di Quinzio da interni di centrocampo – mentre il secondo è in ballottaggio con Pesenti e Masucci per posizionarsi in attacco. Minesso dovrebbe giocare nuovamente come trequartista, per quanto riguarda il reparto arretrato restano favoriti De Vitis e Simone Benedetti per proteggere l’operato del portiere Gori, con Birindelli e Lisi che invece si posizioneranno come sempre sulle corsie laterali.

QUOTE E PRECEDENTI

Olbia Pisa è una partita nella quale i padroni di casa devono sottostare allo svantaggio nel pronostico: secondo l’agenzia di scommesse Snai infatti il segno 2 che identifica la vittoria del Pisa ha una quota minore (2,20 volte la somma messa sul piatto) rispetto all’eventualità del successo isolano, che vi farebbe guadagnare una cifra pari a 3,40 colte quanto investito. Siamo ad un valore di 3,00 volte la puntata invece con il segno X, che dovrete giocare qualora pensiate che questa sfida possa finire pari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA