Diretta/ Cuneo Entella (risultato finale 2-0): Said e Emmausso affondano la capolista

- Mauro Mantegazza

Diretta Cuneo Entella, risultato finale 2-0: i gol di Said ed Emmausso affondano la capolista del girone A di Serie C, bella vittoria per i piemontesi che onorano il fattore campo.

cuneo propiacenza lapresse1280
Diretta Cuneo Entella (Lapresse)

DIRETTA CUNEO ENTELLA (RISULTATO FINALE 2-0)

Cuneo Entella 2-0: bella e importante vittoria dei piemontesi nel recupero del girone A di Serie C, al Fratelli Paschiero i biancorossi fermano la corsa della capolista con un gol per tempo a cavallo dell’intervallo, e continuano la loro marcia in un momento difficile a livello societario. Dopo la prodezza di Carte Said nel finale della prima frazione, il Cuneo ha trovato subito il raddoppio: al 48’ Bobb ha recuperato palla sulla destra e, arrivato sul fondo, ha crossato per Michele Emmausso che, approfittando anche del liscio del compagno di squadra Jallow, ha battuto Paroni. Mazzata per la Virtus Entella, che sperava di iniziare la ripresa all’assalto nel tentativo di pareggiare subito; da lì in avanti i liguri hanno mantenuto il possesso del pallone ma le occasioni concrete non sono arrivate, se non un colpo di testa di Simone Icardi (gran parata di Cardelli) e un gol annullato a Currarino per un fallo di mano da parte di Matteo Mancosu. Festeggia il Cuneo, mentre per l’Entella lo stop potrebbe pesare molto sull’economia della classifica finale. (agg. di Claudio Franceschini)

CUNEO ENTELLA (1-0): GOL DI SAID!

Cuneo Entella 1-0: il risultato della partita di Serie C, recupero per il girone A, è cambiato nel finale di primo tempo e incredibilmente è stata la squadra di casa a portarsi in vantaggio, grazie al secondo gol in campionato di Carte Said. Al 39’ minuto Bertoldi appoggia per il compagno di squadra, che di controbalzo e con l’esterno lascia partire una fucilata che non dà scampo a Paroni. In precedenza la Virtus Entella aveva centrato un palo con Eramo assistito da Matteo Mancosu; il vantaggio del Cuneo certifica comunque il valore della squadra piemontese, che al netto della penalizzazione avrebbe una classifica migliore e oggi sta tenendo in scacco la capolista del girone A. Al Fratelli Paschiero tuttavia mancano ancora 45 minuti da giocare, e sono tutti da vivere: vedremo allora come andranno le cose tra poco, quando le due squadre torneranno sul terreno di gioco. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Cuneo Entella; tuttavia sappiamo che tutte le partite della Serie C sono trasmesse dal portale elevensports.it che, per la quinta stagione consecutiva fornisce, in abbonamento o acquistando il singolo evento, tutte le gare della terza divisione (Coppa Italia compresa) in diretta streaming video. Per avere accesso alle immagini dunque dovrete avere a disposizione apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone, ricordiamo che l’abbonamento è gratuito per chi lo abbia rinnovato dalla scorsa stagione.

CUNEO ENTELLA (0-0): SI COMINCIA!

Cuneo Entella si gioca fra pochi minuti: tutto è pronto per il fischio d’inizio, nel frattempo leggiamo ancora qualche statistica sul cammino fin qui avuto nel girone A di Serie C da queste due formazioni. Per il Cuneo è difficile fare calcoli, perché il -23 di penalizzazione pesa come un macigno sulla sua stagione: sul campo i piemontesi avrebbero raccolto 37 punti in 27 partite disputate, con nove vittorie, dieci pareggi e otto sconfitte. Il Cuneo ha segnato 21 gol e ne ha subiti 25, di conseguenza la differenza reti per i piemontesi è pari a -4. L’Entella è invece la capolista con 53 punti raccolti pur in sole 24 partite finora disputate: il cammino della formazione di Chiavari è infatti caratterizzato da sedici vittorie, cinque pareggi e tre sconfitte, con 43 gol segnati e 18 subiti, dunque differenza reti pari a +25 per l’Entella. Adesso però non è davvero più il tempo dei numeri, ma di cedere la parola al campo: Cuneo Entella sta davvero per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I TESTA A TESTA

La diretta di Cuneo Entella si avvicina, dunque adesso vediamo che cosa ci dicono i precedenti di questa partita, che sono appena tre: il bilancio è in perfetto equilibrio, con una vittoria per parte più un pareggio. Le prime due partite risalgono al campionato di Lega Pro Prima Divisione 2012-2013, con un colpaccio del Cuneo a Chiavari (0-1) e un pareggio per 1-1 al ritorno in Piemonte. Molto più interessante però è quanto successo in questo campionato: Cuneo Entella era in programma alla quarta giornata, quando però i liguri erano fermi per il caos sui ripescaggi e il format dei campionati. La partita dunque slittò di alcune settimane, ma a fine novembre successe l’incredibile: errore tecnico dell’arbitro Perenzoni, che ammonì due volte Paolini del Cuneo senza però espellerlo, di conseguenza il pareggio per 1-1 non fu omologato e oggi si deve rigiocare. Nel frattempo Cuneo ed Entella hanno fatto in tempo a giocare la partita di ritorno, domenica 27 gennaio a Chiavari: vittoria per 3-1 dei padroni di casa liguri, con gol di Dany Mota, Simone Iocolano e Mirko Eramo per l’Entella, gol della bandiera del Cuneo firmato da Kevin Gissi. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Cuneo Entella, diretta dall’arbitro Giacomo Camplone della sezione Aia di Pescara, si gioca alle ore 14.30 di oggi pomeriggio, martedì 5 marzo 2019, presso lo stadio Fratelli Paschiero della città piemontese. Cuneo Entella è uno dei tanti recuperi che stanno costellando la stagione della Virtus Entella, comunque capolista del girone A di Serie C a quota 53 punti in classifica dopo il pareggio a Pisa ottenuto sabato e nonostante un buon numero di partite ancora da recuperare rispetto alle più immediate inseguitrici. L’Entella ha dunque l’occasione per consolidare sempre di più il proprio primato, ma dovrà stare attenta ad una squadra che ha enormi problemi fuori dal campo, ma è viva e continua a lottare. Il Cuneo infatti è uno dei tanti casi che stanno caratterizzando l’infelice stagione della nostra Serie C, con addirittura 23 punti di penalizzazione comminati alla società piemontese, che però è ancora in corsa per la salvezza grazie alle disgrazie pure di altre piazze e lotta con grande dignità, come dimostra anche la vittoria sull’Arezzo ottenuta sabato. Sul campo i punti del Cuneo sarebbero 37, dunque questa per l’Entella sarà una trasferta da non sottovalutare.

PROBABILI FORMAZIONI CUNEO ENTELLA

Parlando adesso delle probabili formazioni di Cuneo Entella, ecco che Cristiano Scazzola potrebbe schierare i piemontesi con il modulo 4-4-2. In porta Cardelli, protetto da una retroguardia composta da Spizzichino, Santacroce, Cristini e Marin; reparto a quattro anche a centrocampo, dove i possibili titolari per il Cuneo sono Bobb, Paolini, Suljic e Celia, infine eccoci al tandem d’attacco che dovrebbe vedere in campo Kanis e Defendi. Quanto all’Entella, i liguri di Roberto Boscaglia dovrebbero replicare con il 4-3-1-2: in porta Padroni, davanti a lui difesa a quattro con Belli, Pellizzer, Chiosa e Crialese; a centrocampo il perno Paolucci affiancato dalle mezzali Nizzetto ed Eramo, infine in attacco il trequartista Iocolano agirà alle spalle delle due punte, che dovrebbero essere Caturano e Mota Carvalho.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo al pronostico su Cuneo Entella in base alle quote offerte dall’agenzia di scommesse Snai. Sono favoriti gli ospiti liguri, tanto che il segno 2 è quotato a 2,10; si sale poi a quota 3,10 in caso di pareggio (naturalmente segno X) infine una vittoria casalinga del Cuneo varrebbe 3,50 volte la posta in palio per chi avrà puntato sul segno 1.

© RIPRODUZIONE RISERVATA