Diretta/ Genoa Napoli Primavera (risultato finale 1-1): Baronio aggancia la Juve

- Fabio Belli

Diretta Genoa Napoli primavera: streaming video e tv, risultato live del match della ventiduesima giornata nel campionato Primavera 1.

Napoli Roma Primavera lapresse 2019
Diretta Cagliari Napoli primavera (Foto LaPresse)

DIRETTA GENOA NAPOLI PRIMAVERA (1-1): RIPRESA BRILLANTE MA SENZA GOL

Diretta Genoa Napoli primavera: si chiude con il pareggio per 1-1 questo primo anticipo con la 22^ giornata dEl prima campionato giovanile. Se nel primo tempo poi accade davvero di tutto in campo, non meno emozioni sono state vissute nella ripresa benché il tabellone del risultato non sia stato più toccato. Al via sono i grifoni a farsi subito aggressivi con l’azione da gol di Szabo: il tiro però non centra di poco lo specchio avversario. I rossoblu ci riprovano ma la difesa dei campani pare impenetrabile: solo al 57’ però tocca il Napoli a rispondere con Gaetano ma anche la difesa del Genoa pare a prova di bomba. Nella seconda parte della ripresa è quindi il Napoli ad andare al attacco, ma la squadra di Baronio non riesce a trovare il sospirato vantaggio. Sul finale poi entrambi gli allenatori optano per dei cambi nella speranza di sbloccare il match: il ritmo è sempre alto e fioccano le occasioni da gol sia per il Genoa che per il Napoli ma nulla accade al tabellone al triplice fischio finale. Il punticino vinto però aiuta gli azzurri che agganciano momentaneamente la Juventus in classifica a quota 32 punti. (agg Michela Colombo)

INTERVALLO

Genoa Napoli Primavera 1-1: primo tempo ricco di emozioni ad Arenzano, risultato in parità e molti episodi da raccontare, a cominciare dall’espulsione del rossoblù Zanoli dopo appena dieci minuti, a causa di una trattenuta da ultimo uomo su Sgarbi. Il Genoa è passato in vantaggio al 22’ minuto di gioco grazie al gol messo a segno da Karic con un guizzo da rapace, mettendo in rete dopo una respinta del portiere partenopeo D’Andrea su tiro di Szabo. La supremazia del Grifone tuttavia non è durata molto a lungo, dal momento che il Napoli ha ottenuto il pareggio al 39’ minuto grazie al gol messo a segno da Manzi, tra l’altro una rete di pregevole fattura perché il giocatore partenopeo ha segnato con una mezza rovesciata al volo su cross di Mezzoni, una conclusione davvero imparabile per il portiere del Genoa Russo. I padroni di casa a dire il vero avevano trovato alla mezz’ora il gol del raddoppio con Da Cunha, rete però annullata per un fuorigioco di Bianchi. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IN CAMPO

Sta per avere inizio la partita tra Genoa e Napoli primavera e già le formazioni del match stanno per fare il loro ingresso in campo: in attesa del fischio d’inizio però diamo uno sguardo anche ai numeri che le due squadre vantano prima della 22^ giornata. Classifica alla mano ecco che i grifoni registrano la nona piazza con 27 punti, questo ottenuti con un tabellino di 8 successi e tre pareggi: ancora negativa è però la differenza gol fissata sul 31:36. Appena sopra troviamo invece il Napoli, assisto alla settima posizione con 31 punti e a tabella 9 vittorie e 4 pareggi. Va poi detto che gli azzurri finora hanno segnato 28 gol a fronte dei ben 31 incassati. Diamo ora la parola al campo, si gioca! GENOA: Russo, Candela, Piccardo, Raggio, Zanoli, Sturaro, Karic, Rovella, Bianchi, Cleonise, Szabo. A disp. Raccichini, Ruggiero, Dumbravano, Da Cunha, Adamoli, Zvekanov, Masini, Criscito, Ventola, Petrovic. All. Sabatini NAPOLI: D’Andrea, Perini, Zedadka, Labriola, Manzi, Sanese, Mezzoni, Mamas, Saporetti, Gaetano, Sgarbi. A disp. Idasiak, Zanon, Casella, Esposito, Lovisa, Micillo, Vrakas, Negro, Bertoli. All. Baronio (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Genoa Napoli Primavera sarà una sfida trasmessa in diretta tv in chiaro sul canale numero 60 del digitale terrestre, Sportitalia. Collegandosi tramite pc o dispositivi mobili sul sito sportitalia.com si potrà seguire anche la diretta streaming video via internet del match.

I TESTA A TESTA

In vista della diretta tra Genoa e Napoli primavera è tempo quindi di andare a curiosare anche nello storico che i due club giovanili vantano alla vigilia di questo turno del campionato regolare. I dati certo non ci mancano visto che dal 2008 a oggi le due squadre primavera si sono affrontante a viso aperto in ben 6 occasioni, registrate tra fase finale e regolare del primo campionato e torneo di Viareggio. Il bilancio complessivo quindi ci racconta di due sole affermazioni da parte dei grifoni e tre vittorie del Napoli, con anche un solo pareggio a completare il quadro. Va poi ricordato che risale al turno di andata del Campionato in corso l’ultimo precedente segnato tra Genoa e Napoli primavera. Allora in terra campana furono proprio gli azzurri ad avere la meglio con l’ampio risultato di 3-0, trovato con i gol di Mamas, Senese e Gaetano. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Genoa Napoli Primavera, diretta dall’arbitro Mario Saia, venerdì 8 marzo 2019 alle ore 13.00, sarà una delle sfide in programma nella ventiduesima giornata del campionato Primavera 1. Squadre divise in campo da quattro punti, avanti i partenopei a un punto dalla zona play off, ma il Genoa è reduce da due vittorie consecutive in campionato, nel derby contro la Sampdoria e contro l’Udinese in trasferta. Due vittorie anche per il Napoli negli ultimi due impegni, sorprendentemente a parti invertite. Prima ko l’Udinese, poi la Sampdoria contro gli azzurri: chi vince questo scontro può pensare con cognizione di causa ai play off.

PROBABILI FORMAZIONI GENOA NAPOLI PRIMAVERA

Le probabili formazioni del match. Genoa in campo con Russo tra i pali, Candela in posizione di terzino destro e Piccardo in posizione di terzino sinistro, mentre Zanoli e il portoghese Oliveira saranno i difensori centrali. A centrocampo spazio a Rovella, il serbo Zvekanov e lo svedese Karic, mentre nel tridente offensivo rossoblu partiranno titolari Ventola, Bianchi e il romeno Micovschi. Risponderà il Napoli con D’Andrea in porta alle spalle di una difesa a tre formata da Perini, Esposito e Manzi. Mezzoni sarà l’esterno laterale di destra e il francese Zedadka l’esterno laterale di sinistra, mentre i centrali sulla mediana saranno Lovisa e Labriola. Gaetano avrà compiti da trequartista alle spalle del duo Palmieri-Sgarbi.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

Al 4-3-3 scelto come modulo di partenza dal tecnico del Genoa, Carlo Sabatini, risponderà l’allenatore del Napoli, Roberto Baronio, con un 3-4-1-2. All’andata in casa dei partenopei rotondo 3-0 per il Napoli con i gol di Mamas, Senese e Gaetano. 1-1 nell’ultimo precedente in casa del Genoa datato 20 gennaio 2018, i Grifoni replicarono al vantaggio di Leandrinho con un gol di Oprut.

© RIPRODUZIONE RISERVATA