Diretta/ Arezzo Novara (risultato 1-1) streaming video e tv: divisa la posta in palio

- Fabio Belli

Diretta Arezzo Novara, streaming video e tv: quote e risultato live della trentesima giornata del campionato di Serie C nel girone A. I piemontesi si sono rilanciati verso la zona playoff.

Sala DalCanto Arezzo lapresse 2018
Video Arezzo Pisa (Foto LaPresse)

DIRETTA AREZZO NOVARA (1-1): DIVISA LA POSTA IN PALIO

Finisce uno a uno la sfida tra Arezzo Novara. Nel secondo tempo ottima partenza da parte degli ospiti che agguantano il pareggio al sessantesimo grazie a Tartaglia, bravissimo a risolvere una mischia dentro l’area amaranto. A tratti la compagine piemontese preme con maggiore insistenza, poi l’Arezzo torna in chiave offensiva e sfiora persino il gol del vantaggio con Ronaldo. Il suo destro all’85esimo è insidioso ma Di Gregorio si oppone prontamente rifugiandosi in angolo. Con questo punticino l’Arezzo si porta a cinquanta punti, mantenendo il secondo posto in classifica. I novaresi salgono a quarantadue e si piazzano in nona posizione. La settimana prossima l’Arezzo giocherà a Carrara, mentre il Novara con il Cuneo.  (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

PARI DI TARTAGLIA

Abbiamo superato il settantottesimo minuto della diretta di Arezzo Novara e il punteggio è fermo sull’uno a uno. La formazione ospite, che aveva chiuso la prima frazione sotto di un gol, ha pareggiato i conti al cinquantanovesimo minuto con Tartaglia che ha insaccato dalla distanza ravvicinata grazie ad una zampata vincente. Poco prima dell’uno a uno il Novara si era reso pericoloso con un destro da parte di Buzzegoli, su cui Pelagotti è intervenuto smanacciando in angolo. L’Arezzo prova a scuotersi dopo il gol del pareggio, lo fa con un traversone di Pinto che viene respinto da Rigione. Il Novara torna in attacco e cerca di intensificare la manovra in queste ultime battute, tenendo palla nella metà campo aretina. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

CUTOLO SU RIGORE

Siamo all’intervallo di Arezzo Novara, coi toscani che hanno chiuso il primo tempo in vantaggio per una rete a zero. Risultato tutto sommato giusto per quanto visto in campo nei primi quarantacinque minuti di gioco. La compagine locale si è fatta preferire dal punto di vista del fraseggio, ma anche delle occasioni create. Per il Novara occasione d’oro al ventottesimo minuto, con Visconti che si infila dentro l’area da rigore aretina e spreca davanti a Pelagotti. Poco dopo l’Arezzo si sblocca e trova il vantaggio grazie ad un calcio di rigore messo a segno da Cutolo. Freddo il giocatore dei toscani a concretizzare l’uno a zero, superando l’incolpevole Di Gregorio dopo l’ingenuo fallo di mani commesso da Bove. Ancora pochi minuti di pausa per le due formazioni. A brevissimo si torna in campo per disputare il secondo tempo. Novara che proverà con tutte le sue forze a rimettere in piedi il match. L’Arezzo riuscirà a chiuderla? (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SI COMINCIA!

Sta per avere inizio la diretta di Arezzo Novara ed è quindi arrivato il momento di considerare qualche dato prima di udire il fischio d’inizio. Considerando la classifica del girone a vediamo che l’Arezzo è forte di ben 12 vittorie (7 in casa e 5 in trasferta), 13 pareggi e soltanto 3 sconfitte nelle prime 28 partite disputate all’interno del girone: ecco allora per i toscani la seconda posizione quota 49 punti. Segnaliamo poi che i gol realizzati dall’Arezzo sono al momento 34, mentre 22 sono le volte in cui la difesa ha incassato reti per suo demerito. Il Novara ha disputato 27 partite, vincendone 8 (4 da padrone di casa e 4 in trasferta): i pareggi sono invece 14, mentre le sconfitte sono in tutto 5 e hanno portato gli azzurri alla nona piazza con 38 punti a bilancio. I gol realizzati finora dalla squadra piemontese sono 33, mentre 23 sono le reti subite dalla difesa. Diamo quindi la parola al campo, si gioca! (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE IL MATCH

Arezzo Novara non sarà trasmessa in diretta tv ma esclusivamente collegandosi tramite smart tv, pc o dispositivi mobili come smartphone o tablet su elevensports.it. Gli abbonati potranno infatti seguire anche la diretta streaming video via internet dell’incontro tramite l’applicazione gratuita o il sito.

I TESTA A TESTA

Sempre più vicina la diretta di Arezzo Novara, possiamo osservare che questa partita vanta un discreto numero di precedenti, per la precisione 20 in partite ufficiali. I numeri ci parlano di un grande equilibrio, con sette vittorie per parte più sei pareggi, 18 gol segnati dall’Arezzo e altrettanti per il Novara. Il fattore campo però ha enorme incidenza: ecco ad esempio che le sette vittorie dei toscani sono arrivate tutte nelle dieci partite giocate ad Arezzo, dove il Novara ha raccolto solamente due pareggi e una vittoria, tra l’altro nell’ormai lontano 1970. Ricordiamo naturalmente anche che cosa era successo nella partita d’andata di questo campionato di Serie C girone A, disputata domenica 11 novembre 2018 chiaramente presso lo stadio Silvio Piola di Novara: si trattò di un bel pareggio per 2-2, con l’Arezzo in vantaggio per primo grazie al gol di Tommaso Bianchi al 45’, la rimonta del Novara con i gol di Matteo Brunori Sandri al 53’ e di Aniello Cutolo al 90’, ma infine il pareggio al 94’, ad opera ancora di Bianchi per i toscani. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Arezzo Novara sarà diretta dal signor Matteo Marchetti, si gioca sabato 9 marzo alle ore 16.30 e sarà una delle sfide del programma della trentesima giornata nel campionato di Serie C 2018-2019 nel girone A. Toscani reduci da una sconfitta di misura ma pesante in casa del Cuneo, 1-0 che ha di fatto chiuso le speranze di primo posto degli amaranto, ora lontani quattro punti dall’Entella capolista, ma con ben quattro partite in più giocate finora rispetto ai liguri. L’Arezzo proverà a difendere il secondo posto, mentre il Novara si è rilanciato in quota play off togliendosi una soddisfazione importante: la vittoria per 2-1 nel derby piemontese contro la Pro Vercelli, match sempre molto sentito dai tifosi e che ha messo in mostra un Novara in crescita e che adesso spera di confermarsi per arrivare così a prolungare la sua corsa verso la promozione, che resta comunque complessa.

PROBABILI FORMAZIONI AREZZO NOVARA

Le probabili formazioni che si affronteranno presso lo stadio Città di Arezzo. Toscani in campo con Pelagotti in porta, Zappella sull’out di destra e Sala sull’out di sinistra in una difesa a quattro con Pelagatti e Pinto al centro. Buglio, Foglia e Serrotti saranno i tre di centrocampo alle spalle del trequartista di Benucci, che supporterà la coppia offensiva Brunori-Cutolo. Risponderà il Novara con Cinaglia, Sbraga, Bove e Visconti schierati da destra a sinistra nella linea difensiva davanti all’estremo difensore Di Gregorio. A quattro anche la linea di centrocampo dei piemontesi con Nardi a destra, Schiavi a sinistra e Bastoni e Buzzegoli impiegati come centrali, mentre Stoppa e Cacia faranno coppia in avanti.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

4-3-1-2 per l’Arezzo di Alessandro Dal Canto, 4-4-2 per il Novara guidato in panchina da Sannino. Saranno questi gli schieramenti tattici delle due formazioni. Il match d’andata di questo campionato allo stadio Silvio Piola è terminato con un pareggio 2-2, doppietta di Bianchi per i piemontesi e gol di Brunori e Cutolo per gli amaranto. 0-0 nell’ultimo precedente di campionato ad Arezzo disputato il 21 dicembre 2014.

PRONOSTICO E QUOTE

Le agenzie di scommesse considerano favorito per la conquista dei tre punti l’Arezzo contro il Novara. Vittoria casalinga quotata 1.95 da Eurobet, mentre Bet365 propone a 3.10 la quota relativa al pareggio e William Hill offre a 3.90 la quota per la vittoria in trasferta. Per chi scommetterà sui gol complessivamente realizzati nel corso della partita, over 2.5 e under 2.5 quotati rispettivamente da Bwin 2.20 e 1.55.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA