Diretta/ Conegliano Firenze (risultato finale 3-2): la Imoco vince al tie break!

- Michela Colombo

Diretta Conegliano Firenze: risultato finale 3-2. La Imoco Volley ha bisogno di giocare il tie break, ma alla fine vince la partita contro il Bisonte grazie alle solite Hill e Fabris.

ConeglianoVolley
Diretta Novara Conegliano, gara-1 finale scudetto (dall'account ufficiale facebook.com/imocovolley)

DIRETTA CONEGLIANO FIRENZE (RISULTATO FINALE 3-2)

Conegliano Firenze 3-2: la Imoco Volley ha bisogno del tie break, ma alla fine piega la resistenza del Bisonte e si impone nella partita di Serie A1. La sfida del PalaVerde termina con i parziali di 25-19, 24-26, 25-20, 19-25, 15-8: probabilmente le venete avrebbero vinto in tre set se non avessero improvvisamente calato la loro attenzione nel finale del secondo parziale, e così si sono trovate costrette a prolungare la sfida e hanno perso un punto in classifica. Il quarto set infatti ha visto Firenze condurre senza particolari patemi, sempre con un divario basso ma mai calando di intensità; nel tie break è venuto fuori una volta di più il reale valore della Imoco, che è scattata fortissima (6-1) e non si è più voltata indietro, prendendo un margine irrecuperabile per una Firenze che pure ha giocato un’ottima partita. Ottime le prestazioni di Kimberly Hill, Samanta Fabris (17 punti a testa) e Miriam Sylla (15), e contributo importante alla vittoria da parte di Raphaela Folie e Anna Danesi; per Firenze una straordinaria Indre Sorokaite, capace di 25 punti, non è bastata, in doppia cifra anche Nika Daalderop e Louisa Lippmann. (agg. di Claudio Franceschini)

CONEGLIANO FIRENZE (2-1): 25-16, 24-26, 25-20

Conegliano Firenze 2-1: questa volta la Imoco Volley porta a termine il set vincendolo con il punteggio di 25-20, e si porta nuovamente avanti. Reazione rabbiosa delle venete, che hanno condotto prima per 10-5 e poi per 15-10; il Bisonte ha provato a rientrare replicando la rimonta nel parziale precedente, ma Conegliano è rimasta concentrata e con Kimberly Hill, Samanta Fabris e Miriam Sylla, tutte arrivate in doppia cifra per punti segnati, ha nuovamente allungato le sue mani sul set, riuscendo anche a chiudere al primo set point disponibile. Adesso si gioca il quarto set: con la vittoria la Imoco porterebbe a casa tre punti importanti per la testa della classifica di Serie A1, con un successo del Bisonte invece si andrebbe al tie break e la stessa Firenze avrebbe la possibilità di fare il colpo grosso in trasferta. Tra poco scopriremo come andranno le cose… (agg. di Claudio Franceschini)

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE IL MATCH

Ricordiamo a tutti gli appassionati che sarà possibile seguire la diretta tra Conegliano e Firenze anche in tv: l’appuntamento con la diretta tv sarà quindi alle ore 20.30 al canale Raisport +, da tempo punto di riferimento per il volley Italiano. Sarà ovviamente garantita anche la diretta streaming video del match, tramite il noto portale raiplay.it.  CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO RAI

CONEGLIANO FIRENZE (1-1): 25-16, 24-26

Conegliano Firenze 1-1: il secondo set nella partita di Serie A1 è decisamente più equilibrato e interessante del primo, e stavolta le toscane riescono a vincerlo impattando così nella sfida serale. Il parziale si chiude con il risultato di 24-26: grande scatto del Bisonte che con le già citate Nika Daalderop e Indre Sorokaite è partito meglio di Conegliano, trovando anche i punti di Sara Alberti e Louisa Lippmann e arrivando al 4-7. La Imoco però è stata brava a restare in partita, coinvolgendo la centrale Raphaela Folie e avendo punti preziosi da Samanta Fabris e Miriam Sylla, che nel corso del primo set non si erano viste e invece hanno saputo “sostituirsi” a Kimberly Hill o comunque spalleggiare l’americana. Pian piano la squadra veneta ha recuperato, poi effettuato il sorpasso ma sul 19-16 si è bloccata e ha incassato un parziale che ha permesso a Firenze di andare in vantaggio e ottenere dei set point alla fine chiudendo il discorso: dunque al PalaVerde si gioca un terzo set che non sarà definitivo, ce ne sarà un quarto e vedremo in che situazione di punteggio ci arriveranno le due squadre. (agg. di Claudio Franceschini)

CONEGLIANO FIRENZE (1-0): 25-16

Conegliano Firenze 1-0: il primo set della partita di volley va alla Imoco, che fa valere la propria superiorità con un avvio imperioso. Tutta la squadra veneta contribuisce a questo vantaggio ma è in particolar modo Kimberly Hill la più coinvolta offensivamente: la statunitense attacca senza posa e mette in crisi la ricezione del Bisonte, che non trova contromisure. Firenze prova a girare la partita con Nika Daalderop e Indre Sorokaite, ma le due sono troppo sole e Conegliano dimostra ben presto di avere maggiore qualità nelle sue giocate e una profondità nel roster in grado di fare la differenza; la squadra veneta allunga con un vantaggio di sette lunghezze (16-9) e non si guarda più indietro. Il primo set va in archivio con il risultato di 25-16: tra poco vedremo se nel secondo Firenze sarà in grado di giocare una partita più equilibrata, magari anche prolungandola al quarto parziale se non addirittura al tie break. (agg. di Claudio Franceschini)

CONEGLIANO FIRENZE (0-0): SI COMINCIA!

Sta per avere inizio la diretta di Conegliano Firenze, ma in attesa di udire il fischio d’inizio sul taraflex veneto facciamo un passo indietro e andiamo a vedere che cosa ci può raccontare anche il bilancio storico che i due club vantano alla vigilia della 23^ giornata di serie A1. Dati alla mano contiamo infatti ben 14 precedenti occorsi tra le due formazioni dal 2014 a oggi e tali dati sono stati raccolti tra regular season e play off scudetto del primo campionato italiano e Coppa Italia. Il bilancio complessivo quindi ci racconta di solo 3 vittorie da parte delle toscane nello scontro diretto e 11 successi delle venete che oggi paiono le favorite d’eccellenza. Dopo tutto andò alle pantere anche l’ultimo testa a testa registrato e occorso nel turno di andata del campionato in corso: allora Conegliano vinse con un netto 3-1. Ma è tempo ora di dare la parola al match: si gioca! (agg Michela Colombo)

IL CAMMINO EUROPEO DELLE VENETE

In attesa di dare la parola al campo per la diretta di Conegliano Firenze, andiamo a vedere come le pantere si stanno comportando anche in Europa: le venete infatti non solo stanno lottando per il titolo italiano ma sono anche in lizza per prendere parte alle fasi finali della Champions league, primo torneo sul continente. Qui per ora Conegliano sta facendo vedere grandi cose ma di certo la concorrenza è tanta prima di arrivare alla finalissima. Per il momento la squadra di Santarelli ha da poco terminato la fase a gironi e pur essendo seconda nel gruppo D è riuscita a passare ai quarti di finale, e con lei anche gli altri due club nazionali presenti ovvero Novara e Scandicci. Tra pochi giorni quindi le venete dovranno tornare a lottare per l’Europa e affronteranno nel match di andata e ritorno le turche dell’Eczacibasi Istanbul, avversario forte e ben noto nell’ambiente. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Conegliano Firenze, diretta dagli arbitri Maurizio Canessa e Ubaldo Luciani, è la partita di volley femminile in programma oggi sabato 9 marzo 2019 al Pala Verde: fischio d’inizio previsto per le ore 20.30. Saranno quindi le pantere ad aprire la 23^ giornata del campionato di serie A1: la squadra di Davide Santarelli quindi farà la voce grossa nella diretta Conegliano Firenze di questa sera con il chiaro obbiettivo di mettere subito in saccoccia punti più che mai pesanti per la classifica. Conegliano, dopo aver ceduto anche la Coppa Italia a Novara, ha messo nel mirino l’obbiettivo scudetto, senza però dimenticare gli impegni in Europa. La squadra di Mister Caprara però farà di tutto per ostacolare il cammino delle padrone di casa al Pala Verde, almeno in questa decima giornata del girone di ritorno del primo campionato italiano.

RISULTATI E PRECEDENTI

In vista della diretta tra Conegliano e Firenze andiamo a vedere come i due club approdano alla 23^ giornata del Campionato di Serie A1. Come detto prima le venete hanno messo nel mirino l’obbiettivo scudetto e al momento Santarelli e le sue ragazze non stanno fatto fallendo come ben evidenzia anche la classifica. Le pantere sono infatti prime con ben 52 punti e un consistente vantaggio di 6 lunghezze sulle prime avversarie. Certo si dovrà attendere solo i play off per attribuire il titolo italiano, ma intanto le gialloblu sono dalla parte giusta del tabellone finale. Concorrono ai play off anche le toscane che però registrano solo la settima piazza con 35 punti. La squadra di Caprara infatti pur mettendosi alle spalle risultati importanti si è rivelata appena discontinua, come racconta il KO con Monza di poche settimane fa. Gli scivoloni però non mettono in dubbio il grande valore di Firenze, che oggi si batterà di certo al massimo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA