DIRETTA/ Rieti-Rende (risultato finale 1-1): parità allo Scopigno

- Fabio Belli

Diretta Rieti Rende: info streaming video e tv, quote e risultato live del match della trentacinquesima giornata del campionato di Serie C nel girone C.

Godano Rende Cavese lapresse 2019
Diretta Rieti Rende (Foto LaPresse)

DIRETTA RIETI-RENDE (RISULTATO FINALE 1-1): PARITÀ ALLO SCOPIGNO

Finisce in parità il match tra Rieti e Rende con l’arbitro Di Cairano che manda tutti sotto la doccia sul risultato di 1-1. Inutili gli sforzi compiuti dalle due squadre che nelle battute conclusive del match hanno cercato di strappare i tre punti: i rennitani hanno creato diverse palle gol nella trequarti avversaria con Sabato che al 76′ da pochi passi non è riuscito a inquadrare lo specchio della porta difesa da Marcone, l’estremo difensore di Capuano si è guadagnato lo stipendio con due interventi decisivi ai danni di Vivacqua e Actis Goretta. Con gli uomini di Modesto costantemente nella metà campo avversaria i padroni di casa non si sono scomposti più di tanto e sono riusciti a difendere il punticino, impedendo al Rende di espugnare lo Scopigno. {agg. di Stefano Belli}

GRANDE EQUILIBRIO SUL TERRENO DI GIOCO

A metà del secondo tempo il punteggio di Rieti-Rende resta sempre sull’1-1. A inizio ripresa i calabresi vanno vicini al gol con Actis Goretta che prova a involarsi verso la porta di Marcone ma viene fermato dall’ottimo intervento di Gigli che in qualche modo si fa perdonare per l’autogol nella prima frazione di gioco. Nei minuti successivi le due squadre continuano ad annullarsi a vicenda con Capuano (per mezzo del suo vice Padovano che oggi siede in panchina al suo posto poiché squalificato) che deve sostituire l’infortunato Maistro con Cernigoi. Al 65′ i rennitani tornano in avanti con l’incornata di Rossini che sugli sviluppi di un calcio piazzato non prende abbastanza bene la mira, palla che si spegne oltre la linea di fondo. {agg. di Stefano Belli}

BRUMAT PAREGGIA I CONTI

L’arbitro Di Cairano ha mandato tutti al riposo sul punteggio di 1-1: è durato poco più di mezz’ora il vantaggio del Rende che a due minuti dall’intervallo è stato raggiunto dal gol di Brumat che al termine di un contropiede micidiale non ha lasciato scampo a Borsellini e l’ha fulminato con una conclusione potente e chirurgica, rimettendo così in carreggiata il Rieti. Grave disattenzione da parte dei rennitani che per battere – male – un calcio d’angolo si sono sbilanciati troppo in avanti lasciando scoperta praticamente tutta la loro metà campo. La frenesia di cercare a tutti i costi il gol del raddoppio anziché gestire con più calma e lucidità la situazione è costata carissimo agli uomini di Modesto che ora devono ricominciare da zero. {agg. di Stefano Belli}

AUTOGOL DI GIGLI!

Diretta Rieti-Rende 0-1: dopo il primo quarto di gara il punteggio vede la squadra allenata da Modesto avanti di un gol anche se la compagine laziale può recriminare per la traversa scheggiata da Gondo che al 3′ spaventa Borsellini con un gran colpo di testa che si infrange però sul legno. Male la retroguardia dei rennitani che ha lasciato troppo spazio all’attaccante avversario che si è potuto muovere indisturbato all’interno dell’area di rigore. I rimpianti per gli uomini di Capuano aumentano quando al 6′ la formazione calabrese passa in vantaggio con lo sfortunatissimo autogol di Gigli la cui deviazione beffa Marcone e consente al pallone di depositarsi in fondo alla rete. Non si può certo dire che siano mancate le emozioni allo Scopigno in queste fasi iniziali del match valevole per la 35^ giornata di Serie C girone C. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Rieti Rende non sarà una sfida trasmessa in diretta tv sui canali free o pay su satellite o sul digitale terrestre ma solo in diretta streaming video via internet, in esclusiva per tutti gli abbonati elevensports.it. Basterà collegarsi tramite smart tv o pc, oppure con dispositivi mobili come smartphone o tablet.

IN CAMPO

Sta per iniziare la diretta tra Rieti e Rende: è tempo di controllare qualche statistica in attesa del fischio d’inizio. Da 8 partite consecutive in campionato il Rieti non realizza più di un gol: l’ultima volta, lo 0-2 in casa della Vibonese di due mesi or sono e in generale con 29 gol realizzati i laziali hanno il penultimo attacco del campionato. In compenso la difesa della formazione Sabina ha subito solamente 3 reti negli ultimi 7 impegni di campionato. Il Rende ha realizzato invece 8 gol nelle ultime 3 sfide nel girone C. Curiosamente, si affrontano le squadre che hanno pareggiato meno in assoluto, 4 volte il Rieti e 5 il Rende. Il Rieti è anche la formazione che ha incassato più sconfitte, nel girone, 17, dopo la Paganese. Con 42 reti incassate, il Rende ha il penultimo reparto difensivo del girone C, solo la solita Paganese ha fatto peggio finora. Tutti in campo ora, si gioca!

I BOMBER

Aspettando la diretta di Rieti Rende, è doveroso parlare (non per la prima volta) della crisi realizzativa che ha colpito Francesco Vivacqua: l’attaccante di Cosenza oggi non sarà disponibile per squalifica, avrebbe dovuto scontarla domenica scorsa ma il suo Rende era virtualmente impegnato contro il Matera, una partita ovviamente non disputata (vinta a tavolino) e che dunque fa slittare a oggi il turno di sospensione. Si allungherà così il digiuno realizzativo: Vivacqua ha segnato 8 gol nelle prime 21 partite del girone C, poi si è improvvisamente bloccato. L’ultima firma è datata 23 gennaio, nella sconfitta interna contro il Monopoli: oggi la crisi tocca il giorno numero 81, diventa importante ritrovare i gol dell’attaccante per provare a prendersi un posto nei playoff. Nel frattempo comunque Francesco Modesto ha fatto altre scelte: nelle ultime partite del Rende Vivacqua è partito dalla panchina ma nemmeno così è riuscito a ritrovarsi. All’andata era stato un suo gol a determinare il 2-1 con cui i calabresi avevano battuto il Rieti; peccato che oggi il bomber non possa essere in campo per confermare la ciclicità della storia… (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Per analizzare i precedenti di Rieti Rende non dobbiamo impiegare troppo tempo: prima di questo campionato infatti le due squadre non si erano mai incrociate. Il Rende in epoca recente è arrivato con qualche tempo di anticipo in Serie C ma nella quarta divisione la disposizione geografica dei gironi avrebbe impedito alle formazione in campo oggi al Manlio Scopigno di essere avversarie. Dunque la data di mercoledì 12 dicembre, uno dei tanti turni infrasettimanali del campionato, resta in qualche modo storica perché ha fatto registrare una prima assoluta nel calcio italiano: al Marco Lorenzon il Rende, che all’epoca era lanciatissimo tanto da occupare il secondo posto in classifica, aveva ottenuto un’altra vittoria imponendosi con il risultato di 2-1. A segno Theophilus Awua e Francesco Vivacqua, che aveva trasformato un calcio di rigore; il Rieti era riuscito a reagire due minuti più tardi con il solito Cedric Gondo, ma poi non era stato in grado di completare la rimonta e aveva perso la partita. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Rieti Rende, diretta dagli arbitri Michele Di Cairano, domenica 14 aprile 2019 alle ore 14.30, sarà una delle sfide in programma nella trentacinquesima giornata del campionato di Serie C nel girone C. Dopo la vittoria sulla Casertana e il successo a tavolino contro il Matera, il Rende ha di fatto acquisito 6 punti che l’hanno rilanciato in zona play off, rinfocolando le speranze del raggiungimento della post season che sembrava stare sfuggendo alla formazione calabrese. Il ko contro il Siracusa non ha permesso invece al Rieti di staccarsi definitivamente dalla zona calda della classifica, ma i 7 punti di vantaggio sul Bisceglie rappresentano ancora una buona dote per riuscire ad evitare i play out a fine stagione.

PROBABILI FORMAZIONI RIETI RENDE

Le probabili formazioni stilate per la diretta Rieti Rende, sfida che andrà in scena presso lo stadio Centro d’Italia-Manlio Scopigno. I padroni di casa scenderanno in campo col 3-5-2 schierato dal tecnico Ezio Capuano con Marcone; Mattia, De Vito, Scardala; Brumat, Venancio, Palma, Garofalo, Zanchi; Cernigoi, Gondo.. Risponderanno gli ospiti con questo undici titolare, un 3-4-3 impiegato dal mister Francesco Modesto: Borsellini; Sabato, Maddaloni, Germinio; Viteritti, Franco, Awua, Borello; Rossini, Negro, Actis Goretta.

QUOTE E PRONOSTICO

Le agenzie di scommesse concedono il favore del pronostico al Rieti nella sfida contro il Rende. Vittoria in casa quotata 2.30 da Bet365, pari proposto a 3.00 da William Hill, mentre la quota per la vittoria in trasferta viene proposta a 2.87 da Eurobet. Per i gol complessivamente realizzati nel corso della partita, Bwin quota 2.42 l’over 2.5 e 1.52 l’under 2.5.

© RIPRODUZIONE RISERVATA