Diretta/ Palermo Genoa primavera (risultato finale 2-1): rimonta siciliana

- Claudio Franceschini

Diretta Palermo Genoa Primavera, streaming video e tv: i siciliani trovano un grande successo in rimonta nel secondo tempo.

palermo_primavera
Diretta Palermo Genoa Primavera, 25^ giornata campionato 1 (dall'account Twitter ufficiale @palermocalcioit)

DIRETTA PALERMO GENOA PRIMAVERA (2-1) RIMONTA SICILIANA

Diretta Palermo Genoa Primavera: abbiamo assistito a una grandissima rimonta dei siciliani in questo secondo tempo dell’anticipo del campionato giovanile! La squadra di Scurta, che aveva chiuso il primo tempo sotto di 1-0 è alla fine riuscita a strappare tre punti pesantissimi in questa 25^ giornata battendo i grifoncini di Sabatini per 2-0. A dare il via al grande rilancio dei rossoneri è stato già al 67’ minuto di gioco della ripresa Birligea, che in solitaria è riuscito a beffare la difesa ligure senza affanno. Rinvigorito dal pari il Palermo è tornato a pressare fortemente la difesa del Genoa, già messa duramente alla prova fin dal primo minuto del secondo tempo. E’ però solo all’85’ che i siciliani trovano lo spazio giusto per segnare la rete della vittoria: ci pensa Sicuro a beffare Russo, con un bel tiro dal bordo dell’area di rigore. Sul finale poi il clima si scalda e viene richiesto pure l’intervento dell’arbitro che decide di espellere Oliveira per proteste. In inferiorità numerica, i liguri non riescono a trovare il pari e prue i 4 minuti di recupero concessi servono a poco. (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Palermo Genoa Primavera sarà trasmessa su Sportitalia, che ancora una volta ha in gestione le partite degli Under 19 (come siamo abituati a vedere con il campionato): dunque tutti gli appassionati potranno visitare il canale 60 del televisore – in alternativa i clienti Sky possono seguire la gara al numero 225 del loro decoder – e sarà disponibile il servizio di diretta streaming video fornito dalla stessa emittente, senza costi e sul sito www.sportitalia.com avvalendosi di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone.

LA SBLOCCA KARIC

Diretta Palermo Genoa primavera: il primo tempo del match si è chiuso solo da qualche istante e sul tabellone del risultato campeggia il vantaggio dei grifoni per 1-0, ottenuto nei primi minuti di questo anticipo. Di fatto è proprio il Genoa a prendere subito in mano il pallino del gioco: i rossoblu di Sabatini si dimostrano attenti e approfittando dell’iniziale distrazione dei siciliani, mettono subito la palla in rete al 4’ con Karic. La rete chiaramente stimola una certa reazione da parte dei siciliani, ma i rosanero faticano a trovare gli spazi. Col proseguo del match e dopo queste prime emozioni però il gioco si spegne: ritmo lento e poche occasioni firmate da entrambe le squadre che si rivelano davvero imprecise nel finalizzare. Solo sul finale l’ultimo guizzo con il reclamato rigore del Palermo per un fallo di mano, non concesso. Vedremo che accadrà nella ripresa. (Agg Michela Colombo)

FORMAZIONI UFFICIALI

Eccoci al via di Palermo Genoa Primavera: la partita sta per cominciare e dunque sarà molto interessante valutare in che modo si svilupperà. Palo Gambino in ogni caso ha firmato un gol davvero importante per i rosanero, che vincendo a Cagliari hanno spezzato una clamorosa serie negativa fatta di 15 partite: di queste, il Palermo ne aveva perse addirittura 10 scivolando da quello che era un posto nei playoff all’altezza di un girone fa alla penultima posizione. Poi la vittoria fondamentale di Cagliari: nel frattempo il Milan è caduto nel derby e così i siciliani hanno recuperato almeno una posizione, mettendo ora pressione alla Sampdoria che però è in ripresa (due vittorie consecutive) e al Sassuolo che a sua volta è reduce dal brillante 3-0 all’Udinese. Vedremo se questa giornata sarà favorevole ai rosanero o se invece la squadra siciliana tornerà a soffrire; intanto possiamo dare la parola al campo perchè finalmente ci siamo, mettiamoci comodi perchè la diretta di Palermo Genoa Primavera sta per cominciare! Palermo: Avogadri, Petrucci, Gallo, De Marino, Fradella, Costantino, Mendola, Rizzo (cap.), Lucera, Santoro, Cannavò. A disposizione: Al Tumi, Bruno, Correnti, Leonardi, Angileri, Sicuro, Ruggiero, Montaperto, Birligea, Gambino, De Stefano. Allenatore: Giuseppe Scurto. Genoa: Russo, Piccardo, Adamoli, De Cunha, Zanoli (cap.), Zvekanov, Karic, Rovella, Bianchi, Schafer, Micovschi. A disposizione: Raccichini, Dumbravanu, Gasco, Verona, Masini, Cleonise, Ventola. Allenatore: Carlo Sabatini. (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA  A TESTA

Palermo Genoa Primavera conta cinque precedenti, con un quadro davvero negativo per i rosanero: solo una vittoria da parte loro, quella arrivata negli ottavi del Torneo di Viareggio di tre anni fa e maturata con un 2-1. Per il resto ha sempre vinto il Genoa: il Grifone ha inaugurato la sua serie in quello che tecnicamente sarebbe un pareggio, e che aveva consegnato la Supercoppa 2009. Un 2-2 dopo i tempi regolamentari e supplementari, con le doppiette di Daniele Conti e Stephan El Shaarawy; ai rigori erano diventate decisive le parate di Stefano Raggio Garibaldi che aveva fermato Karim Laribi e Daniel Cappelletti, oggi protagonisti in Serie B. Le altre sono vittorie “regolari”, che fanno riferimento alla stagione regolare del campionato: possiamo ricordare l’ultima, quella del primo dicembre scorso. Il Genoa si è imposto per 2-1 in casa: a segno Antonino Fradella per il Palermo, ma a fine primo tempo è arrivato il pareggio di Claudiu Micovschi e, nella ripresa, la rete decisiva firmata da Levente Szabò. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Palermo Genoa Primavera, che sarà diretta dal signor Michele Giordano, si gioca alle ore 15:00 di mercoledì 17 aprile: è uno degli anticipi che rientrano nel programma della 25^ giornata del campionato Primavera 1 2018-2019, che è già stata inaugurata da una partita e che per il resto si svilupperà come di consueto nel fine settimana. Una partita importante per entrambe: i rosanero sono riusciti a vincere sul campo del Cagliari nell’ultimo turno, e hanno così aumentato le loro speranze di salvezza salendo al terzultimo posto – davanti a Milan e Udinese – e dovendo recuperare appena due lunghezze rispetto a Sassuolo e Sampdoria (una delle due sarebbe salva). Il Genoa rischia ancora: il pesante ko incassato a domicilio contro il Chievo ha frenato la corsa verso i playoff e soprattutto ha rimesso il Grifone a due punti sopra la zona playout. A entrambe dunque serve una vittoria: si parte da una posizione di classifica diversa ma l’obiettivo rimane lo stesso, e chiaramente non si può sbagliare. Vedremo allora come andranno le cose nella diretta di Palermo Genoa Primavera; nel frattempo, aspettando il calcio d’inizio della partita, possiamo valutare in che modo i due allenatori intendono disporre le loro squadre sul terreno di gioco del Pasqualino, analizzando in maniera più dettagliata le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI PALERMO GENOA PRIMAVERA

Giuseppe Scurto dovrebbe confermare, per Palermo Genoa Primavera, il 4-4-2 che si è preso la vittoria contro il Cagliari: in porta andrà dunque Avogadri, che sarà protetto dai due difensori centrali Gallo e De Marino. Petrucci e Fradella agiranno in qualità di esterni bassi, e davanti a loro avranno rispettivamente Sicuro e Rizzo; in mezzo al campo a fare filtro e impostazione ci saranno Santoro e Costantino, spazio poi a Birligea e Cannavò davanti. Gambino, matchwinner in Sardegna, corre per una maglia: eventualmente potrebbe prendere il posto di Petrucci come terzino destro. Genoa schierato con il 4-4-2 da Carlo Sabatini: Cleonise e Zvekanov cercano spazio e potrebbero soffiarlo a Schafer e Karic, modificando così una mediana nella quale Rovella dovrebbe essere il regista con il supporto di Masini che partirà dalla corsia destra. Da valutare Favilli come attaccante: eventualmente Ventola al suo posto per affiancare Flavio Bianchi, in difesa Raggio si gioca una maglia con Zanoli mentre Da Cunha sarà il leader del reparto davanti a Russo, Piccardo e Adamoli giocheranno come terzini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA