Diretta/ Juventus Fiorentina (risultato finale 2-1): bianconeri campioni d’Italia!

- Mauro Mantegazza

Diretta Juventus Fiorentina streaming video DAZN: probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita all’Allianz Stadium per la 33^ giornata di Serie A (oggi 20 aprile)

pagelle juventus ajax
Video Juventus Torino: Cristiano Ronaldo (Foto LaPresse)
Pubblicità

La Juventus è campione d’Italia: adesso è ufficiale! I bianconeri battono la Fiorentina per 2 a 1 al termine di una partita ricca di capovolgimenti di fronte e in bilico fino alla fine. La formazione Viola c’ha provato fino agli ultimi secondi utili a disposizione a guastare la festa Scudetto dei bianconeri, ma sulla sua strada ha trovato l’orgoglio di una squadra desiderosa di regalare ai propri tifosi la gioia di un successo dopo la cocente eliminazione nei quarti di finale di Champions League. Decisivo, quando mancavano ormai pochissimi minuti al 90esimo, l’intervento di piede di Szczesny, bravissimo a chiudere lo specchio della porta ad un Dabo che era stato messo a tu per tu con il portiere polacco. La Fiorentina ha tanto da recriminare: troppe le occasioni sprecate per poter pensare di uscire vittoriosi dallo Stadium. Forse il pari sarebbe stato il risultato più giusto, ma se questa squadra ha vinto otto scudetti consecutivi è proprio per la capacità di rivelarsi maledettamente cinica quando serve…(agg. di Dario D’Angelo)

Pubblicità

DIRETTA JUVENTUS FIORENTINA (RISULTATO 1-1): AUTOGOL PEZZELLA

E’ tutta un’altra Juventus quella scesa in campo nel secondo tempo contro la Fiorentina, tanto è vero che i bianconeri quando siamo giunti a metà della seconda frazione sono in vantaggio per 2 a 1 sulla formazione di Vincenzo Montella. Per il momento a far pendere il punteggio dalla parte dei bianconeri è un autogol realizzato da Pezzella al 53′ di gioco. Decisivo è stato come spesso capita un certo Cristiano Ronaldo: servito sulla fascia da destra dal connazionale Cancelo, CR7 si è reso protagonista di uno sprint bruciante sulla fascia destra prima di mettere in mezzo un cross basso rasoterra sul quale è intervenuto proprio Pezzella. Il tentativo dell’argentino di spazzare si è trasformato purtroppo in un tap-in da attaccante che ha beffato il portiere Lafont. Juventus ora in controllo: lo Scudetto e la vittoria sono più vicini…(agg. di Dario D’angelo)

Pubblicità

DIRETTA JUVENTUS FIORENTINA (RISULTATO 1-1): GOL DI ALEX SANDRO

La Juventus soffre, rischia ripetutamente di andare sotto per 2 a 0 contro la Fiorentina ma riesce a chiudere il primo tempo sul risultato di 1 a 1 e in questo momento è virtualmente campione d’Italia. Il gol del momentaneo pareggio è stato siglato sugli sviluppi di calcio d’angolo dal brasiliano Alex Sandro: il terzino è stato bravissimo ad anticipare tutti sul primo palo sfruttando l’assist preciso di Pjanic. Il gol della Juventus è sembrato improvvisamente risvegliare la formazione di Max Allegri soprattutto sotto il profilo dell’intensità, ma questo non significa che la Fiorentina abbia smesso di rendersi pericolosa dalle parti di Szczesny, anzi. Sfortunatissimo Federico Chiesa, che dopo aver colpito il palo ha centrato anche la traversa con un sinistro molto potente dalla distanza. Negli spogliatoi si va dunque sul risultato di 1-1: chi troverà la stoccata vincente nei secondi 45′? (agg. di Dario D’Angelo)

DIRETTA JUVENTUS FIORENTINA (RISULTATO 0-1): PALO DI CHIESA!

Primo tempo divertente per ora tra Juventus e Fiorentina, soprattutto dal punto di vista dei tifosi viola, per ora in vantaggio per 1 a 0 grazie al gol di Milenkovic. Il passivo poteva essere anche più pesante se è vero che al 34′ Federico Chiesa ha centrato il palo a conclusione di uno splendido contropiede e si considera anche il gol annullato a Simeone. Il copione tattico era chiaro fin dall’inizio: bianconeri a gestire il pallone e viola attenti a compattarsi per poi sfruttare le ripartenze. Così è nato il gol dell’1 a 0 di Milenkovic e sulle stesse modalità si è sviluppata l’azione del potenziale 0-2 toscano, con Simeone che ha gonfiato la rete ma è stato fermato nella sua esultanza poiché in fuorigioco. La Fiorentina sembra per ora disporre di una maggiore freschezza atletica, al contrario i bianconeri sembrano risentire delle scorie dell’eliminazione dalla Champions League, e i mugugni di alcuni tifosi a sottolineare gli errori tecnici dei giocatori bianconeri al momento non aiutano. (agg. di Dario D’angelo)

DIRETTA JUVENTUS FIORENTINA (RISULTATO 0-1): GOL MILENKOVIC!

Fiorentina in vantaggio contro la Juventus dopo soli 5 minuti di gioco: è questo il risultato a sorpresa che sta maturando allo Stadium. Viola in vantaggio grazie al gol di Milenkovic: il difensore serbo è stato bravo e fortunato a scagliare in rete a porta praticamente sguarnita dopo che Szczesny era stato messo fuori causa dall’ottimo assist rasoterra di Federico Chiesa. E dire che la Juventus pochi istanti prima si era fatta pericolosa dalle parti di Lafont con il solito Cristiano Ronaldo. Il pubblico bianconero ha accolto con un silenzio spiazzante il gol del difensore della Fiorentina, evidentemente infastidito dalla piega che ha assunto la stagione bianconera dopo l’eliminazione contro l’Ajax. Non bisogna però dimenticare che c’è ancora moltissimo da giocare e alla Juventus basta un pareggio per festeggiare lo Scudetto…(agg. di Dario D’Angelo)

DIRETTA JUVENTUS FIORENTINA (RISULTATO 0-0): FORMAZIONI UFFICIALI!

La diretta di Juventus Fiorentina sta per avere inizio e già le formazioni ufficiali della sfida di Serie A stanno per fare il loro ingresso in campo: prima però di udire il fischio d’inizio, controlliamo che numeri i due club vantano in questa 33^ giornata. Il cammino della Vecchia Signora è ben chiaro: capolista con 84 punti e uno solo da raggiungere per trovare lo scudetto. La Juventus ha inoltre messo a tabella 27 successi e solo due KO oltre a una differenza reti fissata sul 65:22, miglior difesa e attacco del campionato. Altro discorso per la Fiorentina, ferma alla decima piazza della classifica con 40 punti. I Viola sono riusciti a mettere a bilancio 8 successi e ben 16 pareggi e inoltre hanno segnato 46 reti a fonte delle 39 incassate. Diamo allora la parola al campo, si gioca! JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Joao Cancelo, Bonucci, Rugani, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic Matuidi; Cuadrado, Cristiano Ronaldo, Bernardeschi. Allenatore: Massimiliano Allegri FIORENTINA (3-5-2): Lafont; Milenkovic, Ger. Pezzella, Ceccherini; F. Chiesa, B. Dabo, Veretout, Benassi, Hancko; G. Simeone, Mirallas. Allenatore: Vincenzo Montella (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Juventus Fiorentina non sarà disponibile: la partita dell’Allianz Stadium è infatti una delle tre che verrà trasmessa in esclusiva sulla piattaforma di DAZN, di conseguenza potremo seguire Juventus Fiorentina solamente in diretta streaming video (o per lo meno su una smart tv con connessione a internet), a patto naturalmente di essere clienti DAZN.

ALLEGRI CONTRO MONTELLA

Per la diretta di Juventus Fiorentina mettiamo ora sotto ai riflettori pure i due allenatori chiamarti oggi in campo dal primo minuto a Torino nella 33^ giornata di Serie A. Oggi infatti Massimiliano Allegri è davvero a un passo dal vincere il suo sesto scudetto, il quarto da quando è al sevizio della Vecchia Signora. L’allenatore di Livorno infatti siede alla panchina della Juventus dal luglio del 2014 e finora ha messo a tabella ben 265 presenze in panchina, dove ha totalizzato una media punti a incontro di 2,29. Tutt’altra storia per Vincenzo Montella che è approdato solo lo scorso 10 aprile alla panchina della Fiorentina e quindi ha disputato come tecnico della viola un solo match pareggiandolo. Va però aggiunto che il tecnico di Pomigliano d’Arco in precedenza aveva già diretto dal panchina, i gigliati e per la precisione dal giugno del 12012 al giugno del 2015. (agg Michela Colombo)

I TESTA A TESTA

Per la diretta di Juventus Fiorentina di certo ci attendiamo uno storico ricco di precedenti significativi: i dati certamente non ci mancano. Dal 191 a oggi infatti le due compagini si sono affrontate direttamente in ben 177 occasioni, queste registra in campionato di Serie A come in Coppa Italia, ma pure nella finale della Coppa Uefa 1989-1990 e in Europa league nella stagione 2013-2014. Complessivamente poi possiamo notare per questo storico scontro diretto e ben 82 vittorie messe a segno dalla Vecchia Signora contro i 39 successi della Viola, che oggi quindi non pare certo favorita, oltre ai 56 pareggi. Va poi anche ricordato che risale al turno di andata del Campionato di Serie A in corso l’ultimo testa a testa a segnato tra Juventus e Fiorentina e per la precisione alla 14^ giornata. Qui furono i bianconeri a vincere in casa con il risultato di 3-0, firmato da Bentancur, Chiellini e Cristiano Ronaldo. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Juventus Fiorentina, diretta dall’arbitro Pasqua, è il posticipo delle ore 18.00 di oggi pomeriggio, sabato 20 aprile 2019, un Sabato Santo come da tradizione dedicato al calcio in attesa della Pasqua. La partita all’Allianz Stadium sarà sicuramente il piatto forte della trentatreesima giornata di Serie A, perché Juventus Fiorentina dovrebbe essere per i bianconeri la partita scudetto. Basterà un pareggio a Massimiliano Allegri per festeggiare il tricolore con oltre un mese d’anticipo, in casa e contro una rivale di certo non amata dal pubblico della Juventus. I bianconeri arrivano da una settimana pessima, con l’inatteso ko a Ferrara e soprattutto l’eliminazione in Champions League a causa della sconfitta casalinga con l’Ajax. Lo scudetto non è in discussione, ma naturalmente si vuole evitare una nuova sconfitta per tornare a fare festa e celebrare come merita uno scudetto comunque da record. La Fiorentina di Vincenzo Montella proverà invece ad approfittare della situazione per prendersi una soddisfazione contro la storica avversaria, anche se i viola al campionato non hanno più nulla da chiedere e pensano soprattutto alla Coppa Italia.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS FIORENTINA

Esaminando le probabili formazioni di Juventus Fiorentina, naturalmente dobbiamo osservare che Massimiliano Allegri non deve più fare calcoli in ottica Champions League: a questo punto si vuole almeno festeggiare lo scudetto davanti ai propri tifosi e per farlo verranno schierati tutti i migliori, con le uniche cautele che riguardano le condizioni fisiche di diversi giocatori davvero acciaccati. Rispetto a Ferrara rientrano senza dubbio Szczesny, Cristiano Ronaldo e Matuidi, che erano stati preservati pensando all’Ajax. Tra i ballottaggi più significativi, spicca quello in attacco tra l’ex Cuadrado e Kean, che è il nome del momento. La Fiorentina dovrebbe puntare invece sul 3-5-2, con la coppia d’attacco Simeone-Muriel e Chiesa schierato da esterno destro di centrocampo. Due ballottaggi caldi per Vincenzo Montella: Ceccherini e Vitor Hugo si giocano un posto in difesa, a centrocampo ecco invece il dubbio tra Benassi e Dabo.

PRONOSTICO E QUOTE

Il pronostico di Juventus Fiorentina secondo le quote offerte dall’agenzia di scommesse Snai vede sicuramente favoriti i bianconeri che vogliono festeggiare lo scudetto. Il segno 1 è dunque quotato a 1,50, mentre poi si sale a 4,00 in caso di pareggio (naturalmente segno X) per arrivare fino a 7,50 volte la posta in palio in caso di segno 2 per un clamoroso colpaccio della Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità