Diretta/ Rimini-Sambenedettese (risultato finale 3-1): la chiudono Volpe e Candido

- Claudio Franceschini

Segui Rimini Sambenedettese in diretta streaming video: al Romeo Neri i romagnoli possono solo vincere per abbandonare l’ultimo posto in classifica e prendersi almeno i playout nel girone B.

Sambenedettese_gol_esultanza_Monza_lapresse_2018
Diretta Rimini Sambenedettese, Serie C girone B (Foto LaPresse)

DIRETTA RIMINI-SAMBENEDETTESE (RISULTATO FINALE 3-1): VOLPE E CANDIDO REGALANO LA VITTORIA A PETRONE

Il Rimini batte la Sambenedettese per 3-1 e ottiene un successo importantissimo che gli consente di lasciare l’ultimo posto nella classifica del girone B di Serie C, sconfitta che non compromette i piani dei rossoblù anche se con i tre punti avrebbero di fatto prenotato un posto nei play-off. Nelle fasi finali del match la compagine romagnola ritrova il vantaggio con Volpe che al 71′ intercetta il cross di Bandini e con un poderoso colpo di testa scavalca Sala firmando la rete del 2-1. In mezzo ai pali Scotti continua a fare egregiamente il suo dovere e al 76′ nega al nuovo entrato Di Massimo quella che sarebbe stata la rete del 2-2. A dieci minuti dal novantesimo Miceli commette fallo su Montanari all’interno dell’area di rigore: l’arbitro Meleleo assegna il calcio di rigore ai biancorossi che viene trasformato impeccabilmente da Candido per il +2 del Rimini che in questa maniera archivia la pratica. {agg. di Stefano Belli}

GUIEBRE IMPEGNA SALA

Rimini-Sambenedettese 1-1 a venti minuti dal novantesimo. All’inizio del secondo tempo i biancorossi ci provano con Guiebre che libera il sinistro senza inquadrare la porta di Sala, il duello tra i due si rinnova poco dopo con il numero 11 di Petrone che al 63′ ci riprova con maggiore convinzione, il coefficiente di difficoltà aumenta ma l’estremo difensore di Magi non si scompone e gli nega la gioia del gol. Rispetto alla prima frazione di gioco la compagine romagnola è meno timida e più intraprendente in mezzo al campo, i rossoblù che avevano fatto la partita nei primi quarantacinque minuti adesso fanno molta più fatica a impostare la manovra e a condurre le danze. {agg. di Stefano Belli}

ILARI PAREGGIA I CONTI

Alla fine del primo tempo il punteggio di Rimini-Sambenedettese vede le due squadre sull’1-1. È durato poco più di 25 minuti il vantaggio della formazione allenata da Petrone che al 33′ viene raggiunta dalla conclusione vincente di Ilari (assist pregevole di Stanco che serve il compagno con il tacco) che non lascia scampo a Scotti. In precedenza l’estremo difensore dei biancorossi aveva salvato momentaneamente il risultato con una parata da cineteca sull’incornata di Rapisarda. Tutto da rifare per la compagine romagnola che nel secondo tempo proverà a tornare in vantaggio e a strappare i tre punti. {agg. di Stefano Belli}

GOL DI TERRANI

Diretta Rimini-Sambenedettese 1-0: a metà della prima frazione di gioco il parziale vede la formazione di Petrone in vantaggio anche se a inizio gara i rossoblù vanno vicini al gol con il pallonetto di Russotto che termina di poco sopra la traversa. Gol sbagliato, gol subìto: al 7′ i biancorossi sbloccano la contesa con Ferrani che sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina trova la deviazione vincente di testa e trafigge Sala facendo esultare il pubblico del Neri. La reazione degli ospiti non si fa attendere, al 10′ Rapisarda chiama al dovere Scotti che è bravo a togliere la palla dall’angolino al termine di una bella azione orchestrata dagli uomini di Magi che vogliono ristabilire l’equilibrio al più presto. {agg. di Stefano Belli}

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non è disponibile la diretta tv di Rimini Sambenedettese: le partite del campionato di Serie C non vengono trasmesse nel nostro Paese (salvo anticipi e posticipi), ma come sempre l’appuntamento per tutti gli appassionati sarà con il portale elevensports.it, che per la quinta stagione consecutiva fornisce le sfide (in abbonamento o acquistando il singolo evento ad un prezzo fissato) in diretta streaming video, e dunque chi vorrà seguire la partita dovrà armarsi di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone.

SI COMINCIA!

Aspettando l’ormai imminente fischio d’inizio della partita Rimini Sambenedettese del girone B per la trentaseiesima giornata, possiamo dare uno sguardo alle statistiche delle due squadre di questo gruppo del campionato di Serie C 2018-2019. Il Rimini ha segnato 25 gol, la Sambenedettese ne ha segnati invece 33. I gol subiti dalle due difese sono 43 per il Rimini e 35 per la Sambenedettese. La differenza reti a questo punto è negativa per entrambe le squadre, ma in modo ben diverso: il Rimini ha un grave -18, mentre la Sambenedettese limita i danni con un -2. La percentuale di precisione dei passaggi del Rimini è la più bassa in campionato con 71%, quella della Sambenedettese è pari al 75%. I risultati raggiunti dal Rimini sono sette vittorie, tredici pareggi e quindici sconfitte, quelli della Sambenedettese sono invece nove vittorie, diciassette pareggi e nove sconfitte. Adesso però non è più tempo per i numeri: la partita sta per cominciare, parola al campo per tutte le emozioni di Rimini Sambenedettese!

I TESTA A TESTA

In vista della sfida di Serie C di Rimini Sambenedettese, diamo pure uno sguardo anche allo storico che interessa le due squadre, oggi in campo per il girone B. I dati certo non ci mancano: contiamo ben 20 testa a testa occorsi tra le due compagini, dal 1970 a oggi e tra terzo e secondo campionato italiano oltre che in Coppa Italia. Segnaliamo che il bilancio complessivo ci racconta per questo scontro diretto di 4 vittorie del Rimini e 8 successi per la Sambenedettese, fino a 8 pareggi recuperati entro il triplice fischio finale. Va infine ricordato che risale al turno di andata del Campionato di Serie C in corso l’ultimo testa a testa tra queste due Square del girone B. Allora fu vittoria rossoblu davanti al pubblico di casa con il risultato di 1-0, ottenuto con il gol di Calderini. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Rimini Sambenedettese, che sarà diretta dal signor Alessandro Meleleo, è una delle partite che rientrano nel programma della 36^ giornata per il girone B nel campionato di Serie C 2018-2019: si gioca alle ore 20:30 di sabato 20 aprile, sfida delicatissima per i romagnoli, che con la sconfitta di Monza hanno prolungato a otto la serie di partite negative (4 punti), sono stati riassorbiti dal Fano e sono ultimi per la doppia sfida diretta rispetto all’Alma Juventus. Significa che se i marchigiani dovessero fare gli stessi punti nelle ultime tre giornate arriverà la retrocessione in Serie D; pure il Rimini potrebbe ancora salvarsi senza passare dal playout, ma diventa fondamentale battere una Sambenedettese che con le ultime energie sta provando a blindare la sua decima posizione che significherebbe arrivare ai playoff. I rossoblu sono reduci dal 3-0 all’AlbinoLeffe con cui hanno ritrovato la vittoria dopo sei giornate; un successo fondamentale, che ha portato a 4 i punti di margine sul terzetto delle undicesime. Spazio ora al campo per vedere quello che succederà nella diretta di Rimini Sambenedettese, intanto noi possiamo dare uno sguardo alle scelte dei due allenatori nell’analisi delle probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI RIMINI SAMBENEDETTESE

Rimini Sambenedettese sarà affrontata da Mario Petrone senza lo squalificato Alimi: in mezzo al campo dovrebbe dunque tornare titolare Antonio Palma, che farà coppia con Montanari in una linea che prevede anche Kalombo e Candido schierati come esterni. Davanti a loro la coppia offensiva potrebbe vedere il rientro di Buonaventura, in luogo di uno tra Volpe e Piccioni; difesa invece composta dai centrali Marchetti e Ferrani e dai laterali Bandini e Petti, mentre in porta come al solito ci sarà Scotti. La Sambenedettese perde Biondi e Gelonese: in difesa torna Celjak che giocherà sul centrodestra con Fissore e Miceli a completare il terzetto davanti a Sala, mentre a centrocampo si candida Francesco Signori per affiancare Ilari, playmaker che sarà supportato anche da Rocchi con Rapisarda e D’Ignazio che invece come al solito occuperanno le corsie laterali. Davanti invece Stanco, che ha raggiunto i 10 gol domenica scorsa, avrà l’aiuto di Russotto che è favorito su Calderini e Panaioli.

QUOTE E SCOMMESSE

Le quote che l’agenzia di scommesse Snai ha fornito per Rimini Sambenedettese indicano nella squadra romagnola la favorita: siamo però in una situazione di equilibrio perchè il segno 1 per la vittoria di casa vale 2,30 volte la somma messa sul piatto, contro il valore di 3,10 che è stato posto sull’eventualità del successo esterno dei marchigiani. Con il segno X, che regola l’eventualità del pareggio, il vostro guadagno corrisponderebbe a 3,05 volte la somma che avrete deciso di investire.

© RIPRODUZIONE RISERVATA