Diretta/ Teramo-Vis Pesaro (risultato finale 2-1): Ventola completa la rimonta!

- Claudio Franceschini

Segui Teramo Vis Pesaro in diretta streaming video: la partita del Bonolis potrebbe sancire la salvezza degli abruzzesi, i marchigiani hanno una flebile speranza di arrivare ai playoff.

esultanza Teramo
Risultati Serie C, classifica (Foto repertorio LaPresse)
Pubblicità

DIRETTA TERAMO-VIS PESARO (RISULTATO FINALE 2-1): VENTOLA COMPLETA LA RIMONTA!

Il Teramo batte la Vis Pesaro per 2-1 e ritrova la vittoria grazie al bellissimo gol di Christian Ventola che al 71′ da fuori area fa partire un siluro imprendibile per Tomei che viene scavalcato dalla traiettoria del pallone che va a infilarsi sotto il sette. Successo in rimonta per gli aprutini che a inizio ripresa erano anche passati in svantaggio ma hanno saputo reagire alla grande e pareggiare immediatamente i conti con Infantino. Applausi per Spighi che all’88’ è costretto ad alzare bandiera bianca per un problema alla gamba, gli uomini di Agenore Maurizi hanno dato più del 100% per ottenere un successo di vitale importanza per la corsa alla salvezza, successo che consente al Teramo di risalire in undicesima posizione nella classifica del girone B di Serie C quando ormai siamo a due giornate dal termine della regular season. Ai vissini non bastano i cinque minuti di recupero concessi dal direttore di gara per evitare il KO. {agg. di Stefano Belli}

Pubblicità

PETRUCCI E INFANTINO!

Diretta Teramo-Vis Pesaro 1-1: a metà del secondo tempo resiste l’equilibrio al Bonolis anche se tra il 54′ e il 56′ il parziale è cambiato ben due volte. De Grazia aggancia Guidone all’interno dell’area di rigore, l’arbitro Moriconi che si trova a pochi passi vede tutto e indica il dischetto: dagli undici metri Petrucci piega letteralmente le mani di Pacini che la tocca non basta. I vissini la sbloccano ma vengono immediatamente raggiunti, soltanto due minuti più tardi, da Infantino che sfrutta alla perfezione il cross di Spighi e scaraventa il pallone in rete con un gran colpo di testa: nulla da fare per Tomei, nono gol in campionato per il numero 7 di Agenore Maurizi che rimette in carreggiata i suoi. Il centravanti degli aprutini al 64′ si divora la doppietta personale sbagliando un rigore in movimento, grave errore davanti alla porta e gli ospiti possono tirare un grosso sospiro di sollievo. {agg. di Stefano Belli}

Pubblicità

INTERVALLO

Il primo tempo di Teramo-Vis Pesaro va in archivio sul parziale di 0-0. Se c’è una squadra che meriterebbe il vantaggio è sicuramente quella di Colucci che ha sicuramente creato più occasioni rispetto all’undici di Maurizi, apparso in evidente affanno quando bisognava contenere le incursioni degli avversari. Mentre gli aprutini, al di là della punizione di De Grazia al quarto d’ora, non hanno di certo impensierito più di tanto Tomei: serata no per Infantino che al 29′ viene fermato da Gennari e non ha la possibilità di coordinarsi per inquadrare la porta. L’arbitro Moriconi manda tutti negli spogliatoi per l’intervallo al termine dell’unico minuto di recupero concesso, tra un quarto d’ora circa tutti di nuovo in campo per l’inizio della seconda frazione di gioco. {agg. di Stefano Belli}

DE GRAZIA SFIORA IL SETTE

Al ventesimo del primo tempo il punteggio di Teramo-Vis Pesaro rimane fermo sullo 0-0. Le fasi iniziali del match valevole per la 36^ giornata di Serie C girone B sono caratterizzate dal brutto scontro tra Tomei e Calli, entrambi finiscono a terra doloranti ma per fortuna si riprendono in fretta e il gioco può quindi proseguire. Al quarto d’ora gli aprutini si procurano un calcio di punizione dal limite, De Grazia si incarica della battuta e per poco non mette in difficoltà Infantino che non riesce a intercettare il pallone che per sua fortuna termina sul fondo. La gara del Bonolis resta quindi in perfetto equilibrio con le due squadre che hanno qualche problema nel finalizzare le azioni d’attacco. {agg. di Stefano Belli}

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non è disponibile la diretta tv di Teramo Vis Pesaro: le partite del campionato di Serie C non vengono trasmesse nel nostro Paese (salvo anticipi e posticipi), ma come sempre l’appuntamento per tutti gli appassionati sarà con il portale elevensports.it, che per la quinta stagione consecutiva fornisce le sfide (in abbonamento o acquistando il singolo evento ad un prezzo fissato) in diretta streaming video, e dunque chi vorrà seguire la partita dovrà armarsi di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone.

SI COMINCIA!

Tutto è pronto per Teramo Vis Pesaro, partita che si giocherà fra pochi minuti per la trentaseiesima giornata di Serie C nel girone B e che andiamo adesso a inquadrare con qualche numero statistico in attesa del via alla sfida. Il Teramo ha messo a segno 32 reti contro i 25 gol della Vis Pesaro. I gol subiti sono invece 26 per la Vis Pesaro e ben 42 per il Teramo. La differenza reti è per entrambe le squadre negativa, tuttavia con -10 per il Teramo e appena -1 per la Vis Pesaro. La percentuale di precisione dei passaggi recita 73% per il Teramo e 75% per la Vis Pesaro. I risultati del Teramo recitano nove vittorie, dodici pareggi e quattordici sconfitte nel campionato in corso, quelli della Vis Pesaro sono invece nove vittorie, tredici pareggi e altrettante sconfitte. Adesso però non è più tempo per i numeri: la partita sta per cominciare, parola al campo per tutte le emozioni di Teramo Vis Pesaro!

I TESTA A TESTA

Per la diretta di Teramo Vis Pesaro diamo uno sguardo pure allo storico che le due squadre condividono alla vigilia della 36^ giornata del terzo campionato italiano. Dati alla mano infatti leggiamo ben 7 precedenti finora occorsi tra abruzzesi e marchigiani, per la precisione dal 2002 a oggi e sempre per il terzo campionato italiano. In tutto possiamo allora contare 3 successi del Teramo nello scontro diretto e due vittorie della Vis Pesaro, con anche altrettanti pareggi al triplice fischio finale. Va infine aggiunto che risale al turno di andata del campionato di Serie C in corso l’ultimo precedente designato tra le due compagini e per la precisione alla 17^ giornata. In tale occasione però la sfida al Benelli terminò sullo 0-0. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Teramo Vis Pesaro, partita che è diretta dal signor Davide Moriconi, va in scena alle ore 20:30 di sabato 20 aprile: siamo nel girone B del campionato di Serie C 2018-2019, terzultima giornata di una stagione regolare che deve ancora assegnare tutti i suoi verdetti. Il Teramo per esempio, sconfitto nettamente dal Pordenone domenica scorsa, deve ancora salvarsi: discotrso quasi chiuso visti i 4 punti di vantaggio sul Renate, ma gli abruzzesi non possono permettersi di tirare la corda anche perchè alla prossima giornata andranno a Trieste, e dunque rischiano seriamente di doversi giocare tutto nell’ultimo turno contro la Ternana. Meglio chiudere il discorso quanto prima, il che significa battere la Vis Pesaro: i marchigiani arrivano dal derby vinto contro il Fano, hanno spezzato una clamorosa serie di 11 partite senza vittorie e sperano ancora in un posto nei playoff, anche se andrebbero recuperati 4 punti e fare i conti con Giana Erminio e Gubbio che, come loro, sono a quota 40. Il successo insomma è più urgente per i padroni di casa; vedremo se nella diretta di Teramo Vis Pesaro riusciranno a ottenerlo, adesso noi possiamo fare un breve excursus all’interno delle probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI TERAMO VIS PESARO

Solito 3-5-2 per Agenore Maurizi in Teramo Vis Pesaro: potrebbe tornare Barbuti in attacco a fare coppia con Sparacello, a centrocampo invece si gioca una maglia De Grazia che verrebbe eventualmente affiancato da Spinozzi e Proietti che agiscono sulle mezzali. I laterali in mediana saranno Ventola e Celli, chiamati ovviamente ad aiutare una difesa che sarà composta da Polak, Fiordaliso e Caidi che si dispongono davanti al portiere Pacini. Nella Vis Pesaro Leonardo Colucci schiera un modulo quasi speculare: Flavio Lazzari fa un passo avanti per supportare Olcese e Guidone, il centrocampo dunque prevede solo due mediani in Botta e Paoli con due esterni che saranno Tessiore e Rizzato, con Petrucci e Buonocunto che se la giocano. In difesa Gennari, Pastor e Briganti sono sempre favoriti per iniziare la partita, e formeranno la linea che agirà a protezione dell’estremo difensore Tomei.

QUOTE E SCOMMESSE

Teramo Vis Pesaro è stata quotata dall’agenzia di scommesse Snai, secondo cui i favori del pronostico vanno alla squadra di casa: vale 2,60 volte la puntata l’eventualità della vittoria abruzzese, per la quale dovrete giocare il segno 1, mentre il successo esterno ha un valore di 4,50 volte la somma investita posto sul segno 2. L’ipotesi del pareggio è identificata dal segno X, e in questo caso la vincita corrisponderebbe a 1,90 volte quello che avrete deciso di giocare con questo bookmaker.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità