PROBABILI FORMAZIONI/ Tottenham-Panathinaikos: ultime novità (Europa League, gruppo J)

- La Redazione

Le probabili formazioni di Tottenham-Panathinaikos, partita valida per la sesta ed ultima giornata del gruppo J dell’Europa League 2012-2013: agli Spurs basta un pareggio per qualificarsi

walker_defoe_tottenhamR400
Walker e Defoe, stasera in campo (Infophoto)

Questa sera si gioca Tottenham-Panathinaikos, partita valida per la sesta ed ultima giornata del gruppo J dell’Europa League 2012-2013. Il match interessa pur se relativamente anche alla Lazio, che contemporaneamente gioca in casa del Maribor. La partita tra Tottenham e Panathinaikos è molto importante per entrambe, perché chi la vincerà raggiungerà la qualificazione ai sedicesimi di finale. La Lazio è orina nel gruppo F a quota 9 punti, il Tottenham segue a quota 7 e teoricamente può accontentarsi del pareggio, ma vincendo potrebbe anche arrivare primo in base al risultato dei biancocelesti. Dal canto suo il Panathinaikos ha un solo risultato a disposizione, la vittoria, che lo renderebbe sicuro del secondo posto. Tottenham-Panathinaikos si giocherà allo stadio White Hart Lane di Londra, il calcio d’inizio è previsto per le ore 19. Vediamo quali sono le probabili formazioni di Tottenham-Panathinaikos. L’arbitro del match sarà il polacco Pawel Gil.

Andrè Villas Boas, allenatore del Tottenham, dovrebbe schierare i suoi col 4-4-2. In porta dovrebbe giocare Hugo Lloris, portiere “di coppa” (in Premier League solitamente il titolare è Brad Friedel); La linea difensiva a quattro dovrebbe comprendere Walker a destra, Naughton a sinistra e la coppia centrale Vertonghen-Caulker. A centrocampo Aaron Lennon e Gareth Bale dovrebbero partire come ali pure, rispettivamente a destra e a sinistra, mentre in mezzo al campo Sandro sarà affiancato da Moussa Dembele. La coppia d’attacco dovrebbe invece vedere l’americano Clint Dempsey a sostegno di Jermaine Defoe. Il piano alternativo è un 4-2-3-1 con l’inserimento di Tom Huddlestone assieme a Sandro davanti alla difesa, e il trio Lennon-Dempsey-Bale dietro a Defoe. Mancheranno per infortunio il difensore Younes Kaboul e il terzino Benoit Assou-Ekotto.

I greci dovrebbero rispondere con il modulo 4-2-3-1. Davanti al portiere Karnezis dovrebbero giocare Seitaridis a destra, Spiropoulos a sinistra e Josè Velazquez-Boumsong al centro. A centrocampo Vitolo e il giovanissimo Mavrias, classe 1994, davanti alla difesa; Vyntra a destra e Christodopoulos a sinistra saranno le ali, mentre Ibrahima Sissoko e l’ex sampdoriano Fornaroli si giocano una maglia alle per agire alle spalle dell’unica punta, lo spagnolo Tochè. L’allenatore del Panathinaikos, l’argentino Juan Ramon Rocha, deve fare a meno del centrocampista Sebastien Leto, infortunato.

Lloris; Walker, Vertonghen, Caulker, Naughton; Lennon, Sandro, M.Dembelè, Bale; Dempsey, Defoe.

Allenatore: Andrè Villas Boas

Karnezis; Seitaridis, Vlezquaez, Boumsong, Spiropoulos; Vitolo, Mavrias; Vyndra, I.Sissoko, Christodopoulos; Tochè.

Allenatore: Juan Ramon Rocha



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori