CALCIOMERCATO/ Roma, Graciani: è lui il sostituto di Piris? (esclusiva)

Secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva da Ilsussidiario.net, Sabatini ha deciso di puntare su Gabriel Maximiliano Graciani, difensore argentino del Colon, classe ’92

29.04.2013 - La Redazione
piris_pjanic
Miralem Pjanic, qui con Ivan Piris (Infophoto)

Non tutte le scommesse sono vincenti. Lo sa bene Walter Sabatini che nella sua carriera da dirigente ha spesso vinto molte scommesse in termini di giovani talenti visionati e acquistati. La lista è lunga ma ci basiamo solo sui due anni di lavoro con la Roma. Sabatini ha portato calciatori giovani e talentuosi come Erik Lamela e Marquinhos, giovani di grande livello che sono destinati a diventare i cardini della Roma del futuro. Il primo è stato pagato carissimo ma le qualità si stanno vedendo in maniera esponenziale in questa stagione. Il secondo è stato un colpaccio in piena regola, un ’94 pagato poco e oggi diventato uno dei difensori più importanti della squadra e del campionato, tanto da far scomodare i dirigenti dei grandi club inglesi e non solo. Ma Sabatini quest’anno ha portato a Roma anche Ivan Piris, esterno paraguayano che però non ha convinto del tutto. Il giovane difensore sudamericano, classe ’89, sbaglia molto in fase difensiva anche se spinge bene. Il problema è che quest’anno ha sbagliato molte partite, su tutti il derby dell’andata con quell’assist involontario sfornato per Mauri. Il d.s. della Roma Sabatini ha deciso di puntare su un sostituto che potrebbe arrivare proprio dal Sudamerica. Secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva da Ilsussidiario.net, il ds giallorosso ha deciso di puntare su Gabriel Maximiliano Graciani, difensore argentino del Colon, classe ’92, esterno difensivo ma anche tornante in un centrocampo a cinque. Fisico imponente, 180 centimetri, tanta corsa e resistenza, un motorino instancabile che potrebbe diventare il nuovo esterno della Roma. Graciani potrebbe lasciare il Colon per un prezzo non certo esagerato, in Sudamerica lo considerano uno dei prospetti più importanti per quanto riguarda il ruolo di terzino. Graciani viene monitorato dai dirigenti della Roma che vorrebbero trovare un terzino adeguato alle esigenze della squadra e del campionato italiano. Un’altra possibile scommessa per la Roma in vista della prossima stagione. Sabatini è convinto che l’argentino possa fare bene visto che il ragazzo è molto attento in fase difensiva e spesso ha giocato anche dall’altra parte del campo, sulla fascia sinistra. In alcune occasioni ha giocato come mezz’ala di centrocampo anche se non con doti tecniche importanti. Uno stantuffo interessante per i giallorossi del futuro.

I giallorossi dovranno prima sciogliere le riserve riguardo al tecnico della prossima stagione con Andreazzoli che sembra pronto a tornare in società come consigliere tecnico mentre si fa sempre più insistente il nome di Massimiliano Allegri per prenderne il posto in panchina.

 

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori