CALCIOMERCATO ROMA / News, Jedvaj al Bayer Leverkusen: è ufficiale. Notizie all’11 e 12 giugno (aggiornamenti in diretta)

La Roma registra la prima cessione ufficiale di questo calciomercato estivo: il giovane difensore Tin Jedvaj è stato ceduto in prestito in Germania presso il Bayer Leverkusen

11.06.2014 - La Redazione
RomaJedvaj
Tin Jedvaj, neo-difensore de Bayer Leverkusen (INFOPHOTO)

Il calciomercato estivo della Roma registra la prima cessione ufficiale. Nelle scorse ore è infatti arrivato l’annuncio circa la partenza di Tin Jedvaj per la Germania, presso il Bayer Leverkusen. L’indiscrezione era nell’aria già da diversi giorni, da quando cioè lo stesso talentino difensivo aveva raggiunto l’accordo, ma nelle ultime ore è arrivato il comunicato: «L’AS Roma SpA – si legge sullo spazio web giallorosso – rende noto di aver sottoscritto con il Bayer 04 Leverkusen, il contratto per la cessione a titolo temporaneo dei diritti alle prestazioni sportive del calciatore Tin Jedvaj, a valere sulle prossime due stagioni sportive, con diritto di opzione per l’acquisizione a titolo definitivo in favore del Club tedesco, da esercitarsi al termine della stagione sportiva 2015/2016, e di contro-opzione, in favore di AS Roma». Jedvaj, acquistato dalla Dinamo Zagabria durante il mercato estivo del 2013, viene da una stagione decisamente di magra in cui ha visto il campo solamente due volte. I dirigenti hanno  preferito girarlo in prestito in Bundesliga per farsi le ossa.

L’obiettivo principale del calciomercato estivo della Roma si chiama Juan Iturbe. Non è di certo una novità ma nonostante i vari rumors legati a Cerci e Lens, il club giallorosso rimane concentrato sulla stella argentina in forza all’Hellas Verona. Stando a quanto riportato dal Corriere dello Sport stamane, il ds Sabatini sarebbe pronto a presentare un’offerta inedita agli scaligeri per avere in cambio l’ex Porto: sul piatto vi sarebbero i famosi 15 milioni di euro (la cifra spesa dai gialloblu per acquistare Iturbe), con l’aggiunta del cartellino di Marquinho (cessione a titolo definitivo), più quello di Salih Ucan. Il centrocampista offensivo turco è dato molto vicino alla Roma e se il Fenerbahce alla fine si mettesse l’anima in pace e accettasse gli 8 milioni di euro proposti dai giallorossi, a quel punto la cessione verrà formalizzata. I turchi vorrebbero almeno 12/13 milioni di euro ma i capitolini non si spostano oltre gli 8 e si fanno forti della volontà dello stessi giocatore che vuole la casacca della Roma. Oggi potrebbe tenersi un incontro fra Sabatini e il ds dell’Hellas Sogliano, durante il quale l’argomento Iturbe potrebbe essere approfondito.

Potrebbe tornare al Genoa per la terza volta in carriera dopo la stagione 2007-2008 (25 presenze e 19 gol in campionato) e quella 2012-2013 (28 presenze 12 gol). Secondo quanto riportato dal sito tuttomercatoweb.com l’attaccante napoletano potrebbe vestire la maglia rossoblù: ha ancora un anno di contratto con la Roma ai famosi 4 milioni di euro, che non sono stati spalmati. Nel prestito al West Ham Borriello ha raccolto solo 2 presenze in Premier League per un totale di 90 minuti in campo: altri problemi fisici e scelte tecniche lo hanno escluso dalle rotazioni ed ora il giocatore classe 1982 farà ritorno a Trigoria. Dove probabilmente non ci sarà più spazio a meno che la Roma non decida di puntare tutto su Mattia Destro, mantenendo Borriello come centravanti di scorta. Altrimenti sembra che il Genoa sia pronto a riaccoglierlo, soprattutto se Alberto Gilardino dovesse cedere al richiamo di Lippi dalla Cina. 

Jackson Martinez continua ad essere al centro dei pensieri di calciomercato di numerose società italiane. Negli ultimi giorni si sta parlando della Roma, che dunque sembra il club maggiormente interessato all’attaccante colombiano che attualmente milita nel Porto. Detto che al momento la priorità del giocatore è logicamente quella di fare il meglio possibile ai Mondiali Brasile 2014, ciò non spegne le voci circolano da giorni. I colleghi di Calciomercato.it hanno provato a scoprire qualcosa in più contattando il celebre procuratore Peppino Tirri, che gestisce Martinez insieme all’agente Luis Henrique Pompeo, ma da parte di Tirri non è arrivata nessuna conferma: “In Italia abbiamo avuto pochissimi contatti. La Roma? E’ un giocatore che piace, ma di sicuro non è stata presentata nessuna offerta da parte del club giallorosso. Ci sono, invece, possibilità all’estero, in particolare Arsenal e Valencia sono molto interessate a Jackson Martinez”. Di certo i giallorossi di Rudi Garcia stanno cercando un attaccante di grande valore internazionale per affrontare la Champions League nella prossima stagione, ma se la Roma punta davvero a Jackson Martinez la trattativa non si annuncia delle più facili.

Stando a un’indiscrezione raccolta da TuttoMercatoWeb.com la Roma e il Sassuolo stanno definendo la situazione di Luca Antei. Classe ’92, difensore, è uno dei tanti giocatori usciti dal vivaio giallorosso che sono poi andati a fare esperienza altrove. Nello specifico è stata la squadra emiliana a dargli fiducia: una decisione che ha trovato l’assenso della Roma che ha così potuto far esprimere il ragazzo in Serie A. Ora che il Sassuolo si è salvato è possibile che la comproprietà sia rinnovata; sappiamo che tale istituto è stato ufficialmente tolto dal calciomercato italiano, ma quelle in essere al momento possono essere prolungate fino al 2015. Questo è ciò che probabilmente Roma e Sassuolo faranno, una soluzione utile per tutti perchè i giallorossi continueranno a controllare il 50% del cartellino di Antei potendo decidere cosa fare tra un anno, mentre la squadra di Eusebio Di Francesco avrà ancora a disposizione un difensore che si è ben comportato nel corso della stagione.

La Roma interverrà per rinforzare la fascia sinistra durante il calciomercato estivo. Il nome in cima alla lista dei desideri è quello di Adriano, terzino/esterno brasiliano che gioca nel Barcellona. Il classe 1984 sembrava sul piede di partenza ma come svelato dal collega di Sky Sport, Gianluca Di Marzio, negli ultimi giorni il quadro deve essere mutato. Pare infatti che il tecnico Luis Enrique abbia dato mandato alla dirigenza di bloccare la cessione dell’ex Siviglia. Resta da capire come reagirà il diretto interessato che sembrava maggiormente propenso a cambiare squadra per trovare continuità. Molto dipenderà da come evolverà il mercato estivo ed in particolare dall’arrivo di nuovi rinforzi al Camp Nou per rimpolpare la corsia mancina.

Durante il calciomercato estivo la Roma potrebbe decidere di assicurarsi un nuovo portiere. Pochi giorni fa c’è stata l’investitura per Skorupski da parte di Morgan De Sanctis. Il giovane talento polacco farà maggior esperienza durante la prossima stagione per poi prendere il posto da titolare in ottica 2015-2016. Nulla sarà però da lasciare al caso e di conseguenza non è da escludere che i giallorossi possano decidere di assicurarsi un nuovo portiere di esperienza e di assoluto livello. Oltre a Stephan Ruffier del Saint Etienne, indiscrezione che circola da ieri, attenzione alla voce che vuole il ds Sabatini sulle tracce di Salvatore Sirigu. Il nazionale italiano in forza al Paris Saint Germain è uno dei pupilli del ds capitolino, visto che lo stesso dirigente lo ha prelevato dall’Ancona durante l’estate del 2009 quando era direttore sportivo del Palermo. Non sarà però semplice strapparlo ai parigini che vorrebbero ottenere almeno una ventina di milioni di euro. Il lasciapassare sarebbe lo sbarco di Casillas al Parco dei Principi ma il nazionale spagnolo non sembra intenzionato a lasciare il Real Madrid.

E’ stato il miglior difensore del campionato e non poteva che essere al centro delle trattative di mercato di quest’estate. Parliamo di Benatia della Roma, l’algerino è al centro dei desideri dei top team europei. Nonostante le parole chiare e nette di Sabatini che sembravano aver messo la parola fine alle voci di mercato in Inghilterra i bookmakers danno per certo il passaggio del difensore al City (quotato 1,50). Fino ad ora la linea dei giallorossi è stata chiara sotto i 61 milioni nessuno si muove da Roma. Le pretendenti, il procuratore ed il giocatore sono avvisati.

Secondo le news di calciomercato riportate da SkySport la Roma potrebbe acquistare Stefano Sturaro dal Genoa in prestito con diritto di riscatto. Il centrocampista classe 1993 è emerso nell’ultimo campionato come uno dei giovani italiani più interessanti, tanto da entrare nel giro dell’Under 21. Nel frattempo proseguono i lavori per portare nella capitale il turco classe ’94 Salih Uçan: secondo SkySport Walter Sabatini sta cercando di abbassare le richieste del Fenerbahçe che attualmente sono ferme a 13 milioni di euro.

Stando alle voci di calciomercato Benatia interessa tra le altre al Bayern Monaco, che avrebbe offerto 33 milioni di euro per acquistarlo dalla Roma (che per tutta risposta avrebbe calato il due di picche). L’agente FIFA Giacomo Petralito, intermediario di calciomercato sull’asse Italia-Germania, ha parlato della situazione Benatia con riferimento al Bayern, accennando anche ad un giocatore che già milita nella Bundesliga ovvero Pierre-Emerick Aubameyang. Il gabonese del Borussia Dortmund potrebbe essere chiuso dai nuovi acquisti Immobile e Ramos: clicca qui per leggere l’intervista a Giacomo Petralito dal titolo ‘Benatia-Bayern Monaco? Non mi risulta. E Aubameyang…‘, rilasciata a ilsussidiario.net.

Ed Alessio Cerci sono due dei principali protagonisti del calciomercato della Roma. Il difensore marocchino è sembrato vicino alla cessione prima che Walter Sabatini lo blindasse, dietro la l’iper valutazione di 61 milioni di euro; il nazionale azzurro invece è accostato con insistenza ai colori giallorossi, coi cui debuttò in Serie A dieci anni fa, nel 2004. Di loro ha parlato l’agente FIFA Salvatore Diana, nell’intervista rilasciata a ilsussidiario.net dal titolo ‘Benatia andrà via. Cerci ok ma…‘ (clicca qui per leggerla per intero).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori