Diretta Siena Scafati/Risultato finale 76-83, streaming tv: Vincono i campani

- Mauro Mantegazza

Diretta Siena Scafati streaming video e tv: orario e risultato live della partita di basket valida per la 22^ giornata della Serie A2 nel girone Ovest

Siena basket PalaEstra curva lapresse 2018
Diretta Siena Biella, basket A2 Ovest (Foto LaPresse)

DIRETTA SIENA SCAFATI (76-83): LA SPUNTA I CAMPANI NEL FINALE

E’ terminato da pochissimi minuti l’incontro tra Siena e Scafati sul punteggio di 76-83. Gli ospiti riescono a sbancare il PalaEstra al termine di un match combattutissimo e deciso solamente nel finale di quarto periodo ed in particolar modo sul 70-71 quando, dopo la tripla di Thomas che ha portato a 74, è stato Cepic a commettere quello che si rivelerà il decisivo fallo che ha permesso poi a Goodwin di segnare ancora portando gli ospiti sul 70-76 e firmando l’allungoo che ha di fatto deciso l’incontro visto che nel poco tempo rimasto Scafati si è dimostrata ancora una volta freddissima nel trovare i canestri che gli hanno permesso poi di chiudere definitivamente sul 76-83 con la realizzazione dell’ottimo Thomas che ha chiuso la disputa. Miglior marcatore di giornata è stato Sanguinetti con 23 mentre tra gli ospiti il top-scorer è stato proprio Thomas con 21 punti.(agg. Guido Marco)

SI DECIDE TUTTO NELL’ULTIMO QUARTO

Si è appena concluso il terzo periodo della sfida tra Siena e Scafati ed ora il risultato è di 58-57. Anche dopo l’intervallo è proseguito il grandissimo equilibrio in questo match che sembra verrà deciso proprio all’ultimo. Anche in questo quarto, nessuna delle due squadre è riuscita ad allungare; si è messo in mostra soprattutto Lupusor che è riuscito ad arrivare a quota 17, mentre tra gli ospiti solo Rossato ha raggiunto la doppia cifra. Il periodo si è concluso sul canestro del solito infallibile Sanguinetti che da distanza ravvicinata ha fissato lo score sul 58-57. (agg. Guido Marco)

PARITA’ ALL’INTERVALLO

Quando siamo giunti all’intervallo dell’incontro tra la Siena e Scafati il punteggio è ora di 41-41. Prima metà di gara assolutamente equilibrata che, dopo un primo quarto contraddistinto da un allungo ospite ed una rimonta dei toscani, ha vissuto un periodo di assoluta stabilità, dato che nessuna delle due squadre non è mai riuscita ad allungare. Dopo dieci minuti di assoluto equilibrio, ci ha pensato il miglior marcatore Sanguinetti a chiudere proprio sulla sirena con una tripla che ha mandato le squadre negli spogliatoi. (agg. Guido Marco)

REGNA L’EQUILIBRIO

Al PalaEstra di Siena i padroni di casa della Mens Sana stanno affrontando Scafati nella sfida valida per la 22^ giornata di Serie A2 Ovest ed il primo periodo si è appena concluso sul punteggio di 19-19. I toscani cercano di confermare le due vittorie consecutive conquistate davanti al proprio pubblico che però sono state seguite da sconfitte in trasferta, ora la Mens Sana si trova al dodicesimo posto con 17 punti; gli ospiti invece stanno attraversando un eccellente periodo viste le vittorie consecutive conquistate che gli hanno permesso di raggiungere il nono posto a quota 22 punti. Partono subito fortissimo gli ospiti che riescono ad allungare immediatamente fino al 2-10 con la tripla messa a segno da Rossato ma i toscani non si disuniscono ed iniziano a giocare di squadra riuscendo addirittura a passare in vantaggio col canestro di Lupusor che ha firmato il 19-17. Il primo quarto si è poi concluso col canestro di Thomas che ha pareggiato i conti proprio sulla sirena fissando lo score sul 19-19. (agg. Guido Marco)

PALLA A DUE

Tutto è pronto per la diretta di Siena Scafati, nei pochi minuti che ci separano dalla palla a due andiamo dunque a leggere alcune statistiche sul cammino finora avuto nel campionato di Serie A2 dalle due squadre in campo fra pochissimo. Per la ON Sharing Mens Sana Siena dieci vittorie e undici sconfitte su ventuno partite finora disputate per una percentuale di successi pari al 47,6%, con 1617 punti segnati e 1666 al passivo, dunque la differenza punti per la squadra di Siena è pari a -49. In casa rendimento comunque eccellente per la Mens Sana con otto vittorie e tre sconfitte, i problemi sono semmai in trasferta, dove il bilancio dei toscani è di due vittorie e otto sconfitte. Infine, nelle ultime cinque giornate due sole vittorie nel ruolino di marcia di Siena, che non riesce proprio a decollare. Scafati risponde con numeri leggermente migliori ma notevoli similitudini: undici vittorie e dieci sconfitte, dunque la squadra campana ha il 52,4% di successi; 1739 punti segnati e 1737 subiti per la squadra di Scafati, che ha una differenza punti pari dunque a +2. Anche la Givova Scafati fino a oggi ha fatto molto bene in casa (8-2) e decisamente più fatica in trasferta (3-8), ma nelle ultime cinque partite giocate dai campani contiamo ben quattro vittorie, dunque la Givova è in ottima forma. Adesso però la parola passa al campo: Siena Scafati sta per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Siena Scafati non godrà di una diretta tv, ma si può usufruire della diretta streaming video abbonandosi a LNP Tv Pass, servizio tramite il quale le partite del campionato di Serie A2 – che non viene trasmesso su reti televisive nazionali – sono visibili live on demand, naturalmente dietro il pagamento di un abbonamento che può essere annuale oppure mensile. Per tutti gli appassionati sarà inoltre possibile seguire le informazioni utili sul sito ufficiale www.legapallacanestro.com, che ha anche i corrispettivi account ufficiali sui social network. In particolare consigliamo le pagine facebook.com/lnpsocial e, su Twitter, @lnpsocial.

IL TURNO PRECEDENTE

Si avvicina la diretta di Siena Scafati, andiamo a vedere quali sono stati i risultati delle due squadre della Serie A2 di basket nella scorsa giornata di campionato, che hanno avuto esiti ben diversi. Siena è infatti stata sconfitta da Trapani per 96-82 sul parquet della squadra siciliana in una partita che ha visto Trapani prendere decisamente il largo nel corso di un terzo quarto da 25-15 ai danni della Mens Sana, che non ha poi più avuto la possibilità di reagire. A livello individuale da notare che per Siena sono andati a segno solamente sei giocatori, anche se cinque in doppia cifra, dei quali il migliore Ion Lupusor con ben 20 punti al proprio attivo. Anche Scafati era impegnata in trasferta domenica scorsa, ma la Givova colse una bellissima vittoria per 87-92 sul parquet di Latina: partita dai due volti, con dominio laziale nel primo tempo ma possente rimonta di Scafati nella seconda metà (parziale del secondo tempo 37-53). A livello individuale per la Givova ben sei giocatori in doppia cifra, il migliore è stato Aaron Thomas con i suoi 19 punti. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Siena Scafati, in diretta dal PalaEstra della città toscana, si gioca alle ore 18.00 di oggi pomeriggio, domenica 17 febbraio 2019, e sarà una partita valida per la ventiduesima giornata – settima del girone di ritorno – del campionato della Serie A2 di basket 2018-2019 nel girone Ovest. Potremmo parlare di una sfida diretta tra formazioni che condividono l’obiettivo di conquistare un posto ai playoff: Siena Scafati infatti metterà di fronte due squadre separate sul campo da una sola vittoria in più in favore di Scafati, anche se il -3 di penalizzazione inflitto mesi fa a Siena rende più netta la distanza in classifica, con appena 17 punti per la ON Sharing Mens Sana Siena a fronte dei 22 punti all’attivo finora della Givova Scafati, che al momento sarebbe in zona playoff a differenza dei toscani. Siena anzi deve pure guardarsi alle spalle, perché a causa del -3 la zona playout non è lontana: una vittoria permetterebbe di tornare a guardare in avanti, ma una sconfitta potrebbe condannare definitivamente Siena a una stagione di sofferenza.

RISULTATI E CONTESTO

Abbiamo già analizzato per sommi capi la stagione di Siena e Scafati, che sul campo sono state molto simili in virtù di dieci successi per la Mens Sana e di undici vittorie nel ruolino di marcia della compagine campana. Siena però deve fare i conti con vari problemi fuori dal campo, di cui la penalizzazione di tre punti è segno evidente: di conseguenza le ambizioni dei toscani sono per prima cosa di tenere lontana la zona retrocessione, anche se naturalmente partecipare ai playoff farebbe molto piacere. Siena va a due velocità, molto bene in casa e decisamente peggio fuori: oggi però sarà di scena nel suo PalaEstra, per cui il fattore campo potrebbe avere incidenza positiva. Scafati naturalmente spera che non sia così, anche perché un posto ai playoff è tutt’altro che garantito per i campani, che dovranno ancora lottare parecchio per prendersi questo posto nella post season: per la Givova un colpaccio a Siena vorrebbe dire mettere parecchia distanza fra sé e una pericolosa rivale, inoltre migliorerebbe il deficitario bilancio in trasferta, caratteristica in comune con la Mens Sana.



© RIPRODUZIONE RISERVATA