Diretta Fortitudo Bologna Montegranaro/ Risultato finale 105-106: locali ko!

- Mauro Mantegazza

Diretta Fortitudo Bologna Montegranaro streaming video e tv: orario e risultato live della partita di basket valida per la 23^ giornata della Serie A2 (24 febbraio)

Fortitudo_Bologna_basket_Fossa_lapresse_2018
Diretta Fortitudo Bologna Roseto, basket A2 Est 30^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA FORTITUDO BOLOGNA MONTEGRANARO (105-106): PADRONI DI CASA KO!

Fortitudo Bologna-Montegranaro termina con il risultato di 106-105. Nell’ultimo quarto Montegranaro trova la parità con un colpo di coda inaspettato, vincendo l’ultimo quarto 28-24. Traini non sbaglia due tiri liberi, quindi Mastellari incasella una tripla. Bologna reagisce con Simmons ma gli emiliani devono arrendersi. Nell’extratime i locali partono bene con Fantinelli, a cui risponde Corbett per gli ospiti. Tanta tattica, poco gioco. Ma alla fine a spountarla è Montegranaro.

INTERVALLO!

Il primo tempo di Fortitudo Bologna-Montegranaro termina con il risultato di 54-49 in favore dei padroni di casa. Il secondo quarto vede la Fortitudo vincere 24-19. La gara resta tesa e aperta ma gli emiliani dimostrano di crederci di più. Hasbrouck continua a incantare aprendo il parziale con una tripla sontuosa. Petrovic e Mastellari reagiscono per Montegranaro che torna pericolosamente a farsi sotto. Ma Bologna oggi può affidarsi a tanti suoi assi: è il caso di Benevelli e del suo colpo da tre. Nonostante un buon recupero, gli ospiti devono arrendersi ancora. Due tiri liberi e una tripla di Hasbrouck chiudono il secondo quarto di gara.

PRIMO SET AI PADRONI DI CASA!

Il primo set di Fortitudo Bologna-Montegranaro termina con il risultato di 35-25 in favore dei padroni di csasa. Andiamo subito a leggere i due schieramenti delle squadre. Bologna si affida a Rosselli, Leunen, Hasbrouck, Fantinelli e Pini. Dall’altra parte Montegranaro risponde con Corbett, Simmons, Amoroso, Negri e Palermo. Pronti, via. Hasbrouck centra subito un tiro da due punti per i padroni di casa. Poco dopo lo stesso Hasbrouck centra una tripla, imitato da Simmons per gli ospiti e Leunen ancora per Bologna. Gli emiliani cercano di prendere il via e allungano con Rosselli e lo scatenato Leunen. Montegranaro reagisce con Simmons, uno dei pochi capace di tenere a galla i suoi in un avvio complicato. In extremis Traini accorcia le distanze con due tiri liberi ma il solito Hasbrouck trova la sua seconda tripla di giornata.

PALLA A DUE!

Tutto è pronto per la diretta di Fortitudo Bologna Montegranaro, nei pochi minuti che ci separano dalla palla a due andiamo dunque a leggere alcune statistiche sul cammino finora avuto nel campionato di Serie A2 dalle due squadre in campo fra pochissimo. La Fortitudo Bologna vanta venti vittorie e due sconfitte, dunque la squadra emiliana ha il 90,9% di successi; 1896 punti segnati e 1652 subiti per la squadra di Bologna, che ha una differenza punti pari dunque a +244. La Fortitudo fino a oggi è stata perfetta in casa dove vanta un 11-0 che si commenta da solo, ma anche in trasferta (9-2) di certo la capolista non va piano. Infine, nelle ultime cinque partite giocate dalla Fortitudo contiamo quattro vittorie e una sconfitta. Per Montegranaro i numeri sono inevitabilmente peggiori, ma comunque molto positivi: diciotto vittorie e quattro sconfitte su ventidue partite finora disputate per una percentuale di successi pari all’81,8%, con 1719 punti segnati e 1582 al passivo, dunque la differenza punti per la squadra marchigiana è pari a +137. Da notare che in trasferta Montegranaro fa ancora meglio che in casa: 10-1 infatti è lo stratosferico bilancio lontano dal pubblico amico, mentre in casa la Poderosa è 8-3. Impressiona però soprattutto la striscia aperta di undici vittorie consecutive: proseguirà anche al PalaDozza? Adesso la parola passa al campo: Fortitudo Bologna Montegranaro sta per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Fortitudo Bologna Montegranaro non godrà di una diretta tv, ma si può usufruire della diretta streaming video abbonandosi a LNP Tv Pass, servizio tramite il quale le partite del campionato di Serie A2 – che non viene trasmesso su reti televisive nazionali – sono visibili live on demand, naturalmente dietro il pagamento di un abbonamento che può essere annuale oppure mensile. Per tutti gli appassionati sarà inoltre possibile seguire le informazioni utili sul sito ufficiale www.legapallacanestro.com, che ha anche i corrispettivi account ufficiali sui social network. In particolare consigliamo le pagine facebook.com/lnpsocial e, su Twitter, @lnpsocial.

NELL’ULTIMA GIORNATA

Si avvicina la diretta di Fortitudo Bologna Montegranaro, andiamo a vedere quali sono stati i risultati delle due squadre della Serie A2 di basket nella scorsa giornata di campionato, o per la precisione nella loro ultima partita, dal momento che per la Fortitudo considereremo il recupero giocato mercoledì a Mantova. Eccoci dunque a ricordare la partita vinta dalla capolista per 60-69 in Lombardia, al termine di un match che la Fortitudo ha dominato fin dal primo quarto, chiuso sul punteggio di 8-20 per Bologna. A livello individuale da notare che per la Fortitudo Bologna sono bastati tre giocatori in doppia cifra, con il migliore Daniele Cinciarini a quota 14 punti, in una partita dove è stata la difesa a fare la differenza. Montegranaro invece una settimana fa si è imposta per 81-73 ai danni di Roseto al termine di una partita che ha visto la Poderosa piazzare l’allungo decisivo in un terzo quarto da 25-16 per la XL Extralight. A livello individuale per Montegranaro ben cinque giocatori in doppia cifra, il migliore è stato però senza ombra di dubbio un eccellente Lamarshall Corbett, autore di ben 23 punti. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Fortitudo Bologna Montegranaro, in diretta dallo storico PalaDozza del capoluogo emiliano, si gioca alle ore 18.00 di questo pomeriggio, domenica 24 febbraio 2019, e sarà la partita di cartello fra quelle in programma per la ventitreesima giornata del campionato della Serie A2 di basket 2018-2019 nel girone Est. Basta dare uno sguardo alla classifica per capire la grande importanza di Fortitudo Bologna Montegranaro: gli emiliani, anche grazie alla vittoria di mercoledì nel match di recupero contro Mantova, sono primi con 40 punti, ma proprio i marchigiani sono i primi inseguitori, al secondo posto con 36 punti. Facile dunque capire che questa partita dirà moltissimo sull’andamento di tutta la stagione: un nuovo successo della Lavoropiù Fortitudo Bologna porterebbe a sei le lunghezze di distanza tra la capolista e Montegranaro, dunque darebbe alla Fortitudo quell’allungo forse già decisivo verso la promozione diretta che quest’anno è garantita alla prima in classifica di ciascun girone. D’altro canto, un colpaccio esterno della XL Extralight Montegranaro non solo ridurrebbe a due i punti di differenza, ma darebbe un’enorme spinta anche psicologica ai marchigiani, che a quel punto potrebbero davvero pensare in grande.

RISULTATI E CONTESTO

Abbiamo già sommariamente descritto le stagioni di Fortitudo Bologna e Montegranaro. Parliamo naturalmente di cammini eccellenti: quest’anno la Fortitudo sta facendo davvero tutto per bene, dunque la strada verso il sospirato ritorno in Serie A sembra tracciata, anche se naturalmente bisogna ancora completare l’opera. La spinta decisiva potrebbe arrivare dal pubblico del PalaDozza: finora undici vittorie in casa su altrettante partite giocate dalla Fortitudo davanti ai propri tifosi, il fattore campo potrebbe avere grande importanza anche oggi e una vittoria della Fortitudo, come abbiamo già spiegato, potrebbe davvero essere determinante per la corsa verso il primo posto. Nelle ultime giornate la Fortitudo ha saputo “asfaltare” prima Jesi e poi la Assigeco Piacenza in partite esaltanti per l’attacco, ma ha saputo anche vincere a Mantova una partita invece molto più difensiva. Montegranaro si presenterà invece al PalaDozza con la serenità di chi cerca l’impresa, ma non ha obblighi particolari: la missione primo posto non è facile e sarebbe un sogno per i marchigiani, la pressione è di certo tutta sulle spalle della Fortitudo, già vittoriosa anche all’andata in casa XL Extralight, tuttavia Montegranaro ha aperta una clamorosa striscia di undici vittorie consecutive, dunque meglio di così non potrebbe presentarsi allo scontro diretto. Basterà per compiere l’impresa?

© RIPRODUZIONE RISERVATA