Diretta / Venezia Sassari (risultato finale 98-90): bella vittoria Reyer!

- Mauro Mantegazza

Diretta Venezia Sassari streaming video e tv: orario e risultato live della partita di basket valida per la 21^ giornata di Serie A (oggi domenica 10 marzo)

Spissu Sassari Venezia lapresse 2019
Diretta Venezia Sassari, gara-1 finale playoff (Foto LaPresse)

DIRETTA VENEZIA SASSARI (RISULTATO FINALE 98-90)

Venezia Sassari 98-90: la Umana Reyer ottiene una vittoria sul Banco di Sardegna al termine di una partita spettacolare, nella quale sicuramente gli attacchi hanno fatto figura migliore rispetto alle difese. Il +16 di Venezia all’intervallo lungo è stato fondamentale, perché nel secondo tempo Sassari ha fatto meglio, ma non abbastanza per ribaltare la situazione come era riuscita a fare in Coppa Italia. Il terzo set (21-23 in favore dei sardi) aveva visto un piccolissimo riavvicinamento da parte di Sassari, con Venezia comunque ancora a +14, poi qualche brivido per i veneti nell’ultimo quarto, quando la Dinamo ha davvero sfiorato la rimonta, ma alla fine Venezia ha respinto l’assalto senza eccessivi patemi. Quattro giocatori in doppia cifra per la Umana Reyer Venezia, il migliore è stato Stone con 24 punti, da questo punto di vista Sassari non ha sfigurato perché ne ha avuti cinque in doppia cifra tra cui Smith a 21, ma tutto ciò non è bastato agli ospiti. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

INTERVALLO

Venezia Sassari 54-38: il risultato a metà partita mette la Umana Reyer in una chiara posizione di forza, dal momento che 16 punti di differenza sono davvero tanti e il Banco di Sardegna avrà bisogno di una rimonta eccezionale nella seconda metà della partita. L’allungo è arrivato nel secondo quarto: i primi 10 minuti infatti erano terminati con Venezia in vantaggio ma di sole quattro lunghezze sul 27-23, poi ecco nei successivi 10 minuti una Umana Reyer capace di tenere il ritmo in attacco (altri 27 punti) e più efficace in difesa, concedendo solamente 15 punti alla Dinamo per arrivare appunto al 54-38 con cui si è arrivati all’intervallo lungo. A livello individuale spiccano naturalmente i 18 punti già all’attivo di Stone, molto bene per Venezia anche Watt che è a quota 12 punti come Smith, il quale è invece il miglior marcatore per Sassari. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PALLA A DUE

Venezia Sassari avrà inizio fra pochi minuti: ci resta dunque giusto il tempo per leggere, dopo le dichiarazioni di Walter De Raffaele, anche le parole di Gianmarco Pozzecco relative alla scorsa giornata di campionato, cioè per Sassari la sconfitta ai supplementari contro la Vanoli Cremona: “È un po’ complicato commentare questa sconfitta perché vivo due sensazioni completamente distaccate, sono molto dispiaciuto perché abbiamo perso e invece potevamo vincere – era stato il commento di Pozzecco, naturalmente prima della sconfitta 0-20 sancita a tavolino -, in un determinato momento della partita avevamo convinto tutti che fosse quasi finita, ma Cremona ci ha creduto senza mai mollare e ha ribaltato il vantaggio meritando di vincere. Abbiamo giocato un grandissimo primo tempo di intensità e questo mi rende felice, ho visto la squadra lottare, dodici giocatori coinvolti, e alla fine cinque giocatori in campo stanchi e su questo dobbiamo lavorare. La tenuta fisica dovrà essere diversa, ci siamo allenati duramente in settimana, io vorrei una pallacanestro più dinamica e di energia ma ci vuole tempo perché le cose cambino. I ragazzi hanno risposto bene però è scontato che sarebbe stato bello uscire dal palazzetto con una vittoria in tasca, magari con il tiro di Jaime Smith che entra anziché uscire in modo rocambolesco. Ho sacrificato il minutaggio di Gentile e Spissu ma sono fiducioso perché abbiamo una panchina lunga”. La Dinamo saprà trarne giovamento già oggi? Per scoprirlo, la parola passa al campo: Venezia Sassari comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Sarà possibile assistere alla diretta tv di Venezia Sassari, che è una delle partite trasmesse su Eurosport 2 per questa giornata di campionato, naturalmente a patto di essere abbonati; resta naturalmente valido anche l’appuntamento classico per tutti gli appassionati sulla piattaforma Eurosport Player, che fornisce a tutti gli abbonati l’intera gamma delle gare di Serie A1 in diretta streaming video. Dovrete dunque dotarvi di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone per seguire la sfida, mentre sul sito ufficiale www.legabasket.it sono consultabili le informazioni utili come il tabellino play-by-play e le statistiche dei giocatori in campo al Taliercio.

PARLA DI RAFFAELE

In avvicinamento alla diretta di Venezia Sassari, può essere interessante fare adesso un passo indietro alla scorsa giornata di campionato, che per la Umana Reyer Venezia aveva portato una preziosissima vittoria in volata sul difficile e prestigioso campo della Virtus Bologna. Ecco dunque come Walter De Raffaele aveva commentato la vittoria in rimonta dei suoi ragazzi nella conferenza stampa post-partita al PalaDozza: “Prima di tutto vorrei porgere un carissimo saluto ad Alberto Bucci che è una persona speciale e so che ci sta seguendo come fa sempre, gli mando un grande abbraccio perché so che combatte sempre – è il doveroso omaggio di De Raffaele a una colonna del nostro basket -. Abbiamo giocato una partita a rincorrere ma solida e senza mai perdere il filo del discorso e questa è stata la migliore risposta che questo gruppo potesse dare prima di tutto a se stesso oltre ogni altra cosa. E’ una vittoria importante in un palazzo bellissimo e con un pubblico bellissimo. Avevamo il desiderio di stare sempre in partita e portarla a casa e credo che la zona sia stata davvero la svolta in tutte le sue forme”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Venezia Sassari, diretta dagli arbitri Carmelo Paternicò, Maurizio Biggi e Gianluca Calbucci, è uno dei pezzi forti della ventunesima giornata della Serie A di basket. L’appuntamento sarà al Taliercio, storica casa della Umana Reyer Venezia, per le ore 19.05 di questa sera, domenica 10 marzo 2019, quando sarà in programma l’attesa palla a due di Venezia Sassari, sfida tra due delle compagini che più di recente hanno conquistato lo scudetto, spezzando l’egemonia di Milano. Doveroso ricordare il fresco precedente nei quarti di Coppa Italia, quando Sassari vinse 89-88 con una clamorosa rimonta nel secondo tempo, il Banco di Sardegna Sassari avrà bisogno di una nuova impresa simile a quella per ribaltare il pronostico basato sulla classifica, che assegna infatti a Venezia il secondo posto con 28 punti (quattordici vittorie e sei sconfitte nelle prime venti partite) mentre i sardi al momento sarebbero fuori dalla zona playoff con nove vittorie e undici sconfitte, dunque 18 punti.

RISULTATI E CONTESTO

Abbiamo ricordato già l’ultimo precedente di Venezia Sassari, un ricordo che certamente in casa Reyer brucia ancora e che i veneti vorranno vendicare per consolidare sempre di più il secondo posto in classifica, che naturalmente sarebbe assai prezioso in ottica playoff per godere del fattore campo anche in semifinale. In settimana per l’Umana è arrivata una pesante batosta in Champions League a Novgorod, di conseguenza il campionato è sempre di più la priorità per Venezia, reduce nella scorsa settimana da una preziosissima vittoria in volata sul sempre difficile campo della Virtus Bologna per 76-77. Per Sassari invece è meglio non ricordare troppo quanto è successo settimana scorsa, la sconfitta sul campo contro Cremona diventata poi un ancora più pesante 0-20 a tavolino perché coach Gianmarco Pozzecco era squalificato e di conseguenza non avrebbe potuto sedere sulla panchina della Dinamo. Meglio dunque ripensare al precedente di Coppa Italia, pur con la consapevolezza che certe rimonte non si verificano tutti i giorni…

© RIPRODUZIONE RISERVATA