Diretta Fano Vis Pesaro/ Risultato finale 0-0, info streaming: un punto a testa!

- Fabio Belli

Diretta Fano Vis Pesaro, info diretta streaming video e tv: le due squadre si affrontano nella sedicesima giornata del girone B di Serie C.

fano ravenna 2018 lapresse 640x300
Diretta Fano Reggio Audace, Serie C girone B (Foto La Presse)

DIRETTA FANO VIS PESARO (RISULTATO FINALE 0-0): UN PUNTO A TESTA!

Fano-Pesaro termina con il risultato di 0-0. Un punto a testa e reti inviolate in un match non proprio divertente. Ai punti meglio i padroni di casa che hanno costruito almeno due-tre nitide palle gol. Nel finale la Vis Pesaro resta in dieci uomini per l’espulsione di Gennari all’88’. Il difensore lascia i suoi in dieci dopo aver commesso un fallo su Filippini. In pieno recupero, al 92’, occasione Fano con Lazzari che calcia di poco alto sopra la traversa.

SELASI VICNO AL GOL!

Quando siamo al 70’ di gioco il risultato di Fano-Pesaro è sempre fermo sullo 0-0. Nella ripresa altra chance per il Fano. Al 53’ Selasi fa tutto da solo, penetra per vie centrali in area piccola ma Tomei è miracoloso nel mantenere la propria porta inviolata. Al 56’ ancora Fano pericoloso, questa volta con un colpo di testa di Filippi che manca il bersaglio grosso. I padroni di casa alzano il proprio baricentro e sfiorano il vantaggio al 59’ con Ferrante che non arriva su un pallone invitante a pochi passi dalla linea di porta.

FINE PRIMO TEMPO!

Il primo tempo di Fano-Vis Pesaro termina con il risultato di 0-0. Poche emozioni in una partita molto tattica ed equilibrata. Al 25’ Diallo mette in mezzo un traversone per Ferrante ma la sua incornata è fuori misura. Il gioco non decolla e i palleggiatori delle due squadre devono fare i conti con i numerosi falli commessi per rompere le rispettive manovre. Davvero poco da segnalare in questi primi 45’ piuttosto brutti e privi di spettacolo. L’unica emozione è arrivata al 17’ con un tiro di Ferrante terminato alto sopra la traversa. Per la Vis Pesaro qualche fiammata ma poca incisività oltre la metà campo avversaria.

OCCASIONE PER FERRANTE!

Quando siamo al 23’ di gioco il risultato di Fano-Pesaro è sempre fermo sullo 0-0. Prima di raccontare quanto accaduto in avvio andiamo a dare un’occhiata alle due formazioni. Il Fano si schiera con un duttile 3-5-2, con Vitturini e Diallo esterni di centrocampo; Ferrante e Filippini sono i due attaccanti; Lulli in cabina di regia con Lazzari e Selasi mezzali. Dall’altra parte la Vis Pesaro sceglie un classico 4-3-3: tridente offensivo affidato a Olcese, Diop e Petrucci; Botta, Buonocunto e Paoli in mediana; Gennari e Briganti nel cuore della difesa. Pronti, via. La Vis Pesaro parte leggermente meglio dei padroni di casa ma non riesce a sfondare. L’equilibrio tra le due squadre viene rotto soltanto al 17’, quando il Fano costruisce la prima occasione della sfida. Ferrante raccoglie la sponda di Filippini e carica un sinistro che termina di poco alto sopra la traversa. Al 22’ Hadziosmanovic lascia partire un tiro da fuori ma Voltolini non si lascia sorprendere.

SI COMINCIA!

Fano Vis Pesaro sta finalmente per cominciare, ma prima diamo uno sguardo alle principali statistiche che le due squadre hanno messo insieme nel corso del loro campionato. Derby marchigiano con il Fano che si presenta all’appuntamento con il secondo peggior attacco del girone, con 10 gol realizzati, ma forte di 2 vittorie consecutive. La Vis Pesaro con 13 punti ottenuti fuori casa è la miglior formazione per rendimento esterno del girone B assieme alla capolista Pordenone, e prima di cadere a Ravenna era reduce da 4 vittorie consecutive fuori casa. Ora finalmente è arrivato il momento di mettersi comodi e lasciare che a parlare sia il campo: ci siamo davvero, la diretta di Fano Vis Pesaro prende il via e noi non vediamo l’ora di scoprire come andranno le cose! (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La sfida tra Fano e Vis Pesaro non sarà trasmessa in diretta tv, né in chiaro né a pagamento sui canali satellitari o sul digitale terrestre. Gli abbonati al sito elevensports.it potranno seguire la diretta streaming video via internet dell’incontro, collegandosi al portale anche acquistando eventualmente il match come evento singolo.

I TESTA A TESTA

Il derby Fano Vis Pesaro si è giocato in cinque occasioni, con un bilancio che premia l’Alma Juventus (due vittorie e una sconfitta). Quest’anno la partita è stata anche valida per la fase a gironi della Coppa Italia Serie C: è finita 0-0, che è l’esatto punteggio di quel precedente di fine novembre 1987 che aveva rappresentato il primo incrocio tra le due squadre. Dopo la vittoria della Vis Pesaro nell’aprile 1988, andata in scena su questo campo, il derby di Pesaro non si è più giocato per oltre 27 anni: si è dovuti arrivare al dicembre 2015 per trovare le due squadre impegnate nello stesso girone di Serie D. Al Raffaele Mancini la vittoria aveva sorriso al Fano, che occupava il terzo posto in classifica ed era andato a segno con Alex Ambrosini e il bomber Andrea Sivilla (su calcio di rigore), mentre per la Vis Pesaro (in zona retrocessione) era arrivato troppo tardi il primo gol stagionale di Enrico Bartolini. Lo stesso risultato è andato in scena nella sfida di ritorno, ovviamente giocata sul campo della Vis Pesaro. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Fano-Vis Pesaro, diretta dall’arbitro Alessandro Meleleo martedì 11 dicembre 2018 alle ore 20.30, sarà una delle sfide in programma nel turno infrasettimanale del campionato di Serie C, nel girone B. Derby marchigiano che arriva in un momento molto importante per il Fano, che ha colto due vittorie consecutive molto importanti in chiave salvezza in questo mese di dicembre. 1-0 al Rimini in casa e colpo sabato scorso sul campo del Renate, ancora vittoria di misura con rete decisiva di Ferrante. Due successi che hanno sollevato il Fano in classifica, ora a quindici punti appena fuori la zona play out. Certo, ora servirà una conferma importante contro la Vis Pesaro che, battendo in casa la Feralpisalò nell’ultimo turno di campionato, si è confermata rivelazione del torneo, agganciando proprio i Leoni del Garda al quarto posto in classifica a soli quattro punti di distanza dal Pordenone capolista del raggruppamento.

PROBABILI FORMAZIONI FANO VIS PESARO

Le probabili formazioni che si sfideranno presso lo stadio Mancini di Fano. I padroni di casa granata schiereranno Voltolini tra i pali e una difesa a tre formata dall’uruguaiano Sosa, da Magli e da Celli. A centrocampo per vie centrali si muoveranno Lulli, Lazzari e il ghanese Selasi, mentre sulla fascia destra sarà impiegato Vitturini e sulla fascia sinistra il maliano Diallo. In attacco Filippini e Ferrante comporranno la coppia titolare. Risponderà la Vis Pesaro con lo spagnolo Pastor, Gennari e Briganti schierati dal primo minuto davanti all’estremo difensore Tomei. Lo svizzero Botta e Paoli saranno i centrali di centrocampo, mentre Petrucci sarà l’esterno laterale di destra e Rizzato l’esterno laterale di sinistra. Tridente tutto straniero per i biancorossi con il senegalese Diop, il bulgaro Kirilov e l’argentino Olcese titolari.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

Massimo Epifani e Leonardo Colucci, allenatori del Fano e della Vis Pesaro, sceglieranno come moduli tattici di partenza delle due squadre rispettivamente il 3-5-2 ed il 3-4-3. Derby marchigiano di grande tradizione quello tra le due formazioni, che ha vissuto in questa stagione un antipasto in casa della Vis Pesaro, nel confronto terminato 0-0 il 12 agosto scorso in Coppa Italia di Serie C. L’ultimo match di campionato in casa del Fano risale al 20 dicembre 2015 in Serie D, granata vincenti 2-1. Il Fano ha vinto le ultime tre sfide disputate in casa contro la Vis Pesaro, tutte relative al campionato di Serie D, dal 2014 ad oggi.

PRONOSTICO E QUOTE

Per tutti coloro che scommetteranno sull’incontro, quote all’insegna del grande equilibrio nel derby marchigiano tra Fano e Vis Pesaro. Snai quota 2.50 la vittoria in casa, Eurobet fissa a 3.10 la quota relativa al pareggio e William Hill propone a 2.70 la quota relativa all’affermazione in trasferta. Per i gol complessivamente realizzati nel corso della partita, Bet365 offre a 2.20 la quota dell’over 2.5 e a 1.55 la quota relativa all’under 2.5.





© RIPRODUZIONE RISERVATA