Calciomercato Inter / Ariatti (ag. FIFA): Ranocchia-Pereira, ci pensa Mazzarri. Isla-Nainggolan, le occasioni giuste (esclusiva)

- int. Luca Ariatti

In esclusiva a Ilsussidiario.net, l’agente Fifa ed ex calciatore Luca Ariatti parla del calciomercato dell’Inter, parlando delle linee guida di Walter Mazzarri per la sua nuova squadra

ranocchia_guarin
(INFOPHOTO)

Moratti non lascia ma raddoppia, come si suol dire. Il presidente ha dato l’ok all’operazione di calciomercato per Ishak Belfodil, che passerà anche dal sì di Antonio Cassano. Si lavora per consegnare a Walter Mazzarri un’Inter più fresca, in grado di reggere il grande sforzo atletico che fonda il gioco dell’allenatore toscano. Il quale però vuole anche rinforzi più rodati, soprattutto sulle fasce dove il suo gioco è solito decollare. Si parla di Mauricio Isla, che ha espresso la volontà di vestire il nerazzurro per rilanciarsi: l’Inter vuole acquistarne una metà e deciderà se rivolgersi all’Udinese o alla Juventus. A Mazzarri anche il compito di rigenerare il gruppo e in particolare alcuni giocatori che nella stagione scorsa hanno offerto un rendimento molto inferiore alle aspettative. Per parlare di questi temi ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva l’ex centrocampista Luca Ariatti, oggi agente FIFA.

Mauricio Isla è il primo obiettivo di mercato dell’Inter. Come mai? Il gioco di Mazzarri prevede dei tornanti di gamba che sono difficili da trovare. Isla ha fame dopo un anno difficile, potrebbe essere il giocatore giusto per Mazzarri.

Mazzarri a Napoli ha sempre curato i particolari soprattutto per il gioco sulle corsie esterne… Non a caso ha rivalutato Zuniga spostandolo dall’altra parte del campo. Maggio è cresciuto benissimo con il tecnico toscano in panchina. Qualche giocatore dell’Inter potrebbe essere rivalutato.

Per esempio? Alvaro Pereira. Dopo un anno difficile credo possa tornare sui propri livelli con Mazzarri che tra l’altro lo aveva segnalato a Napoli.

Ci si aspetta tanto anche da Ranocchia… Non ha fatto una stagione buona e lo ha ammesso anche lui. Con Mazzarri la difesa è più protetta quindi potrebbe fare meglio anche lui.

Servirà un colpo importante a centrocampo. Che giocatore dovrà essere? Il Napoli di Mazzarri ha sempre avuto dei giocatori muscolari a centrocampo con dei tornanti veloci ai lati. Serve un calciatore forte fisicamente e bravo anche con la palla al piede.

L’identikit di Nainggolan… Sarebbe un colpo perfetto, credo che il ragazzo abbia davvero voglia di fare il salto di qualità, se lo merita. (Claudio Ruggieri)

Clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato dell’Inter di oggi, 19 giugno 2013

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori