CALCIOMERCATO/ Juventus, C. Parisi (ag. FIFA): Ogbonna, vicino. Conte ha scelto Suarez, ecco perché… (esclusiva)

- int. Costantino Parisi

L’agente FIFA Costantino Parisi parla delle mosse di mercato della Juventus, che potrebbero contemplare l’arrivo di due giocatori molto importanti come Ogbonna dal Torino e Suarez dai Reds

suarez_sette
Foto Infophoto

Al rientro dalla pausa per le nazionali la Juventus si preparerà ad affrontare l’Inter, che sfiderà nell’insidiosa trasferta di San Siro del 30 marzo. Intanto i dirigenti ed osservatori della Juventus daranno un’occhiata al panorama mondiale e alle varie partite, che vedranno impegnati alcuni degli obiettivi di mercato. Recentemente Fabio Paratici, il coordinatore dell’area tecnica, ha incontrato gli agenti di Angelo Ogbonna, difensore del Torino: il presidente Cairo continua a sparare alto per lui ma d’altra parte ha più volte ribadito di non volersi opporre ad un’offerta irrinunciabile per il giocatore. La Juventus però ha sicuramente argomenti importanti da mettere sul tavolo: si parla del giovane Richmond Boakye ma anche di Luca Marrone e Ciro Immobile. Giocatori che potrebbero fare al caso del Torino che vuole mantenrsi competitivo per poter ambire a qualcosa in più della salvezza. In esclusiva a ilsussidiario.net, l’agente FIFA Costantino Parisi, ha parlato del mercato della Juventus.

L’incontro tra l’agente di Ogbonna e Fabio Paratici fa capire quanto il difensore del Torino interessi alla Juventus. L’affare può andare in porto? La Juventus ha già avviato da tempo i contatti con l’entourage di Ogbonna. Per la prossima stagione ha bisogno di un difensore che possa rimpiazzare all’occorrenza i tre titolari: Ogbonna è l’uomo giusto.

Perchè? Per lui sarebbe la prima volta in un grande club che punta a vincere tutto. Per questo non avrebbe problemi ad accomodarsi inizialmente in panchina, salvo poi convincere l’allenatore a puntare su di lui. E poi Ogbonna lo preferisco come difensore in una difesa a tre, come quella della Juventus, piuttosto che in una linea a quattro.

Si parla di contropartite tecniche quali Marrone, Immobile e Boakye… Giocatori che piacciono molto a Ventura. Solo Marrone però potrebbe arrivare davvero al Torino. Immobile è per metà del Genoa, mentre Boakye quasi certamente rimarrà a Sassuolo per giocare la Serie A nella prossima stagione.

Capitolo attaccanti: chi sarà secondo lei il top player della Juventus?

Io posso dire con certezza che Antonio Conte punta fortemente su Luis Suarez del Liverpool. Un giocatore che non segna solamente ma aiuta anche la squadra. E’ lui il primo indiziato per l’attacco dei bianconeri.

Partirà qualche top player bianconero? Non credo alle voci di una partenza di Vidal dalla Juventus. Credo invece che uno tra Quagliarella e Matri partirà, spero non il secondo che considero un grande giocatore. Anche Caceres potrebbe partire visto che vorrebbe giocare maggiormente.

 

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori