CALCIOMERCATO/ Milan, Saporito (ag. FIFA): “affare” Regini. Il progetto continua con…(esclusiva)

Massimiliano Allegri si avvia partita dopo partita verso la conferma sulla panchina del Milan: come proseguirà il progetto? Ne parliamo con l’agente FIFA Giuseppe Maria Saporito

regini_empoli
Foto Infophoto

Il Milan sta osservando tanti giocatori giovani, inseriti nella lista dei “top young” stilata da Adriano Galliani all’inizio l’estate scorsa. Una sorta di X factor del Milan che portierà alla scelta di qualche nuovo acquisto. Alcuni elementi giocano in serie B, come il veronese Jorginho o il difensore dell’Empoli Vasco Regini. Quest’ultimo è in comproprietà con la Sampdoria, e si è guadagnato spazio nelle cronache di mercato grazie alle prestazioni recenti. Nel frattempo ci si chiede se Massimiliano Allegri sarà ancora al suo posto al via della prossima stagione, per allevare talenti come Saponara, El Shaarawy e magari lo stesso Regini. Galliani sinora è stato categorico riguardo la conferma dell’allenatore, ma dalla capitale filtrano indiscrezioni di calciomercato discordanti. Infine si fa notare Flamini che dopo la buona prova contro il Napoli, macchiata dall’espulsione, ribadisce di volere un giorno tornare al Marsiglia che lo lanciò nel grande calcio. Per discutere di questi temi ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva l’agente FIFA Giuseppe Maria Saporito

Quando Allegri riuscirà ad avere una conferma certa da parte del Milan? E’ già stato confermato, in virtù di una stagione positiva, che ha visto i rossoneri iniziare malissimo anche per i tanti senatori che sono andati via in estate. Allegri ha lavorato benissimo con i giovani talenti di casa Milan.

A proposito: il progetto giovani continuerà anche nella prossima stagione… E’ giusto, con El Shaarawy e De Sciglio hanno tracciato la via su cui proseguire. Il Milan deve assolutamente continuare su questa strada.

El Shaarawy ha perso qualcosa da quando è arrivato Balotelli? Diciamo che non sta facendo più tanti gol come qualche mese fa, ma il suo lavoro nel Milan resta importante.

Se dovesse arrivare una grande offerta per lui? Il Milan non dovrebbe assolutamente perdere un giocatore di questo calibro, un talento vero, soprattutto perché penso che El Shaarawy sia più decisivo e talentuoso di Balotelli.

Si parla di giovani, al Milan piace Vasco Regini dell’Empoli. Pronto per il grande salto? 

Nel Milan c’è stato Acerbi che però non ha fatto bene. Di Regini mi fiderei di più anche perché dall’Empoli arrivano spesso giovani importanti. 

Flamini ha dichiarato che non dirà mai di no al Marsiglia. Sarebbe una perdita importante? Se ha scelto di tornare al Marsiglia vuol dire che non vuole giocare per grandi traguardi e quindi per il Milan non è una grave perdita.

 

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori