Calciomercato Milan / Saporito (ag. FIFA): Matri? No, serve Vucinic. E Honda… (esclusiva)

- int. Giuseppe Mattia Saporito

In esclusiva a Ilsussidiario.net, l'agente Fifa Giuseppe Saporito parla del calciomercato del Milan che dopo aver perso Tevez pensa all'acquisto di un trequartista: in lizza anche Sneijder?

abate_vucinic_zapata (INFOPHOTO)

Il Milan guarda Carlos Tevez presentarsi a Torino, davanti ai tifosi juventini in delirio, avverando l’incubo di Adriano Galliani che ha visto un amico come l’Apache scegliere la sponda nemica, che a suo dire lo ha voluto di più. Eppure il calciomercato del Milan può passare ancora da un incrocio con la Juventus, perchè il primo obiettivo per l’attacco diventa Alessandro Matri, cresciuto nel vivavio rossonero e non impossibile da accontentare (guadagna circa 2,2 milioni di euro all’anno, contratto fino al 2017). Prioritario potrebbe però essere l’acquisto di un trequartista, di cui si parla molto in questi giorni, specie se nel frattempo cambierà la situazione di Kevin Prince Boateng. Il ghanese piace al Monaco emergente e può essere spinto alla cessione, anche se l’età (26) è ancora dalla sua. I nomi per rimpiazzarlo stuzzicano la fantasia di Galliani, che secondo alcune indiscrezioni avrebbe pensato anche a Wesley Sneijder, non incedibile al Galatasaray nonostante il trasferimento recente. Per parlare del calciomercato del Milan ilsussidiairo.net ha interivstato in esclusiva l’agente FIFA Giuseppe Saporito
Tevez non è arrivato. Galliani sarà amareggiato? Io credo che Tevez piaccia molto a Galliani, ma nel momento in cui il Manchester City ha tirato in ballo El Shaarawy il Milan è finito fuori dalla trattative.
Ora il Milan virerà tutto su Matri? Prima bisognerà vendere Robinho per fare cassa e posto a un altro attaccante. Onestamente al Milan non servirebbe Matri, visto che ha già Pazzini.
Su chi potrebbero puntare i rossoneri? Più su Vucinic che si sposerebbe perfettamente con Balotelli in attacco. Ma sono sicuro che la Juventus non si priverà del montenegrino.
Capitolo trequartista, nel mirino del Milan ci sarebbe clamorosamente Sneijder. Crede a questo affare? Non credo a questa voce. Io penso che il Milan non proverà ad acquistare l’olandese che in Turchia ha un ingaggio stratosferico. E poi non servirebbe molto.
Come mai pensa questo? In quel ruolo il Milan ha appena acquistato Saponara ed è giusto che gli sia dato spazio, o perlomeno modo di inserirsi tra i titolari. E poi in ogni caso Sneijder ha dei parametri non adatti al Milan attuale, anagrafici ed economici.
Meglio Honda? Sì, il giapponese ha un profilo decisamente migliore per il Milan. E’ più giovane, ha fame, non ha un ingaggio fuori dai parametri ed è in scadenza di contratto. (Claudio Ruggieri)
Clicca qui per il riepilogo delle principali trattative di calciomercato del Milan di oggi, 27 giugno 2013







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie