Calciomercato Milan / Bertone (7 Gold): Ljajic, tavola apparecchiata. El Shaarawy? Mai dire mai… (esclusiva)

In esclusiva a Ilsussidiario.net, il giornalista di 7 Gold Federico Bertone, ha parlato del mercato del Milan e in particolare del possibile arrivo di Stevan Jovetic dalla Fiorentina

10.07.2013 - int. Federico Bertone
Ljajicrinnovo
Foto Infophoto

Il Milan è da Scudetto. Questa la convinzione del presidente rossonero Silvio Berlusconi, dichiarata dopo il primo giorno di raduno a Milanello. Spavalderia? Eccessivi fiducia ed entusiasmo? A sentire i tifosi è così, e per come stanno le cose in questo momento pare impossibile dar loro torto, visto che la Juventus con i colpi Tevez, Llorente e Ogbonna ha tracciato un solco importante con le altre squadre. A meno che il numero del Milan non abbia in serbo qualche colpo importante in vista e questo spiegherebbe l’entusiasmo della dirigenza. Mister Allegri aspetta qualche colpo, è chiaro però che il Milan dovrà prima vendere per acquistare giocatori di un certo livello. Robinho ad esempio sta per andare al Santos, questo libererebbe il posto per qualche nuovo acquisto. Da giorni si parla insistentemente di Stevan Jovetic, un giocatore che farebbe decisamente comodo ai rossoneri ma che costa molto. I viola infatti vogliono 30 milioni di euro per cedere l’attaccante; per questo va tenuta in considerazione anche la carta Adem Ljajic che potrebbe arrivare a costi sostenuti. Per parlare della situazione relativa a Jovetic e Ljajic, abbiamo intervistato in esclusiva a IlSussidiario.net il giornalista Federico Bertone di 7 Gold, molto vicino alle vicende rossonere.

Jovetic-Milan, è difficile immaginare il futuro del montenegrino a Milano? In questo preciso momento è davvero difficile pensare a Jovetic visto che la Fiorentina vuole trenta milioni di euro dalla cessione del giocatore. E poi è vicino all’addio.

Cioè? Il Manchester City è vicino a soddisfare la richiesta della Fiorentina per Jo-Jo, e quindi il destino del montenegrino è in Inghilterra.

E’ un caso che il Milan stia sondando la pista Ljajic? Non è un caso, perché il serbo potrebbe arrivare a Milanello a costi ridotti visto che è in scadenza di contratto.

Si aspetta però di liberare il posto cedendo Robinho… Esatto, tra l’altro la trattativa tra Santos e Robinho è molto vicina alla conclusione e questo permetterebbe di apparecchiare la tavola per Ljajic.

Nessun divorzio da El Shaarawy qualora arrivasse il serbo? In teoria no, visto che tra l’altro El Shaarawy è stato confermato e blindato da Galliani. Però il mercato è davvero strano… (Claudio Ruggieri)

clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato del Milan di oggi, 10 luglio 2013


© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori