CALCIOMERCATO/ Milan, Eriksen, Vidic e Xabi Alonso: le occasioni del 2014

- La Redazione

A giugno del 2014 scadranno i contratti di alcune stelle del calcio europeo. Il Milan guarda con estrema attenzione a questo gruppo di papabili: da Nani a Xabi Alonso passando per Vidic e…

christian_eriksen_r400
Christian Eriksen, trequartista Ajax (Foto Infophoto)

C’è un gruppo di stelle il cui contratto scadrà fra meno di 12 mesi, il 30 giugno del 2014, e che di conseguenza potrebbe essere acquistato a costo molto basso. Il Milan è fra le società storicamente più attente agli acquisti low cost, basti pensare ai molteplici arrivi a costo zero degli ultimi anni in quel di Milanello. L’amministratore delegato Adriano Galliani è fra i manager più abili in questo campo e starebbe già drizzando le antenne in cerca della nuova occasione. Fra le stelle “precarie” vi sono giocatori di ogni ruolo, a cominciare dalla difesa, come il gioiello del Paris Saint Germain, l’ex capitano Sakho, e il nazionale serbo del Manchester United Nemanja Vidic. Entrambi farebbero decisamente comodo alla causa rossonera visto che la retroguardia del Diavolo non è di certo all’altezza di quella della Juventus ne delle prime della classe in Europa. Nomi altisonanti anche a centrocampo e su tutti spicca Xabi Alonso, stella del Real Madrid e della nazionale spagnola. E’ vero, l’ex Liverpool non sembra essere in linea con la strategia giovanile rossonera, ma sarebbe il giocatore in grado di far dimenticare in fretta e furia Andrea Pirlo.
Imbarazzo della scelta, infine, per l’attacco, a cominciare da Adem Ljajic della Fiorentina, giovane talento che Galliani segue da diverse settimane. Tornando fra le fila della United troviamo Nani, nazionale portoghese in cerca di una nuova sistemazione, mentre in Olanda, fra le fila dell’Ajax, c’è il danese Christian Eriksen, che piace moltissimo anche alla Roma, ma che il Milan segue da un paio d’anni. Con il nuovo 4-3-1-2 il Lanciere sarebbe perfetto per occupare la trequarti ed in saldo lo si può portare via ad una cifra che si aggira sui 10 milioni di euro. Tante occasioni, quindi, tutte di qualità, senza dimenticarsi naturalmente di Keisuke Honda, il cui contratto scadrà addirittura fra meno di sei mesi, il prossimo 31 dicembre: c’è chi lo vorrebbe subito a Milanello, ma perché spendere quando lo si potrà prendere gratuitamente per festeggiare il Natale?
(Clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato del Milan di oggi, 14 luglio 2013)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori