PROBABILI FORMAZIONI/ Napoli-PSV Eindhoven: ultime novità (Europa League, gruppo F)

- La Redazione

Le probabili formazioni di Napoli-PSV Eindhoven, partita valida per la sesta ed ultima giornata dell’Europa League 2012-2013: Napoli con Cavani dall’inizio, per Advocaat molto turnover

advocaat_R400
Dick Advocaat, 65 anni, allenatore olandese del PSV Eindhoven (INFOPHOTO)

Questa sera allo stadio San Paolo si gioca Napoli-PSV Eindhoven, partita valida per la sesta ed ultima giornata del gruppo F dell’Europa League 2012-2013. Il Napoli è secondo nel gruppo con 9 punti, e già sicuro della qualificazione ai sedicesimi di finale. Il PSV Eindhoven invece ha 4 punti, gli stessi dell’AIK Solna: entrambe le squadre sono eliminate, dunque la partita di stasera non ha alcun valore di classifica. L’arbitro di Napoli-PSV Eindhoven sarà l’inglese Dean, il calcio d’inizio allo stadio San Paolo è previsto per le ore 19. All’andata il PSV battè il Napoli per 3-0. Vediamo quali sono le probabili formazioni di Napoli-PSV Eindhoven.

Mazzarri ha annunciato la formazione che affronterà il PSV: “Giocheranno Rosati, Uvini, Fernandez, Campagnaro, Maggio, Dzemaili, El Kaddouri, Donadel, Dessena, Vargas, Cavani“. L’unico cambio rispetto l’undici illustrato dal tecnico dovrebbe riguardare Dzemaili, che si è infortunato e sarà sostituito con tutta probabilità da Behrami. Nessun riposo dunque per Cavani, che anzi ha spinto per essere in campo anche questa sera: “Mi ha chiesto lui di giocare -ha dichiarato Mazzarri in conferenza- e lo accontenterò anche perché si sa gestire. Giocare gli farà bene“. Dunque l’allenatore del Napoli dovrebbe schierare gli azzurri nel 3-4-2-1, con El Kaddouri e Edu Vargas alle spalle del Matador Cavani, mentre nel secondo tempo si dovrebbe rivedere Goran Pandev che ha saltato le ultime partite per infortunio.

A disposizione di mister Mazzarri dovrebbero andare il portiere De Sanctis, i difensori Gamberini, Fornito e Mesto, i centrocampisti Inler e Hamsik e gli attaccanti Pandev (“Sta meglio, dovrebbe venire in panchina ed entrare a partita in corso per fare qualche minuto”, ha detto Mazzarri) e Roberto Insigne, fratello del Lorenzo già in prima squadra.

Blerim Dzemaili doveva essere in campo ma si è bloccato, le sue condizioni sono da valutare. Per questo lo svizzero non potrà essere della partita. Non ci sarà nemmeno Salvatore Aronica che deve scontare la giornata di squalifica dopo l’espulsione rimediata in Svezia contro l’AIK Solna.

Dick Advocaat, allenatore del PSV, sembra intenzionato a ricorrere al turnover: “Anche col Napoli vorremo vincere, come sempre. Sarà una buona occasione per i più giovani, che potranno mettersi in luce. Ho lasciato a casa solo gli infortunati, per non correre rischi, perché se è vero che è una delusione essere usciti dalla coppa, ed è la prima volta in venticinque anni che non ci qualifichiamo, ora dobbiamo concentrarci sul campionato e sulla Coppa d’Olanda“. L’ex allenatore della Russia ha aggiunto, a proposito del Napoli: “Ha un bel gruppo e giocatori molto forti, ma se continuerà a giocare con una squadra di riserve non riuscirà a vincere la coppa. Si vede che si stanno concentrando sul campionato“. Il PSV dovrebbe schierarsi comunque nel suo classico 4-3-3, col secondo portiere Waterman in porta. In difesa dovrebbero giocare Bouma a destra, Derijck a sinistra e Manolev e Marcelo in mezzo. Il trio di centrocampo dovrebbe vedere all’opera Kevin Strootman, obiettivo di calciomercato del Milan, con Hutchinson ed Engelaar a completare il reparto. In attacco Advocaat dovrebbe dare spazio ai giovani che ha lanciato quest’anno in prima squadra, ovvero Locadia e Depay, rispettivamente esterno destro e sinistro nel tridente con lo sloveno Tim Matavz, che agirà da punta centrale.

A disposizione di mister Dick Advocaat dovrebbero andare il portiere Tyoton, solitamente titolare, i difensori Zanka e Brenet, i centrocampisti Van Ooijen e Wijnaldum e gli attaccanti Narsingh e Lens.

Mister Advocaat non ha convocato il terzino Willens, il centrocampista Van Bommel e l’attaccante Mertens, tenuti a riposo in vista del campionato. Indisponibili invece per infortunio il portiere di riserva Ruud Swinkels e i centrocampisti Marcel Ritzmaler e Ola Toivonen.

Rosati; Uvini, F.Fernandez, Campagnaro; Maggio, Behrami, Donadel, Dossena; El Kaddouri; E.Vargas; Cavani.

A disposizione: De Sanctis, Gamberini, Fornito, Mesto, Inler, Hamsik, Pandev, R.Insigne.

Allenatore: Walter Mazzarri

Squalificati: Aronica

Diffidati: Donadel

Indisponibili: Dzemaili

Waterman; Bouma, Manolev, Marcelo, Derijck; Hutchinson, Strootman, Engelaar; Locadia, Matavz, Depay.

A disposizione: Tyton, Zanka, Brenet, Van Ooijen, Wijnaldum, Narsingh, Lens.

Allenatore: Dick Advocaat

Squalificati: nessuno

Diffidati: nessuno

Indisponibili: Swinkels, Ritzmaler, Toivonen.

 

Arbitro: Dean (Inghilterra)







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori