Calciomercato Napoli / Carratelli: Cavani-Psg si può. L’erede? Non Ibrahimovic, ma… (esclusiva)

- int. Mimmo Carratelli

Calciomercato Napoli: in esclusiva per Ilsussidiario.net, Mimmo Carratelli ha parlato dell'affare Cavani-Psg e dell'inserimento di Ibrahimovic nello scambio. E ha una pazza idea...

ibrahimovic_psg_pallone infophoto

Negli ultimi giorni, per Edinson Cavani si è fatto avanti con intenzioni serissime anche il Paris Saint Germain, una delle poche società che potrebbe essere in grado di pagare per intero la clausola rescissoria per l’attaccante partenopeo. A dire il vero, però, molti hanno ipotizzato che l’affare potrebbe andare in porto tramite uno scambio (con conguaglio a favore del Napoli) tra il Matador e Zlatan Ibrahimovic, ipotesi che periodicamente torna di attualità. Di certo la situazione è ancora fluida, ed ogni possibilità è ancora aperta per quello che ormai è senza ombra di dubbio il tormentone del calciomercato estivo 2013. Naturalmente anche le strategie del presidente Aurelio De Laurentiis cambieranno a seconda dell’esito di questa trattativa: se Cavani alla fine partirà davvero, uno dei nomi più credibili come suo erede sarebbe quello di Edin Dzeko, ma non vanno sottovalutate nemmeno alcune ipotesi italiane. Per commentare la sutuazione abbiamo sentito uno dei giornalisti meglio informati sulle vicende del Napoli, Mimmo Carratelli: eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.
Cavani-Psg, l’affare potrà andare in porto? A Parigi ci sono i soldi veri, quindi credo che l’affare possa andare in porto visto che i francesi pagherebbero per intero i 63 milioni di euro della clausola rescissoria.
Ma Cavani vorrebbe andare al Chelsea… Il giocatore prima sognava il Real Madrid, ora il Chelsea. Io credo che non direbbe di no al Psg visto che vuole monetizzare al massimo ottenendo un aumento d’ingaggio.
Il Napoli potrebbe trattenerlo? Secondo me sì perché se De Laurentiis offrisse un aumento d’ingaggio il giocatore resterebbe a Napoli. Ricordiamoci che a Napoli è trattato da re, da altre parti sarebbe uno dei tanti.
Il Psg potrebbe inserire nell’affare Ibrahimovic? Assolutamente no, non è il giocatore che serve al Napoli e soprattutto non potrebbe mai arrivare visto il suo ingaggio onerosissimo.
In attacco però servirebbe qualche grande giocatore se dovesse andare via il Matador… Questo è chiaro, ma Gomez non arriverà e Dzeko non vuole venire: il calcio italiano è snobbato. Io ho una pazza idea per sostituire il Matador.
Ovvero? Quagliarella e Matri assieme per sostituire Cavani. Si giocherebbe con il 4-4-2 con questi due davanti.(Claudio Ruggieri)
(Clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato del Napoli di oggi, 5 luglio 2013)







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie