RISULTATI SERIE A/ Classifica aggiornata: la Dea vede la Champions, crollo Inter!

- Mauro Mantegazza

Risultati Serie A: classifica aggiornata dopo la 37^ giornata, l’Atalanta pareggia ed è sempre più vicina alla Champions League agganciando l’Inter, che crolla sul campo del Napoli.

risultati serie A napoli inter
Risultati Serie A 37^ giornata (LaPresse)

Nei risultati di Serie A che maturano nella domenica sera, l’Atalanta è sempre più vicina alla Champions League: a 90 minuti dal termine del campionato la Dea, che pareggia 1-1 contro la Juventus, conferma il terzo posto grazie al gol di Josip Ilicic rimontato da Mario Manduzic – prima rete nel 2019 – e così sale a quota 66 punti, agganciando l’Inter ma con la sfida diretta a favore, mentre la Juventus festeggia ufficialmente lo scudetto e dà l’addio ad Andrea Barzagli (bellissima la sua uscita dal campo), celebrando anche Massimiliano Allegri che ha ricevuto tanti cori nel corso della partita. L’Inter crolla al San Paolo: il Napoli ne fa quattro con grande serata di Fabian Ruiz (doppietta e assist), a segno anche Dries Mertens ed è inutile il rigore di Mauro Icardi che torna a segnare ma non su azione. Dunque in questo momento Atalanta e Inter sarebbero in Champions League, con il Milan e la Roma in Europa League: tuttavia nell’ultima giornata ci saranno tante partite da tenere d’occhio, non resta che vedere quello che succederà ed è quasi un peccato che si debba aspettare una settimana… (agg. di Claudio Franceschini)

RISULTATI SERIE A: INTERVALLO

Siamo all’intervallo nelle due partite che completano i risultati di Serie A per la domenica: l’Atalanta in questo momento ha un piede in Champions League grazie al gol di Josip Ilicic al 33’ minuto, che conferma il +3 sul Milan e soprattutto rovina la festa dei bianconeri, con l’Allianz Stadium che ha già fatto tanti cori in onore di Massimiliano Allegri. La Dea vuole chiudere i conti subito, sapendo che anche un pareggio potrebbe essere sufficiente per concretizzare il grande sogno; chi rischia è l’Inter, che è sotto al San Paolo per effetto del gol di Piotr Zielinski. I nerazzurri restano quarti e dunque basterà loro battere l’Empoli all’ultima giornata, ma i toscani in questo momento sono salvi e avranno bisogno di fare risultato a San Siro per archiviare l’obiettivo. Insomma: ci stiamo lanciando verso un finale di stagione straordinario in questo campionato di Serie A, e questa sera manca ancora un tempo che potrebbe ancora ribaltare tutta la situazione nella classifica del torneo… (agg. di Claudio Franceschini)

RISULTATI SERIE A: MILAN OK

Per i risultati di Serie A che compongono la 37^ giornata, il Milan resta in corsa per il quarto posto e la qualificazione in Champions League: i rossoneri soffrono tantissimo e all’inizio del secondo tempo Gigio Donnarumma deve parare un rigore per mantenere lo 0-0. Sbaglia Camillo Ciano, e da quel momento il Milan prende fiducia e batte 2-0 il Frosinone: al 57’ torna a segnare Krzysztof Piatek che non vedeva la porta dal 6 aprile, poi Suso trasforma un calcio di punizione perfetto. I rossoneri agganciano l’Atalanta, e virtualmente la scavalcano in virtù della doppia sfida diretta a favore: se questa sera la Dea perderà a Torino il Milan sarà padrone del suo destino nella partita che giocherà sul campo della Spal. Proprio all’Allianz Stadium ci rivolgiamo, perché la Juventus si prepara a fare festa con il suo pubblico: all’intervallo saranno premiate anche le ragazze di Rita Guarino che hanno vinto lo scudetto femminile, attenzione anche a Napoli Inter che prende il via e che potrebbe consegnare ai nerazzurri la qualificazione aritmetica in Champions League. torniamo allora a dare la parola ai campi… (agg. di Claudio Franceschini)

RISULTATI SERIE A: PARMA SALVO

Sono interessanti i risultati di Serie A che maturano nelle partite del pomeriggio: l’Empoli in questo momento è salvo grazie al 4-1 sul Torino che deve dire addio all’Europa. Grande momento per i toscani: nel primo tempo segna l’ex Acquah, pareggia Iago Falque ma poi arrivano i gol di Brighi, Di Lorenzo e Caputo che affondano le speranze di Walter Mazzarri. L’Empoli è quartultimo, avendo superato il Genoa: adesso rischia tantissimo il Grifone, ma anche la Fiorentina non è al sicuro perché l’ennesimo ko (tredicesimo risultato consecutivo senza vittorie) impone ai viola di dover fare risultato nell’ultima giornata o sperare che il Genoa non faccia meglio. Il Parma si salva, con l’autorete di Gerson a 10 minuti dal termine: la Fiorentina prolunga la sua serie di partite senza reti e adesso è davvero in una posizione pericolante, difficile la situazione per Vincenzo Montella che sperava di archiviare la pratica in anticipo. Adesso tocca al Milan: i rossoneri, battendo il Frosinone, sarebbero sicuri della qualificazione almeno in Europa League e dovrebbero poi sperare nel ko dell’Atalanta a Torino per riprendersi il quarto posto in classifica, tornando ad avere il controllo sulla qualificazione in Champions League. (agg. di Claudio Franceschini)

RISULTATI SERIE A E CLASSIFICA: SAMPDORIA FRENATA A VERONA

Nel primo dei risultati di Serie A per la domenica dedicata alla 37^ giornata, la Sampdoria non torna alla vittoria: al Bentegodi la squadra di Marco Giampaolo esce imbattuta ma con uno 0-0 deludente, che la fa salire a quota 50 punti senza avvicinare le posizioni davanti in classifica. Per il Chievo un pareggio inutile per quella che è già una retrocessione aritmetica da tempo; adesso dunque si tratta di stabilire quello che accadrà in due partite che, al contrario, sono delicatissime nell’economia della classifica. Infatti l’Empoli può rispondere all’Udinese mettendo tanta pressione al Genoa e scavalcarlo al quartultimo posto, arrivando a essere padrone del suo destino ad una giornata dal termine, ma il Torino è alle ultime possibilità di entrare nella prossima Europa League e non concederà strada tanto facilmente. Rischia anche il Parma, che però ospita una Fiorentina che non vince da 12 partite e non ha più obiettivi, anche se potrebbe ancora trovarsi in Serie B: dunque staremo a vedere, tra poco si torna a giocare per i risultati di Serie A! (agg. di Claudio Franceschini)

RISULTATI SERIE A: SI GIOCA A VERONA

Tutto è pronto per Chievo Sampdoria, la partita che ci darà il primo dei sei risultati Serie A attesi per oggi. L’attesa allo stadio Marcantonio Bentegodi sarà soprattutto per il saluto a Sergio Pellissier, che darà l’addio al Chievo al cospetto di un altro “vecchietto” terribile come Fabio Quagliarella, che punta invece a diventare il capocannoniere del campionato. Saranno dunque importanti soprattutto le motivazioni individuali in questa partita che per Chievo e Sampdoria a livello di classifica non mette più nulla in palio. I gialloblù sono da tempo retrocessi e condannati all’ultimo posto, i blucerchiati invece sono già certi del nono posto, a metà strada fra la lotta per l’Europa e il gruppone che ha lottato o sta ancora lottando per la salvezza. La speranza è che in queste condizioni ci possa essere una partita divertente, magari con i due veterani del gol in copertina: ma le cose andranno davvero in questo modo? Per scoprirlo, la parola adesso passa al campo! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

RISULTATI SERIE A: COSì LE PARTITE DI ANDATA

In attesa di scoprire i risultati Serie A delle sei partite in programma oggi, ricordiamo che cosa era successo nel girone d’andata in questi stessi incontri, disputati naturalmente a campi invertiti nel giorno di Santo Stefano. La Sampdoria aveva battuto per 2-0 a Marassi grazie ai gol messi a segno nel secondo tempo da Quagliarella e Ramirez. Ancora più netta la vittoria casalinga del Torino ai danni dell’Empoli, un 3-0 firmato dalle reti di Nkoulou, De Silvestri e Iago Falque. Un colpaccio esterno era stato invece quello del Parma all’Artemio Franchi per 0-1, con la Fiorentina sconfitta dal gol di Inglese nei minuti di recupero del primo tempo. Frosinone Milan era invece stato un pareggio per 0-0 che aveva confermato tutte le difficoltà dei rossoneri nel mese di dicembre, mentre rideva l’Inter che a San Siro aveva battuto 1-0 il Napoli con gol di Lautaro Martinez in una sera però da dimenticare fuori dal campo. Infine, il bellissimo pareggio per 2-2 tra Atalanta e Juventus a Bergamo con la doppietta di Duvan Zapata, l’autogol di Djimsiti e la rete di Cristiano Ronaldo. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

RISULTATI SERIE A: LE PARTITE DI DOMENICA

Ci attende oggi, 19 maggio, un’altra domenica all’insegna di alcuni importanti risultati di Serie A da scoprire, anche perché alla trentasettesima giornata naturalmente il momento dei verdetti è sempre più vicino in questa edizione 2018-2019 del massimo campionato giunto alla sua penultima pagina. Ieri sono già stati giocati tre anticipi di questo turno, oggi si giocheranno altre sei partite della 37^ giornata di Serie A. Si comincia alle ore 12.30 con Chievo Sampdoria, poi solamente due partite alle ore 15.00 che saranno Empoli Torino e Parma Fiorentina, infine avremo i ben tre posticipi che saranno alle ore 18.00 Milan Frosinone e alle ore 20.30 i due big-match Juventus Atalanta e Napoli Inter. Ricordiamo inoltre che questa 37^ giornata terminerà solamente lunedì sera con Lazio Bologna alle ore 20.30, ma adesso andiamo ad analizzare alcuni spunti sui risultati Serie A e sulla classifica relativi alle partite di oggi, domenica 19 maggio 2019.

RISULTATI SERIE A: I BIG-MATCH

Detto che a questo punto dell’anno i risultati di Serie A sono importanti soprattutto in base alle esigenze di classifica, ad esempio merita grande attenzione un Empoli Torino che potrebbe essere determinante sia per la lotta salvezza sia per la qualificazione alle Coppe, è chiaro che l’attenzione viene attirata dalle due partite di cartello che condivideranno la prima serata all’Allianz Stadium e al San Paolo. Per la Juventus sarà “solo” la festa scudetto, appuntamento comunque da onorare e che non sarebbe bello per i bianconeri celebrare con una sconfitta, ma la partita dirà soprattutto moltissimo sulle speranze Champions League dell’Atalanta, che con almeno un pareggio diventerebbero molto più concrete. Ci sono molte similitudini con Napoli Inter: anche al San Paolo infatti la partita sarà più importante per gli ospiti, che avranno l’occasione di blindare definitivamente la qualificazione in Champions League mentre i partenopei sono certi del secondo posto, ma certamente vorranno evitare una brutta figura in questa grande sfida che sarà pure l’ultima uscita stagionale davanti ai propri tifosi.

RISULTATI SERIE A, 37^ GIORNATA

RISULTATO FINALE Chievo Sampdoria 0-0. Note: 40′ esp. F. Barba (C)

RISULTATO FINALE Empoli Torino 4-1 – 27′ Acquah (E), 56′ Iago Falque (T), 65′ Brighi (E), 70′ Di Lorenzo (E), 89′ Caputo (E)

RISULTATO FINALE Parma Fiorentina 1-0 – 80′ aut. Gerson

RISULTATO FINALE Milan Frosinone 2-0 – 57′ Piatek, 67′ Suso. Note: 50′ Ciano (F) sbaglia rigore (parato)

RISULTATO FINALE Juventus Atalanta 1-1 – 33′ Ilicic (A), 80′ Mandzukic (J). Note: 92′ esp. Bernardeschi (J)

RISULTATO FINALE Napoli Inter 4-1 – 16′ Zielinski (N), 61′ Mertens (N), 71′ Fabian Ruiz (N), 79′ Fabian Ruiz (N), 81′ rig. Icardi (I)

CLASSIFICA SERIE A

Juventus 90

Napoli 79

Atalanta, Inter 66

Milan 65

Roma 63

Torino 60

Lazio 58

Sampdoria 50

Sassuolo, Spal 42

Cagliari, Parma 41

Bologna, Fiorentina, Udinese 40

Empoli 38

Genoa 37

Frosinone 24

Chievo (-3) 16

© RIPRODUZIONE RISERVATA